Gli appassionati di montagna e di sport sulla neve lo sanno bene: una sacca porta sci è indispensabile per trasportare l’attrezzatura sportiva.

Al contempo, se siete sciatori alle prime armi sappiate che la scelta di una sacca per i vostri migliori sci professionali è fondamentale se intendente trasportare i vostri sci ottimizzando al massimo gli spazi disponibili e facendo il minimo sforzo.

Certo, esattamente come per tutta l’attrezzatura da montagna e non solo, anche la sacca porta sci deve essere acquistata prestando particolare attenzione a dei criteri importanti di scelta e senza dimenticare l’aspetto prettamente economico.

Il mercato, a tal proposito, offre un’ampia gamma di articoli che si differenziano per caratteristiche e per prezzo, l’importante è sapere valutare accuratamente l’acquisto.

Consigli utili per scegliere la miglior sacca porta sci:

Sacca porta sci professionale

L’acquisto di un paio di sci non è certo una spesa ordinaria, si tratta piuttosto di un investimento considerevole che spesso viene accompagnato dalla necessità di valutare come trasportare i propri sci.

Ecco quindi che parte la ricerca di una sacca porta sci in grado di soddisfare tutte le vostre esigenze.

Bestseller No. 1
Fischer Eco Alpine, Tasca per Sci. Adulti (Unisex), Nero/Giallo, 190cm
  • Sacco da sci molto leggero per un paio di sci alpino
Bestseller No. 2
AmazonBasics, Borsone portasci con doppia imbottitura (170 x 18 x 18 cm)
  • Il borsone portasci con doppia imbottitura può contenere 1 o 2 paia di sci per discesa libera o sci di fondo fino a 170 cm
OffertaBestseller No. 3
GRM Sacca Portasci, Borsa Porta Sci e Racchette Fino a 185 cm, Tutto Imbottitura, Resistenti...
  • Dimensioni: 190Lu * 20La * 20Al (cm). La sacca porta sci si adatta alla maggior parte degli sci fino a 185 cm di lunghezza.
Bestseller No. 4
ATOMIC AL5045220 Double Ski Bag, Sacca Portasci, 205 x 24 x 20.5 cm, Lunghezza Regolabile,...
  • Sacca portasci compatta per un trasporto comodo e sicuro di due paia di sci e bastoni
OffertaBestseller No. 5
Aspen AS152012 Sport Sacca da Sci, portasci, Sacca, Black, 190 x 32 cm
  • Materiale: poliestere 600D con rivestimento in PVC; dimensioni: 190/32 cm (L x A)
Bestseller No. 6
Driver13 ® Borsa da sci borsa per bastoncini da sci, borsa da sci per la conservazione e il...
  • ✅ La borsa da sci Driver13 è ottima per la protezione dagli urti come borsa da sci per proteggere la tua attrezzatura da sci dai danni durante il viaggio, il trasporto, la movimentazione dei...

Per poter scegliere accuratamente è necessario soffermarsi su quelle che, di base, sono le caratteristiche fondamentali.

Ovviamente è importante anche il prezzo ma, come in ogni acquisto, non va sottovalutata la qualità che dovrà garantire la giusta protezione alla vostra attrezzatura sciistica.

La migliore sacca porta sci deve rivelarsi pratica e maneggevole, ma soprattutto internamente ben strutturata. Quest’ultima caratteristica è essenziale in quanto la resistenza della sacca deve essere tale da poter sorreggere il peso dei vostri sci.

Infine, un valido suggerimento è quello di optare per una sacca porta sci in grado di coniugarsi perfettamente al vostro modo di viaggiare: aereo? Auto?

Prima di tutto va detto che non esiste la migliore sacca porta sci in assoluto, quanto piuttosto diverse tipologie di modelli che consentono di soddisfare esigenze di viaggio differenti. Per questo motivo, quando si valuta verso quale articolo orientarsi è importante considerare prima di tutto le proprie priorità.

Di seguito cercheremo di suggerire gli elementi sui quali è importante focalizzarsi quando si inizia ad esplorare il mercato delle sacche da sci, dando alcune indicazioni sulle caratteristiche sulle quali porre maggiore attenzione.

  • Sacca con o senza imbottitura?

In commercio esistono sia sacche con l’imbottitura che sacche senza imbottitura. Nel caso di quest’ultime si tratta di borse realizzate prevalentemente in nylon, molto resistenti che consentono di trasportare con facilità gli sci senza incorrere nel rischio di graffiarli o ammaccarli.

Sono perfette soprattutto per coloro che prediligono lo spostamento in auto, infatti, nel caso in cui si viaggi in aereo le borse da sci senza imbottitura potrebbero non garantire la massima protezione alla vostra attrezzatura.

Contestualmente, le borse da sci con imbottitura sono certamente meno economiche rispetto alle borse in nylon non imbottite.

Di norma sono realizzate con diversi millimetri di schiuma e assicurano una protezione maggiore rispetto alle borse in nylon.
Nel caso delle borse con imbottitura, molti modelli sono dotati di particolari divisori che consentono di fermare gli sci. Si tratta di una caratteristica molto utile, da sfruttare soprattutto qualora abbiate la necessità di trasportare più coppie di sci.

Tirando le somme, scegliere l’opzione con o senza imbottitura è sicuramente una preferenza del tutto personale che varia in base alle abitudini di viaggio e al budget a disposizione.

  • Sacca porta sci morbida, rigida o cargo?

Anche in questo caso si tratta di una scelta personale, ma vanno valutati alcuni fattori.
Innanzi tutto, la borsa rigida, pur offrendo indubbiamente una maggiore protezione, potrebbe essere maggiormente difficile da stivare, in secondo luogo potrebbe risultare ingombrante e più pesante da sollevare e spostare.

La borsa morbida, offre meno protezione rispetto alla variante vista in precedenza, ma è sicuramente più leggera e può essere facilmente riposta a fine stagione senza grandi problemi di spazio.

Alcune borse morbide, a seconda del modello, offrono lo spazio sufficiente e ben organizzato per conservare e trasportare anche le altre attrezzature come casco, bastoncini, occhiali, scarpe e vestiti. Quest’opzione è ideale per chi vuole avere in una sola borsa tutto l’occorrente per lo sci.

  • Ruote, colori e cinghie: altri elementi da non sottovalutare

Le ruote sono un must! Soprattutto quando si viaggia in areo e ci si deve spostare verso l’hotel. Esattamente come accade per i trolley, anche le borse da sci con le ruote hanno una comodità estrema.

Si tratta di una caratteristica tipica soprattutto delle borse rigide, per ovvi motivi tecnici, le ruote apposte nella borsa morbida potrebbero non essere ottimamente fruibili.

Quando si parla di colore le borse da sci non hanno mai troppe varianti al nero. Il motivo, facilmente intuibile, è quello di far resistere la borsa da sci a sporcizia e grasso.

Ovvio che, nel caso in cui si viaggi in aereo, potrebbe essere difficile identificare la propria borsa tra gli altri bagagli. Il consiglio, in questo caso è quello di apporvi una targhetta o un laccio colorato che vi faccia subito riconoscere la vostra sacca in mezzo alle altre.

Infine, mai dimenticare l’importanza delle cinghie che, poste internamente impediscono all’attrezzatura di spostarsi e scivolare, mentre poste all’esterno consentono di comprimere in contenuto evitando sfregamenti e spiacevoli graffi.

  • Occhio al prezzo delle sacche da sci!

I fanatici sono disposti a spendere parecchio per una borsa da sci, ma va detto che si tratta di un accessorio davvero importante che consente di proteggere adeguatamente gli sci che, sicuramente, non saranno stati un acquisto di scarso impatto economico.

Si può optare per un prodotto più economico soprattutto se ci si sposta in auto e quindi si presta attenzione a come e dove collocare la borsa con gli sci. In questo caso, infatti, non si ha grande necessità di proteggere gli sci da urti.

Tutto il contrario nel caso in cui si sia soliti a viaggiare in aereo: il suggerimento è quello di investire qualche soldino in più per preservare gli sci da qualsivoglia inconveniente.
In fase d’acquisto è necessario valutare anche la possibilità di scegliere una sacca porta sci doppia che permette di trasportare più sci alla volta.

Si tratta di una valida alternativa che consente di acquistare una sola borsa e sfruttarla per due persone, in questo caso si potrebbe risparmiare un pochino in termini di costi e, sicuramente, in termini di spazio si avrà modo di stivarla nel baule dell’auto con più facilità, ma anche come bagaglio aereo.

C’è da dire che in commercio vi sono davvero sacche porta sci a qualsiasi prezzo, ovvio che la qualità di un prodotto venduto a 50 euro non sarà la stessa di uno venduto a 10. Se non si vuole investire una cifra troppo esosa ci si può tarare sui 30-40 euro, valutando attentamente le caratteristiche del prodotto e l’utilizzo che se ne intenderà fare.

Sacca porta sci migliori – Classifica con prezzi:

miglior sacca porta sci

Quando si parla di sacca porta sci, i più esperti sapranno che le marche più note sono Salomon, Rossignol, Atomic, Head. Tutte case produttrici che si sono imposte sul mercato offrendo una vasta gamma di prodotti con prezzi e fatture diverse. Il minimo comune denominatore per tutte queste marche è la qualità del prodotto e la fattura estremamente affidabile.

Suddividendo la nostra classifica in varie marche, cerchiamo di proporre alcuni dei prodotti tra i quali potrete scovare quello più adatto alle vostre esigenze.

  • Sacca porta sci Atomic

La sacca porta sci Atomic è un prodotto di qualità medio alta a un prezzo complessivamente accessibile.

Si tratta quindi della scelta perfetta per coloro che non intendono investire un capitale per acquistare questo accessorio per i loro sci. Ideale anche se si vuole avere a disposizione una sacca porta sci semplice e funzionale per riporre gli sci a fine stagione.

La caratteristica più simpatica di questi prodotti è la variante di colore: la casa produttrice offre alcuni dei propri articoli con il caratteristico color arancio.

A seguire vi proponiamo due link nel quali avrete modo di visionare i prodotti a marchio Atomic.

  • Sacca porta sci con rotelle Atomic

ATOMIC, Sacca Portasci con Rotelle, 36 x 251 x 32 cm, Lunghezza Regolabile, Poliestere, RS Double...
  • Sacca portasci con rotelle silenziose (Ø 8,5 cm) e grande scomparto principale per un trasporto comodo e sicuro di due paia di sci, bastoni e accessori

Si tratta di un articolo adatto al trasporto di due paia di sci e relativi accessori, dotato di rotelle silenziose. Un modello perfetto per chi si sposta soprattutto in aereo: il colore d’impatto dovrebbe far risaltare la sacca porta sci tra gli altri bagagli e le rotelle saranno il quid in più che vi permetterà di trasportarla in modo agevole.

È perfetto per qualsiasi modello di sci, grazie soprattutto alla sua lunghezza che raggiunge i 251cm. L’imbottitura assicura una protezione ottimale del contenuto e il tessuto esterno resistente all’acqua e antimacchia è funzionale e pratico.

La sacca porta sci Atomic è dotata di tasca interna e di cinghie di compressione interne che assicurano un fissaggio perfetto.

Se dalla descrizione vi siete già innamorati di questo prodotto, dobbiamo allertarvi su una cosa: il prezzo non è esattamente dei più economici, ma se volete farvi un regalo ed avere la certezza assoluta di non incorrere in spiacevoli inconvenienti durante il trasporto dei vostri sci, questo è davvero l’articolo più adatto a voi.

  • Sacca porta sci Head

Anche questa marca offre buoni prodotti a prezzi variabili, è possibile, sfruttando scontistica e promozioni, accaparrarsi una sacca porta sci Head a un buon prezzo.

Tra le caratteristiche di questa marca ritroviamo sicuramente un occhio al design e alla realizzazione di prodotti che talvolta si differenziano per le linee più ricercate e originali.

Questa sacca permette di trasportare un paio di sci fino a una lunghezza di 170cm è ideale quindi per le donne che sono attente anche all’aspetto esteriore dei loro accessori.

Il materiale è feltro resistente all’acqua, diverso quindi dal consueto nylon, è dotata di una robusta cerniera lampo e di cinghie di compressione interne ottime per preservare l’attrezzatura sciistica. Grazie alle pratiche e maneggevoli maniglie consente una larga facilità di utilizzo e trasporto.

  • Sacca porta sci Rossignol

A seguire vi proponiamo il link della borsa da sci Rossignol, dal prezzo non particolarmente esoso, e perfetto per un acquisto con un investimento medio e una buona resa in termini di praticità e utilizzo.

Ideale per trasportare un paio di sci lunghi fino a 185 cmq, questa sacca da sci è realizzata in poliestere ed è dotata di un cinturino con fibbia che consente di regolare il diametro, e quindi la capienza, della sacca stessa, compatibilmente all’ingombro degli sci.

  • Rossignol Ski Bag Hero

Infine, sempre della stessa casa produttrice, vi proponiamo la sacca Rossignol nell’acceso colore rosso aranciato, con dei dettagli neri. Un prodotto più accattivante dal colore più acceso e per questo facilmente distinguibile tra le altre sacche.

Anche in questo caso la sacca da sci è realizzata in poliestere ed è dotata di riversamento in PVC, offrendo così la massima sicurezza in fase di trasporto. La lunghezza della sacca è regolabile da 190 a 200cm ed è dotata di cinghe di trasporto e di cinghie di compressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here