Questo articolo, vuole essere una guida per voi, vi guideremo a capire quale sia il migliore prodotto da acquistare, selezionandolo già tra i migliori cinque presenti su l mercato. Nello specifico, In questo articolo parleremo di sandali da trekking.

Avere ai propri piedi delle scarpe comode e funzionali è sempre una priorità, ma quando si parla di trekking lo è ancora di più, perché il piede è sottoposto ad un maggiore livello si stress e sforzo, che normalmente non gli richiediamo. E’ quindi fondamentale scegliere il tipo di calzatura più adatta e funzionale che aiuti e supporti i vostri piedi, nel momento del bisogno. Come fare a capire quali sono le migliori? E quali caratteristiche deve avere? Questo articolo vi aiuterà a capire proprio questo, quale sia il migliore, che caratteristiche deve avere e anche il perché.

Con questo articolo vogliamo aiutarvi a scegliere il prodotto migliore per voi, avendo già selezionato i migliori cinque sandali trekking per uomo, presenti sul mercato, facilitandovi quindi nella scelta proponendovi solo il meglio. Non dovrete vagare voi in giro alla ricerca dei migliori li abbiamo messi noi in un unico articolo, e messi a confronto con descrizione del prodotto, recensione e valutazione finale di pro e contro. Così che alla fine dell’articolo possiate fare voi la vostra scelta.

A cosa servono i sandali da Trekking?

Durante le camminate in montagna o le escursioni, oppure durante delle semplici passeggiate, i vostri piedi sono messi a dura prova, dovendo sostenere il vostro peso, e quello del nostro zaino ed altri eventuali pesi in più. Proprio per questo è importante avere ai piedi le calzature giuste, che rendano ai vostri piedi l’avventura un po’ meno stressante, ed il più piacevole possibile.

Ed è proprio in questo periodo, con le belle giornate ed il caldo, in piena estate e non solo che i sandali da Trekking sono l’ideale per i vostri piedi.

E infondo non vorrete mica far soffocare i vostri piedi in enormi scarpe da trekking anche d’estate vero? Il sandalo da Trekking è la soluzione giusta per voi e i vostri piedi.

Come scegliere i migliori? Consigli utili:

Migliori sandali da donna per il trekkingLa salute e la protezione dei vostri piedi è davvero importante, quindi vanno scelte le calzature più giuste ed adeguate per ogni occasione, i sandali sono l’ideale per questo periodo, ma non tutti i modelli vanno bene per ogni tipo di escursione, infatti alcuni modelli non proteggono abbastanza i piedi e in determinate occasioni è meglio avere il piede il più protetto possibile.

Quali scegliere quindi? Allora, se andate in montagna o andrete a fare delle escursioni dove i vostri piedi verranno messi a dura prova, meglio optare per dei sandali semi chiusi, che vi doneranno quella libertà che vi dona un sandalo ma, farà anche si, che i vostri piedi siano abbastanza protetto e non subiscano danni durante le vostre escursioni.

Mentre se andate in posti non troppo difficoltosi da percorrere e dove i vostri piedi non saranno messi a dura prova, potrete optare per dei sandali aperti che vi permetteranno di essere comodi e liberi, tenendo il vostro piede fresco a 360°.

Ci sono però delle caratteristiche che entrambi i modelli devono rispettare, per far sì che la vostra camminata sia comoda e vi doni quella sensazione di leggerezza ai piedi.

Le suole dei vostri sandali, devono essere antiscivolo, devono quindi avere un grip più che efficiente ed eccellente, così che non scivoliate, e si aggrappino bene al suolo. Non vorrete mica fare degli scivoloni giusto? Direi proprio di no! Quindi è un elemento molto importante, se non fondamentale.

In oltre la suola deve avere un altro elemento molto importante che viene chiamato shock absorber, cioè il cuscinetto assorbente, che sta sotto il tallone che attutisce i colpi, ammortizzando quindi anche gli urti.

Ecco altri elementi fondamentali per acquistare i sandali più adatti e perfetti per i vostri piedi:

Per un comfort totale per i vostri piedi, i sandali devono rendere le camminate piacevoli, e non devono avere nemmeno un piccolo difetto o caratteristica che a lungo andare rovini o disturbi i vostri piedi.

Per questo è importante durante la scelta dei sandali, tenere conto di queste caratteristiche, prima di tutto bisogna controllare le fibbie e le cinghiette, che non devono trovarsi in punti che a lungo andare camminando possano creare fastidi o dolori, come da sfregamento. Che capite bene se doveste avere qualcosa che sfrega sul vostro piede per tutto il giorno, non è molto è piacevole e potrebbe creare dei problemi. È preferibile inoltre che le cinghiette siano a strappo, perché così aderiranno meglio al vostro piede, anche se bagnate in acqua o anche accidentalmente possono aprirsi. In oltre le fibbie dovrebbero trovarsi ai lati esterni dei piedi, in modo tale da non aprirsi o creare fastidi per via dello sfregamento e del contatto tra le due parti.

Il sandalo ideale ha il rialzo laterale e la cuffia di sostegno per il tallone, in più l’orlo laterale leggermente rialzato, favoriscono e garantiscono che il piede stia fermo, e sia ben saldo all’interno del sandalo.

A lungo andare camminando, è normale che vi sudino i piedi, proprio per questo è importante che i vostri sandali abbino una soletta con dei rilievi, così che quando il piede suda non vi scivoli e non vi faccia quindi perdere l’equilibrio. I rilievi impediranno lo scivolamento facendo sì che il piede si come aggrappi al sandalo, impedendo quindi la scivolata anche quando il piede è bagnato o sudato.

Fondamentale in fine che siano traspiranti e che abbiano un asciugatura veloce, fondamentale per evitare problemi ai piedi come le vesciche.

Classifica con tabella comparativa dei 5 migliori sandali da escursioni e trekking:

POSIZIONEIMMAGINEMODELLO
1Sandali da trekking Teva terra Fi4Teva Terra Fi 4
2Sandali da trekking Teva Omnium 2Teva Omnium 2
3Sandali da trekking Teva TanzaTeva Tanza
4Sandali da Trekking Keen Newport H2Keen Newport H2
5Sandali da trekking LijeerLijeer

Migliori sandali da trekking per uomo e donna

Ricordo che questi sono i migliori cinque sandali da trekking, presenti sul mercato, e che noi vi forniremo solo La descrizione, la recensione e le nostre conclusioni su essi, ma alla fine starà a voi decidere quale sarà il modello tra questi più adatto a voi e ai vostri piedi.

Teva Terra Fi 4 – Migliori sandali da trekking

Questo è un vero e proprio sandalo, non ha nessun lato chiuso è completamente aperto, ideale sia per le passeggiate in acqua che fuori dall’acqua, non è adatto al trekking estremo in quanto non garantisce alcuna protezione, ma solo tanta libertà e leggerezza.

Questo Sandalo da trekking Teva da uomo, è fatto in materiali sintetici quindi che garantiscono un asciugatura immediata, non hanno il tacco ma la suola è fatta a posta per avere sufficiente grip sul terreno, in oltre ha le cuciture a strappo, per il design che ha pur non essendo chiusa calza bene il piede.

Pro:

  • Ottimo materiale resistente
  • Sandalo perfetto per le passeggiate estive
  • Calza perfettamente il piede
  • Disponibile in ben dieci colori

Contro:

  • Si, sono dei bellissimi ed ottimi sandali, ma non sono per trekking più pesante, ma per passeggiate in quanto non tengono completamente al sicuro il piede.

Teva M Omnium 2 – Comodissimi

E’ un sandalo da uomo, coperto nelle zone giuste e aperto in altre, per garantire una giornata di trekking anche estremo con la giusta protezione ma anche tanta libertà e leggerezza per i vostri piedi.

Un modello unico dal design molto elegante ma anche tanto sportivo, il connubio perfetto tra la libertà e la comodità di un sandalo e la protezione di una scarpa.

Questo sandalo è fatto in pelle ingrassata, la soletta è in tessuto e pelle l’ideale per non far scivolare un piede sudato o bagnato, la suola è in gomma e la sua forma è adatta per attutire i colpi e garantire poco stress ai vostri piedi. Con un tacco che ammortizza i colpi di ben due centimetri. La sua struttura generale, fa sì che il piede sia come avvolto dal sandalo e tenuto ben saldo al suo interno.

Un materiale davvero resistente e robusto, perfetto per ogni tipo di terreno e difficoltà.

Un sandalo da Trekking davvero perfetto. 

Pro:

  • Ottimo materiale resistente
  • Ottima struttura del sandalo
  • Avvolge benissimo il piede e lo tiene al sicuro
  • Chiusa al punto giusto da garantire protezione e sicurezza in ogni situazione e con ogni tipo di terreno
  • Qualità ottima
  • Funzionalità al top

Contro: 

  • Non ne ha, è davvero il sandalo da trekking perfetto.

Teva Tanza – Sistema shock-pad

Offerta
Teva Tanza - Sandali Sportivi Uomo, Multicolore (Dark Shadow/Red), 45.5 EU
  • Spider originale suola in gomma - per una presa senza compromessi in ambienti umidi.

Questo modello che vedremo è anche lui un sandalo aperto, non ha nessuna chiusura, quindi ideale per passeggiate estive ed escursioni in percorsi non troppo accidentati, in quanto non proteggerebbero abbastanza i vostri piedi. Ma saranno liberi, freschi e comodi tutto il giorno.

E’ un ottimo modello, che terrà il vostri piede fresco e ben saldi, con le chiusure a strappo che aderiranno bene alla forma del vostro piede. Come un guanto.

Il materiale esterno di questi sandali è sintetico, così come la sua fodera, la suola è in gomma dotata di un sistema shock-pad integrato al tallone, così che i colpi siano attutiti e non li subisca il vostro piede. Sistema molto innovativo e davvero unico, che fanno di questi sandali davvero perfetti, in quanto hanno anche tutte le caratteristiche necessarie per una vera scarpa da trekking, con il comfort e la comodità in più che questo modello offrirà ai vostri piedi.

Pro:

  • Ottimo sandalo
  • Ottima scelta del materiale
  • Caratteristiche che lo rendono efficiente
  • Abbraccia il piede non facendolo scivolare
  • Suola con sistema che attutisce i colpi, riducendo così lo stress al piede
  • Ottimo prezzo, non economico, ma nemmeno eccessivo
  • Ideali anche in acqua

Contro:

  • Come avrete capito non ne ha. E’ davvero un ottimo sandalo da trekking

Keen Newport H2 M 

Offerta
Keen Newport H2 - Sandali da Arrampicata Uomo, Nero (Black Black), 43 EU
  • Durable, washable and quick drying polyester webbing upper

Questo sandalo è perfetto, sia esteticamente che per le sue funzionalità infatti è l’ideale anche per il trekking più estremo in quanto garantisce una protezione completa al vostro piede.

E’ la scarpa perfetta anche per l’arrampicata, infatti è il l’incontro tra la comodità di un sandalo è la protezione di una scarpa.

Sono fatte di pelle sintetica, e una delle sue caratteristiche è che sono perfette per le escursioni sia fuori che dentro l’acqua, in quanto questo sandalo si asciugherà praticamente subito.

L’ideale per gli amanti dell’avventura, che vogliono comunque essere sicuri.

La sua fodera è infatti sintetica, la suola è in gomma senza tacco, ma con la forma della suola fatta a posta per non scivolare. In oltre non hanno lo strappo ma hanno una chiusura che avvolge e tiene sempre aderente in modo delicato il piede al sandalo. Quindi comoda e pratica.

Pro:

  • Ottimo materiale robusto
  • Possibilità di scegliere tra due colori
  • Resistente
  • Aderisce perfettamente al piede e lo tiene protetto
  • Si asciuga in fretta, caratteristica molto utile e funzionale specialmente d’estate

Contro:

  • Sinceramente è un ottima scarpa, un sandalo da trekking da uomo davvero unica, ma non credo che il prezzo possa giustificarsi così, a mio avviso davvero troppo alto.

Lijeer – Sandali da trekking economici

Sandali Sportivi Sport Outdoor Uomo Scarpe Trekking Pelle Casual Traspirante Spiaggia Slides...
  • PELLE PRIMO LAYER: la vera produzione del primo strato di pelle, morbida, delicata e traspirante. Con i fori traspiranti sulla superficie, rende le scarpe realmente traspiranti a 360 °.

Sono dei sandali ideali per le escursioni anche in posti, dove i vostri piedi saranno messi a dura prova, in quanto sono semi chiusi sul davanti, non sono perfetti per quel tipo di escursioni ma ci si avvicinano.

Sono dei sandali sportivi da uomo, ideali per il trekking, sono semi chiusi sulla punta, non coprono completamente il piede, perché poi sono aperti, ma rimangono ideali per il trekking che medio estremo.

Sono stivali, antiscivolo, ideali anche per le arrampicate estive, sono traspiranti elemento molto importante, molti le usano anche per la spiaggia proprio per la loro comodità e freschezza.

La soletta è dotata di un design molto ergonomico che si adatta perfettamente al piede, attutendo i colpi e quindi lo stess del piede.

La suola invece è di gomma, ma non una gomma qualsiasi, ben si una naturale che è molto resistente alle abrasioni, anch’essa smorza lo stess del piede ed ha la funzione di drenaggio, quindi l’ideale anche se si bagna.

La forma del tacco dei questi stivali è stata pensata proprio per evitare le cadute, infatti ha una forma fatta a posta ed è alto venti millimetri, proprio per fungere da anti caduta.

Il materiale di cui sono fatte è interamente in pelle, morbida e molto delicata, come una carezza sui piedi. Cento per cento traspirante per un piede fresco a 360°.

Questo sandalo rispecchia tutte le caratteristiche che un sandalo da trekking deve avere, per un comfort completo dei vostri piedi.

Pro:

  • Ottima Scarpa
  • Materiale di alta qualità resistente
  • Prezzo davvero accessibilissimo a tutti
  • Rispetta tutte le caratteristiche che un sandalo da trekking deve avere
  • Possibilità di scegliere tra cinque colori quello che più vi piace
  • Traspirante ed Antiscivolo

Contro:

  • L’unico contro che posso trovare è che è solo leggermente chiusa davanti, e che rse avrebbero potuto chiuderla leggermente di più, per renderla adatta anche alle escursioni più estreme. Resta comunque uno dei migliori prodotti, presenti sul mercato.

Conclusioni:

In conclusione un sandalo ottimo ad un prezzo più che giusto, decisamente il miglior sandalo da trekking per uomo aperto.

E per concludere questo articolo sui cinque migliori sandali da trekking facciamo un riassunto di quello di cui abbiamo parlato:

Abbiamo parlato di cinque prodotti, i migliori cinque sandali da Trekking, vi voglio confermare ulteriormente che tutti e cinque sono i migliori, queste descrizioni e recensioni sono volte a farvi capire quali tra questi può fare al caso vostro, perché alla fine sceglierete voi quale sarà tra questi il migliore per voi, che soddisfi maggiormente le vostre esigenze.

Li abbiamo messi a confronto, per darvi la possibilità di capire quale potrebbe diventare il vostro paio di sandali da trekking personale, con questa comparazione speriamo di avervi aiutati a capire quale acquisterete, e ricordate sono tutti e cinque i migliori sul mercato, quindi qualsiasi modello voi scegliate sarà sicuramente il migliore. Quindi ora sta a voi, valutate e acquistate! Buono shopping.

Grazie di aver letto il nostro articolo, speriamo vi sia stato utile nell’aiutarvi a prendere una decisione, cioè quale è per voi il miglior paio di sandali da trekking.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here