Gli amanti del trekking esigono il miglior prodotto possibile, sia in fatto di comfort, di materiali, di durata. Il trekking anche amatoriale è uno sport, ma non solo: l’attività di ‘mountain walking’ prevede anche il piacere implicito nella camminata; La Sportiva è un brand che tutto ciò lo sa bene e per questi motivi lo studio dei nuovi modelli si focalizza sull’optimum possibile per fornire la qualità assoluta in diverse condizioni di trekking.

Le migliori scarpe trekking La Sportiva sono tra i prodotti più amati nel settore, ideali per uomini e per donne, offrendo modelli diversi per coprire un target diversificato, esigente, spesso professionale.

Come scegliere le migliori scarpe da trekking La Sportiva?

Bestseller No. 1
CMP - Rigel, Scarpe da Trekking da Uomo, Grau (Grey U862), 43
  • Materiale esterno: pelle; Materiale interno: Mesh; suola: sintetico
OffertaBestseller No. 2
Scarpa da corsa La Sportiva Uomo Ultra Raptor GTX Black/Yellow 41
  • Scarpe sviluppato per trekking fuori di pista in lunghe distanze, gare ultra-marathon e sesion lunghe di allenamento.
Bestseller No. 3
La Sportiva Ultra Raptor, Scarpe da Trail Running Uomo, (Blu/Zolfo 000), 41 EU
  • Scarpe sviluppate per il trekking fuori pista, per lunghe distanze, maratone e lunghe sessioni di allenamento.
Bestseller No. 4
La Sportiva Akyra, Scarpe da Trail Running Uomo, Giallo (Butter 000), 42.5 EU
  • Stretti crea, comoda e traspirante grazie alla struttura innovativa dreilagen
Bestseller No. 5
LA SPORTIVA - ULTRA RAPTOR - SCARPA UOMO OUTDOOR - MOUNTAIN TRAIL RUNNING FOOTWEAR - BLUE / SULPHUR...
  • Scarpe sviluppate per il trekking fuori pista, per lunghe distanze, maratone e lunghe sessioni di allenamento.

L’escursionismo in quota è una pratica in rapida diffusione tra tutti gli strati della popolazione, a tutte le età.
Per quale motivo?
Il trekking escursionistico è innanzitutto un’opportunità, la possibilità di scegliere la Natura come fonte contemplativa per disintossicarsi dalle scorie di una società congestionata dal rumore, dalle onde elettromagnetiche, dal caos ambientale cittadino, dallo stress di una vita che anche nel lavoro vive sempre al di sopra degli standard di vita convenzionali.

Non è affatto casuale quindi che sempre più persone ricerchino un ambiente sereno, un paesaggio naturale da contemplare, per riscoprire i valori dell’esistenza, il profumo della flora alpina, balsamica nelle conifere, intensa nelle fioriture.
La montagna, il luogo principale deputato all’escursione, con i suoi sentieri, i paesaggi incontaminati, è il luogo ottimale per provare un forte senso di rinascita esistenziale riappacificandosi con lo stress del quotidiano.

Una pratica meravigliosa la quale richiede, però, la giusta attrezzatura per il trekking.
Anche a livello dilettantistico in questa pratica ‘en plein air’ i materiali tecnici sono fondamentali, non solamente per un fattore estetico, ma per concedere la massima sicurezza, comfort, performance nella camminata all’escursionista.

Una scarpa da trekking economica è sempre sinonimo di qualità inferiore, di non eccessiva cura del dettaglio, di materiali non del tutto idonei.
Sin dall’inzio del XX secolo un marchio, nato proprio tra quelle montagne dove il trekking è disciplina di vita sin dalla tenera età, La Sportiva, ha implementato una gamma di prodotti sempre al passo con i tempi sia in materia di design, di materiali di fabbricazione, di studio nell’ergonomia di suole e tomaie, allacciature, sistemi d’aerazione.

Scarpe da trekker la Sportiva

La sollecitazione del piede nel trekking è intensa: una lunga camminata può risolversi con il piacere di avere ammirato paesaggi stupefacenti, oppure nell’incubo del rientro, tra dolori provocati da vesciche, sudorazione eccessiva del piede, caviglie dolenti per causa di una scarpa non idonea e non concepita con scrupolo anche ortopedico nella progettazione del modello.

Nelle linee del brand nato e cresciuto in Val di Fassa tutto ciò non accade, come nel caso de La Sportiva Anakonda, linee specificamente ideate per concedere il massimo del comfort al piede.
Lo studio negli anni dell’azienda della Val di Fassa ha oggi ideato diverse linee nelle quali orientarsi per acquisti dedicati al trekking alpino, alla camminata in pianura, al backpacking come all’hicking, i lunghi cammini a tappe anche su percorsi misti ma prolungati nel tempo e nei giorni.

Tabella comparativa delle migliori scarpe da trekking La Sportiva:

POSIZIONEIMMAGINEMARCAMODELLO
1La Sportiva Karakorum EVO gtxLa SportivaKarakorum hc
2La Sportiva TrangoLa SportivaTrango
3La Sportiva Trango da DonnaLa SportivaTrango TRK (DA DONNA)
4La Sportiva CornonLa SportivaCornon
5La Sportiva HyperLa SportivaHyper

Classifica e recensione delle calzature da trekking La Sportiva:

Classifica scarpe da trekking La Sportiva

La Sportiva Karakorum hc vibram gtx

Questo modello sta riscuotendo un consenso diffuso tra coloro che l’hanno provato sul campo, sia in sentieri difficili che in percorsi più semplici.
Questo prodotto appartiene alle eccellenze de La Sportiva trekking, uno scarpone da alpinismo che coniuga la tradizione montanara alle innovazioni del settore.

La pelle di altissima qualità è conciata con metodologie il più possibile naturali, concedendo così uno scarpone perfetto per l’alpinismo tradizionale, le lunghe passeggiate nelle quali concedersi anche piccole arrampicate su valichi non impegnativi.
Il polsino prevede ben tre ganci di chiusura: ciò consente alla caviglia un’ergonomia di camminata ottimale e una grande stabilità, contenendo l’arto in modo che la protezione sia assolutamente ideale soprattutto nei percorsi in discesa, quelli di maggior sollecitazione su ginocchia e caviglie.
Le suole sono provviste di tacchetti per un grip ideale sia su roccia, che su percorsi scivolosi, anche in condizioni di neve non eccessiva. Il rapporto tra peso e comfort è anch’esso di ottima caratura: una scarpa che in montagna compete con qualunque brand specializzato nel settore.

La Sportiva Trango Guide Evo Gtx

Nello studio ergonomico ed ortopedico, le scarpe da trekking La Sportiva hanno nel tempo differenziato diverse gamme di prodotti al fine di focalizzare le proprie calzature anche nelle considerazioni specifiche rivolte ai generi ed alle tipologie merceologiche.

La calzatura Trango Guide Evo Gtx è studiata per il genere maschile, uno scarpone definito ‘crossover’, cioè rivolto a coloro che necessitano di una calzatura non specificamente orientata all’escursionismo alpino, ma in questo caso voluta sia nell’attività di mountaineering e backpacking, cioè una calzatura ibrida tra l’escursionismo alpino e la camminata da viaggio, cioè la necessità di avere ai piedi una calzatura comoda anche per lunghi percorsi di pianura zaino in spalla.

Un esempio?
Pensate al celebre Cammino di Santiago, nel cuore della Spagna settentrionale: decine di chilometri di camminate ogni giorno, zaino ovviamente in spalla, su territori misti tra pianura e montagna.
Se siete orientati ad un’esperienza di questo tipo, sicuramente avrete letto diversi forum informativi di viaggiatori che prima di voi hanno già provato questa esperienza, così come in altre ‘Vie’ dei lunghi trekking a tappe.
In ogni topici di discussone il vero e grande problema è sempre quello: le vesciche, il dolore alle caviglie, il piede gonfio e eccessivamente sudato con ovvi cattivi odori per la cattiva circolazione dell’aria.

Trango Guide Evo Gtx è il frutto di uno studio comparato sul piede maschile, perfetto per rispondere a queste esigenze di calzatura crossover. La sua comodità è dovuta alla tomaia, fabbricata con tessuti di alta qualità antiabrasione, idrorepellenti, studiata anche per distribuire in maniera razionale il peso e non affaticare eccessivamente ginocchia e caviglie.

La Sportiva Trango TRK Donna

Come nel modello dedicato al trekker maschile, il modello Trango TRK Donna prevede un assetto crossover ideale per la montagna come il backpacking, i percorsi turistici zaino in spalla, una scarpa idoneo per lunghe vacanze itineranti nelle quali la comodità è la regola indispensabile per non provare sensazioni di dolore alle caviglie, alle ginocchia, magari appesantite da profonde vesciche.

La distribuzione del peso è alla base dello studio La Sportiva per questa calzatura: lunghe camminate con lo zaino in spalla richiedono una calzatura in grado di distribuire il peso uniformemente. Inoltre questo modello, nei colori (in questo modello specifico porpora) e nel design, è assolutamente dedicato ad una trekker fashion che non disdegna un po’ di trendy anche nello scarponcino.

La Sportiva Cornon GTX

Questo modello progettato da La Sportiva scarpe trekking è la punta di diamante dell’azienda trentina in materia specifica di ‘hicking’, la passeggiata su lunghe distanze, il percorso a tappe per più giorni.
Non è un crossover tra montagna a backpacking ma è assolutamente indirizzato per lunghi cammini ripetuti nel tempo.

La caratteristica principale è la leggerezza dello scarponcino, la sua notevole comodità, a capacità di traspirare una percentuale altissima di sudore grazie al flusso di inter-scambio con l’esterno in grado di aumentare notevolmente un normale flusso d’aria interno, un prodotto studiato apposta per i lunghi ‘pellegrinaggi’ o il trekking di professione.

Molte guide hanno scelto per questi motivi il modello Cornon GTX: il suo battistrada è studiato appositamente per camminate su sentieri sterrati o su asfalto, perché in questo genere di attività, appunto l’hicking, l’eterogeneità dei sentieri è all’ordine del giorno e la scarpa deve in qualunque condizione mantenere la sua essenza performante.

La Sportiva Hyper Gore-Tex

Offerta
LA SPORTIVA HYPER GORE-TEX UOMO VIBRAM DA PER TREKKING NERO
  • Scarpe da avvicinamento e via ferrata. Realizzate con soluzioni innovative nella costruzione della tomaia e del sistema suola/intersuola sviluppato appositamente per La Sportiva per l'avvicinamento.

Il modello La Sportiva Hyper Gore-Tex Alpinismo è una calzatura bassa, perfetta per condizioni di trekking non estreme, ma dedicata alle passeggiate nelle quali il comfort è tutto.
La morbida pelle, l’ergonomia della tomaia, la suola in grado di ammortizzare ogni singolo passo, sono le caratteristiche principali di questa scarpa stringata e protettiva, impermeabile, quindi ideale anche nel guado di piccoli torrenti, protettiva per i piedi soprattutto contro le fastidiose vesciche.

La magiore peculiarità è riscontrabile nella ‘climb zone’ anteriore: questa scarpetta da montagna ‘sente’ la roccia concedendo alla camminata un’estrema sensibilità su percorsi impegnativi non tanto nei dislivelli e nelle pendenze, quanto nella difficoltà d’avanzare su sentieri off-shore nei quali la sensibilità ad ogni passo è alla base del successo e della sicurezza in condizioni impegnative.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here