Le scarpe da basket Nike, ormai da molti anni, rappresentano una colonna portante di questo sport così amato e così spettacolare.

Infatti Nike da più di un ventennio investe molto nello studio e nello sviluppo di scarpe specifiche per il basket, puntando molto sull’innovazione e sulla messa in pratica di moltissime nuove tecnologie al fine di poter creare la scarpa perfetta per ogni tipo di giocatore, il più comode e sicure possibili.

Il grande impegno di Nike nell’ambito dello sport in generale, ma in particolare nel mondo del basket, è evidente anche dalle numerose collaborazioni con grandissimi campioni di questo sport e, proprio per questo, come non citare Michael Jordan, il quale non solo collabora con Nike, ma ha una vera e propria marca autonoma che affianca la multinazionale americana nello sviluppo di scarpe sportive.

Andiamo a scoprire però qualcosa in più riguardo il rapporto della Nike con il mondo del basket, facendo un approfondimento su questo sport e le calzature idonee a praticarlo.

Le scarpe da basket Nike, un mondo a parte:

Scarpe da basket Nike Lebron

Come in tutti gli sport e in tutti i contesti le scarpe rappresentano forse la parte più importante di tutto il nostro abbigliamento, in quanto hanno il compito di sorreggere tutto il nostro peso ed è l’unica cosa che fa da tramite tra noi e il terreno, quello sui cui camminiamo.

Le scarpe da basket molte volte vengono sottovalutate e sono scelte senza un criterio logico, ma solo in base alla bellezza o al costo. Infatti troppe volte si scelgono delle scarpe sbagliate, scelta che può portare a diversi problemi, anche fisici.

Tutto questo si moltiplica se scegliamo nel modo sbagliato una scarpa per praticare un determinato sport, in questo caso il basket.

Come tutti gli sport, anche quello della pallacanestro, richiede di essere affrontato nel modo giusto, e con questo si intende dire che ci si dovrebbe equipaggiare con tutti gli accessori necessari, non solo per migliorare le proprie prestazioni sul campo, ma anche per garantirci una sicurezza maggiore durante il gioco e diminuire il rischio di infortuni.

Infatti, le scarpe da basket Nike, sono studiate e progettate in modo specifico per tutelare determinate parti del nostro corpo e per garantirci delle prestazioni ottimali durante tutta la partita.

Come si sceglie una scarpa da basket Nike?

Le scarpe da basket Nike, come abbiamo già detto prima, sono scarpe che dietro hanno una lunga progettazione e un grande studio per permettere di giocare a questo sport nel miglior modo possibile.

Infatti, le scarpe da pallacanestro, per essere considerate tali devono rispettare determinati criteri essenziali senza i quali sarebbero come delle comuni scarpe da corsa. Fino a qualche anno fa ogni giocatore che ricopriva un determinato ruolo sul campo, ad esempio ala o guardia, aveva una determinata tipologia di scarpa da indossare, studiata appositamente per il proprio ruolo e per i movimenti che questo richiedeva.

Con il passare degli anni però, grazie ad un continuo studio e all’integrazione di materiali innovativi, i concetti sul quale si basa la scelta della scarpa da basket Nike perfetta per ognuno sono principalmente due, e non sono per nulla inerenti al ruolo che ricopre in campo.

Infatti i criteri da prendere in considerazione per scegliere una buona scarpa da basket sono il tipo di giocatore, inteso come le sue caratteristiche fisiche, come si muove e altri parametri, e le necessità specifiche di ogni giocatore. Questi due criteri sono la base su cui fondare l’acquisto della scarpa da basket perfetta per le proprie esigenze.

Ora però andiamo a vedere quelle che sono le 5 migliori scarpe da basket Nike presenti sul mercato e quelle più quotate dai migliori giocatori di basket del mondo, confrontandole tra di loro e capendo quale può fare più alle vostre esigenze.

Migliori scarpe da basket Nike:

migliori scarpe da basket Nike

  • Nike Lebron 16 – Migliori scarpe da basket

Al primo posto della nostra classifica non potevamo che trovare una scarpa che porta il nome di uno dei più grandi campioni della storia del basket, Lebron James.

La Lebron 16, sviluppata da Nike in collaborazione con il campione dei Los Angles Lakers, è considerata una delle migliori scarpe da basket che ad oggi si possono trovare sul mercato e una delle migliori che potreste mettervi ai piedi.

Sono caratterizzate da un grip molto aggressivo, merito della suola che ha degli incavi molto marcati e profondi aggredendo alla grande il suolo del campo. Parlando di ammortizzamento abbiamo il classico MaxZoomAir di dimensioni davvero importanti che percorre quasi il’intera lunghezza della scarpa, fino a finire nei punti dove non c’è bisogno di ammortizzazione come nella parte frontale del piede nella quale si trovano solo le dita.

Una peculiarità di questa scarpa è che il suo sistema di ammortizzamento è di tipo differenziato diviso in 3 zone e che ci permette di flettere molto meglio il piede così da non farci mancare mai il contatto con il terreno in tutti i movimenti tecnici.

Concludendo sono le scarpe da basket più apprezzate del 2020, merito dei materiali di eccellente qualità e delle innovative soluzioni tecniche, a discapito però di un prezzo non tra i più bassi.

  • Scarpe da basket Nike Lebron 16 Low

Al secondo posto, sempre a testimonianza dell’increidbile successo delle Lebron 16, troviamo la versione Low di queste scarpe, quasi ancora più apprezzate dai clienti per la loro maggiore comodità.

Ingaggia tutte le eccellenti caratteristiche tecniche delle Lebron 16 standard aggiungendo però una maggiore leggerezza data dalla tomaia completamente in tessuto senza nessun fuse se non in alcuni punti nelle vicinanze dei lacci.

Questo la rende una scarpa molto più portabile e meno invadente ma sempre con altissimi standard. Anche qui, come nella versione standard, il prezzo non è sicuramente dei più economici, ma è pur sempre giustificato dalla qualità superlativa.

  • Scarpe da basket Nike KD 12

Ed ecco una delle colonne portanti delle scarpe da basket, ormai arrivata alla dodicesima edizione e che fino ad ora ha riscontrato talmente tanto successo da diventare uno degli emblemi dell’abbigliamento da basket per eccellenza.

Le Nike KD 12 sono le scarpe che la multinazionale americana sviluppa in collaborazione con il campione di basket Kevin Durant, l’unico ad avere all’attivo ben 12 signature shoes e questo è già tutto un programma.

Si tratta di una scarpa meravigliosa che vanta una suola molto spessa che permette di sentire molto bene come questa aggredisce il terreno donando così un grip incredibile al suolo dando un senso di sicurezza che poche scarpe riescono a dare.

Per quanto riguarda l’ammortizzamento è proprio qui che abbiamo l’innovazione, trovando uno Zoom Air Turbo che viene applicato esattamente sotto la soletta per dare una sensazione di scarpa già vestita e portata, rendendola così comodissima da indossare fin dalla prima volta.

Si tratta di scarpe davvero eccellenti che hanno un pò fatto la storia recente di questo sport. Il loro prezzo, considerando anche la qualità e le innovazioni tecniche è piuttosto equilibrato.

  • Nike Kyrie Flytrap III

La Nike Kyrie Flytrap 3, come la 1 e la 2 , ha avuto un successo enorme nel mercato grazie ad una traction impressionante al suolo permesso da un pattern ottimo lungo tutto il piede e all’orientamento della gomma della suola.

L’ammortizamento è eccellente grazie alla tecnologia Zoom Air Turbo articolato grande come tutto l’avanpiede e che consente un ammortizzamento uniforme su tutto l’appoggio e una percezione di reattività per i movimenti tecnici davvero ottima.

Materiali di ottima qualità, tecnologie avanzate e una calzata molto particolare e stretta alla Kyrie Harving fanno alzare di non poco il prezzo di queste scarpe da basket che, seppur alto è in linea con la concorrenza.

  • Nike PG3 Freak

Le Nike PG3 Freak sono le nuove signature shoes di Paul George, campione dei Los Angeles Clippers. Questa PG è una scarpa che fin da subito si è intromessa nel mercato dei più grandi in modo molto prepotente riscontrando un enorme successo.

Vanta una trazione al suolo molto buona grazie alla suola realizzata con dei cerchi separati di diverse dimensioni che hanno un effetto ventosa in modo tale da ancorare la scarpa al terreno restituendo una stabilità ottima.

Per quanto riguarda l’ammortizzamento ha un sistema Zoom Air nella parte interiore, con una borsa di dimensioni molto buone e che garantisce un’ottima sensazione di ammortizzamento e una sensazione di reattività eccellente.

I materiali sono di ottima fattura e molto confortevoli da indossare. Per quanto riguarda il prezzo siamo in linea con le altre della lista, anche se queste sono leggermente più economiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here