La tecnologia ha reso più semplici tantissimi aspetti della nostra vita, aiutandoci nel tenere traccia di quasi tutte le attività quotidiane, rendendole più semplici e rendendoci più costanti.

Il campo del fitness, in particolare, ha subito una vera e propria rivoluzione grazie all’avvento dei numerosi dispositivi tech presenti sul mercato, intersecando alle più comuni attività fisiche, tutti quei parametri che è importante monitorare in uno stile di vita sano.

Garmin ha tentato proprio di ricreare una fitness band che fosse al passo con la vita di tutti i giorni e che, sin da subito, è stata apprezzata dagli sportivi.

Perchè scegliere Garmin?

OffertaBestseller No. 1
Garmin Vivofit 4, Orologio Fitness Unisex – Adulto, Nero, L
  • Display "always on" a colori, retroilluminato, con grafiche personalizzabili e 1 anno con batteria interna sostituibile
OffertaBestseller No. 4
HUAWEI Band 2 PRO Smartwatch, Display da 0.91", Nero
  • Design ergonomico che si adatta perfettamente al tuo polso per consentirti di affrontare qualsiasi sfida con stile
OffertaBestseller No. 6
Garmin Vivofit Jr.2 Activity Tracker per Bambini, Cinturino Regolabile, Star Wars La Resistenza,...
  • Activity tracker progettato per i bambini, utilizzabile in acqua a tema Star Wars
OffertaBestseller No. 7
Winisok Fitness Tracker Cardio IP67, Braccialetto Fitness Impermeabile Orologio Cardiofrequenzimetro...
  • 【ASSISTENTE SANITARIO】 Il Braccialetto attività Winisok può controllare il tuo indice fisico, come passi, distanza, calorie bruciate, frequenza cardiaca, velocità, tempo di attività tutto il...

I famosi braccialetti Garmin sono solo una delle tantissime scelte che il brand offre per ottimizzare la vita di uno sport addicted; dagli orologi ai GPS c’è davvero tutto ciò che occorre per non lasciare nulla al caso e per dedicarsi con grinta e passione ad ogni genere di attività.

I dispositivi Garmin, infatti, sono pensati e progettati anche per resistere alle sfide più audaci, per il diving, gli sport audaci, senza però soddisfare le esigenze di chi si dedica a sport meno estremi, quali il running ed il golf.

È quindi evidente che Garmin mette d’accordo tutti, ma se c’è un dispositivo che ha trovato particolari consensi, questo è senza ombra di dubbio il Garmin vivofit.

Garmin vivofit: Recensione completa:

Il vivofit by Garmin è un vero e proprio compagno di fitness che offre tutti i vantaggi di un trainer rimanendo compatto al polso.

Oltre a mostrare l’orario come un comune orologio, il Garmin vivofit tiene traccia di passi fatti nel giorno, così da tentare di raggiungere l’obiettivo giornaliero di almeno 10.000 passi raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, ma anche della distanza percorsa e delle calorie bruciate grazie ad un accelerometro interno presente in tutti gli orologi garmin vivofit.

Inoltre ciascun modello presenta integrato un vero e proprio coach motivazionale, che alza sempre un po’ di più l’asticella negli obiettivi giornalieri per favorire un’attività fisica sempre più performante.

Inoltre tutti i modelli dispongono del dispositivo Bluetooth essenziale per connettere la fitness band all’app Garmin connect, che permette di sincronizzare l’orologio allo smartphone così da avere tutte le informazioni dell’allenamento anche sul proprio dispositivo mobile.

Nel corso degli anni Garmin ha ampliato la gamma dei garmin vivofit disponibili, così da crearne uno per ogni tipo di utente.

Non esistono modelli migliori di altri, però ve ne sono alcuni particolarmente versatili che hanno incontrato un larghissimo consenso. Ecco una selezione.

Classifica dei migliori braccialetti fitness Garmin Vivofit

Braccialetto Fitness Garmin Vivofit

  • Garmin vivofit 4

Offerta
Garmin Vivofit 4, Orologio Fitness Unisex – Adulto, Nero, L
  • Display "always on" a colori, retroilluminato, con grafiche personalizzabili e 1 anno con batteria interna sostituibile

Questo vivofit Garmin è un fitness tracker ad alto comfort, come dev’essere ogni buon dispositivo adatto allo sport.

È contraddistinto da un design sottile ed elegante, con un display a colori retroilluminato per consentire una corretta visione anche durante le ore notturne.

Inoltre il display può essere personalizzato a proprio piacere, optando per la grafica più gradita.

Ovviamente è presente la funzione di monitoraggio passi e distanza percorsa, ed il coach motivazionale sprona a muoversi quando viene rilevato un tempo di inattività troppo lungo.

Inoltre, questo modello di Garmin vivo fit stima una media settimanale dell’attività fisica; secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, è bene praticare almeno 150 minuti di attività fisica settimanale.

È presente anche una funzione di monitoraggio del sonno, che è fondamentale non trascurare per rimanere in buona salute.

Il design è impreziosito da una fibbia di metallo che lo rende perfetto per tutti i giorni, grazie anche alla batteria con un’autonomia stimata di un anno che può, al termine, essere facilmente sostituita.

Come il garmin vivofit hr, anche questo possiede un timer per tracciare la durata delle proprie attività.

L’app Garmin connect consente di sincronizzare tutti i dati raccolti sul proprio cellulare e, collegando l’app Garmin connect con l’app My Fitness Pal, sarà possibile tenere traccia in maniera più precisa delle calorie consumate rispetto a quelle assunte durante tutto l’arco della giornata.

  • Garmin vivofit 3

Questo modello è di poco differente rispetto al vivofit 4, ma presenta un costo leggermente più contenuto, è quindi ideale per chi vuole evitare di spendere cifre ingenti, senza però rinunciare alla qualità.

Il design è più compatto rispetto a quello del garmin vivofit 4, si presenta leggermente più ristretto e quindi è indicato per chi ha un polso esile.

Il display è nitido e a colori e per garantire un’ottima visualizzazione anche durante le ore di buio si presenta retroilluminato.

È impermeabile fino a 5 ATM, quindi ottimo anche per praticare sport sott’acqua, ed è dotato di una batteria integrata con autonomia di oltre un anno.

Come gli altri modelli anche in tal caso è presente il contatore di passi, che indica anche la distanza percorsa e la quantità di calorie bruciate, il cui monitoraggio può essere ancor più efficace servendosi del collegamento con l’app My Fitness Pal, la quale può essere facilmente connessa con l’app Garmin connect.

Tutto ciò è reso più semplice dal fatto che vivofit 3 utilizza il protocollo ANT+® di dialogo, che prevede un basso consumo nella comunicazione e nello scambio dati con altri dispositivi.

Questo fa sì che senza avere un grande dispendio di batteria, si possa associare una fascia cardio per monitorare il battito cardiaco.

I dati ricevuti saranno memorizzati su vívofit 3 e, effettuanto una preliminare sincronizzazione, risulteranno subito disponibili sull’app Garmin connect.

  • Garmin vivosmart HR

Il display di questo garmin vivoactive HR è touchscreen; si presenta sensibile al tocco anche con i guanti ed è perfettamente leggibile in tutte le condizioni di luce grazie alla retroilluminazione.

La batteria integrata a differenza del garmin vivoactive 2 e dei modelli successivi è ricaricabile, perciò non è necessario acquistarne una nuova quando questa si presenta scarica.

Questo nulla toglie alla elevata autonomia che appare ottima anche con l’utilizzo del GPS integrato.

In tal caso la connessione con lo smartphone appare duale; non solo si può monitorare l’andamento dell’attività fisica registrata sull’orologio garmin tramite l’opportuna app, ma è possibile anche monitorare le notifiche del proprio smartphone sul vivofit Garmin.

Se poi si utilizza il vivosmart per correre, questo è l’ideale perchè è provvisto di GPS che calcola le distanze con estrema precisione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here