Oggi parliamo delle nuove calzature Reebok, ovvero le Nano X, cercando di capire se queste riescono a rispecchiare perfettamente tutte le diverse esigenze oppure no.

Le caratteristiche delle Reebok Nano x:

  • Una suola:

Le nuove Reebok Nano X si contraddistinguono per alcune caratteristiche importanti rispetto la precedente versione ma un elemento chiave rimasto totalmente invariato è rappresentato dalla suola, che invece non ha subito alcuna modifica: il disegno che la caratterizza permette di avere un’ottima presa su ogni genere di terreno, in particolar modo su quello sintetico del prato oppure sui pavimenti gommati, ma anche sull’asfalto e altre superfici similari, garantendo una buona stabilità.

Molto importante anche il mantenimento della doppia suola, che permette di avere maggior presa nella parte posteriore della calzatura, garantendo quindi una stabilità superiore durante l’utilizzo, specialmente mentre ci si allena.

Pertanto questa parte non ha subito alcun tipo di variazione, offrendo la sensazione piacevole già proposta dalla sua versione precedente.

  • Il Toebox delle Reebok Nano 10:

Una delle prime variazioni che possono essere riscontrate mentre si utilizzano le Reebok Nano 10 è dato dal Toebox, il quale è stato leggermente rivisitato per offrire una vestibilità migliore della scarpa e fare in modo che il risultato finale conseguibile possa essere migliore.

In tal caso il Toebox tende a essere poco più stretto ma ciò non significa assolutamente che la calzatura è scomoda ma, al contrario, si ha l’occasione di avere ai propri piedi un tipo di scarpa che consente di affrontare ogni genere di percorso.

Inoltre è fondamentale sottolineare come tale modifica riguardi anche la resistenza della suddetta parte, riuscendo quindi a evitare che le dita dei piedi possano in qualche modo essere esposte a danneggiamenti di ogni genere, magari con un urto subito durante un allenamento con uno spuntone o con una sporgenza.

  • La tomaia:

La tomaia è realizzata con un materiale particolare, ovvero il Flexweave, il quale è tipico di questa gamma di calzature.

In tal caso tuttavia il lavoro svolto è più preciso e lo strato di tale materiale è stato raddoppiato rispetto la versione 9 della Reebok Nano.

Questo permette ai piedi di rimanere abbastanza comodi e soprattutto di avere una presa migliore sul terreno, facendo in modo che gli allenamenti vengano svolti con maggior precisione e sicurezza.

Inoltre ogni movimento viene accompagnato perfettamente e il pregio di questa calzatura è che il suo corpo è interamente impermeabile.

La Nano 10 può essere sfruttata su ogni superficie, cosa che rende il suo utilizzo maggiormente confortevole.

  • La parte posteriore della calzatura:

Altro tipo di caratteristica che va a contraddistinguere questa calzatura è quella del tallone, che riesce a evidenziarsi per essere particolarmente resistente e lo stesso discorso vale anche per la sua parte interna.

Malgrado il rivestimento sia superiore per quanto concerne le dimensioni e la qualità, questo non va assolutamente a limitare la vestibilità della calzatura, che invece rimane abbastanza resistente e in grado di offrire delle ottime prestazioni.

  • I lacci delle scarpe Reebok Nano X

Per quanto riguarda i lacci, questi sono resistenti e facili da utilizzare.

Pertanto la Reebok Nano X permette a tutti gli effetti di avere una calzatura pratica da porre ai propri piedi, facendo in modo che ogni allenamento possa essere affrontato nel migliore dei modi e lo stesso vale per quanto riguarda le passeggiate.

La scarpa in questione è un modello ideale per ogni tipo di utilizzo, seppur si presta maggiormente alle attività sportive, come facilmente intuibile.

Infine è importante sottolineare come l’intera scarpa sia anche traspirante, perciò quella sensazione di caldo eccessivo al suo interno è totalmente assente e ciò permette di indossare questo modello di scarpe pure nel periodo estivo senza rischiare di riscontrare fastidi mentre ci si allena a una temperatura esterna elevata.

Le prestazioni delle Reebok Nano X sono da primato?

Reebok Nano 10

Sul fronte delle prestazioni è possibile notare immediatamente come la Reebok Nano X si contraddistingua in maniera positiva rispetto alla precedente versione in quanto il grip e soprattutto la vestibilità sono migliori, offrendo la massima stabilità a coloro che affrontano percorsi particolari come quelli di montagna o comunque quelli che tendono a non essere lineari.

Inoltre le Reebok Nano X vantano anche una resistenza abbastanza elevata e offrono un ottimo livello di comodità e soprattutto la possibilità di ottenere il massimo risultato possibile, assicurando lunga durata nel tempo e prestazioni eccellenti su ogni genere di percorso, cosa che alcuni modelli di scarpe da running o comunque per l’attività fisica non riescono a offrire.

Un look vincente per le calzature Reebok Nano X

Ovviamente anche il look delle Nano X deve essere preso in considerazione.
In questo caso siamo di fronte a delle scarpe esteticamente piacevoli, che riescono ad adattarsi perfettamente a ogni tipo di utilizzo.

Indossarle per una serata trascorsa con i propri amici oppure per altri eventi informali è consentito, dato che le Reebok Nano X si prestano anche a un look casuale completamente diverso da quello sportivo.

Di conseguenza, grazie a queste caratteristiche è possibile essere sicuri che le calzature non siano confinate solo a un utilizzo agonistico o sportivo, evitando quindi di effettuare una spesa che potrebbe non essere sfruttata al massimo.

Inoltre la resistenza e la facilità di lavaggio rendono queste scarpe perfette per tutti gli usi prima citati.

Conclusioni:

Questa calzatura è ideale per tutti, ma in particolar modo per coloro che hanno utilizzato una delle versioni precedenti delle Reebok Nano e che vogliono avere la concreta opportunità di sentire un notevole miglioramento, in grado di rendere l’allenamento e le successive prestazioni più piacevoli e in grado di rispondere alle proprie esigenze.

Queste scarpe riescono a offrire un ottimo livello di resistenza e fanno in modo che ogni allenamento possa essere affrontato in modo ottimale e senza alcuna complicanza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here