Robusto, resistente, impermeabile sono solo alcuni degli aggettivi giusti per descrivere un buon orologio da sub, oggetto indispensabile per chi ama attività come le immersioni, lo snorkeling o semplicemente passare del tempo al mare o in piscina.

Da non confondere con i computer subacquei, sono utilizzabili anche come classici orologi da polso, senza preoccuparsi troppo nel caso in cui dovesse entrare a contatto con l’acqua.

Gli orologi da sub possono essere analogici o digitali e risultano essere di dimensioni notevoli rispetto a quelli classici poiché necessitano di un quadrante e di meccanismi più grandi che ci consentano di utilizzarli anche nelle condizioni più estreme.

Come scegliere il miglior orologio da sub?

Alcune delle qualità base che tutti gli orologi subacquei dovrebbero possedere, oltre all’impermeabilità, sono: un’ottima sopportazione a graffi ed urti, una buona visibilità anche in condizioni di scarsa luminosità, una protezione anti-magnetica, una grande resistenza alle alte pressioni e una precisa misurazione del tempo di immersione.

Quest’ultima è importantissima per poter calcolare costantemente la profondità alla quale ci troviamo e, soprattutto durante la fase di risalita, consente di non essere soggetti a spiacevoli incidenti.

Il cinturino è generalmente in gomma o metallo (anch’esso dev’essere impermeabile) e dotato di una chiusura più che resistente, semplice da sostituire e regolabile a seconda della misura del polso o dello spessore della muta.

  • Livello di resistenza alla pressione:

Come già detto, un orologio subacqueo per poter essere definito tale deve essere totalmente impermeabile alle infiltrazioni di acqua.

Tale resistenza viene misurata effettuando un test: si calcola la pressione massima fino alla quale un orologio è capace di impedire l’ingresso dell’acqua.

Si tratta comunque di calcoli con un elevato margine di errore, quindi è bene scegliere sempre orologi con prestazioni migliori di quelle necessarie, tenendo conto anche di eventuali urti, movimenti bruschi etc.

La resistenza viene indicata associando il numero di atmosfere (l’unità di misura della pressione) misurate in ATM o bar ai metri di profondità.

In genere si considera che 1 ATM equivalga ad una colonna di circa 10 metri.

Possiamo iniziare a parlare di veri e propri orologi da sub quando questi sono in grado di resistere ad almeno 10 atmosfere, ma è tuttavia necessaria una sopportazione di almeno 200 metri per poter pensare di eseguire immersioni di un certo livello.

  • Cassa e fondello ideale dell’orologio subacqueo:

Le casse degli orologi da sub sono generalmente più grandi rispetto a quelli da polso. Ciò è dovuto alla necessità di avere una maggiore resistenza anche a pressioni particolarmente elevate e a qualsiasi tipo di impatto (ad esempio durante un tuffo).

I materiali con cui vengono costruite le casse sono in genere acciaio e titanio, che non si degradano al contatto prolungato con l’acqua o in presenza di sale o calcare e sono abbastanza robusti da garantire una lunga durata del prodotto oltre che un bell’aspetto estetico.

Il titanio, rispetto all’acciaio, ha un livello di sopportazione maggiore ed è anche più leggero; nonostante questo, in commercio si trovano anche orologi realizzati con materiali sintetici ugualmente resistenti all’acqua, ma meno se si parla di profondità estreme.

Un’altra caratteristica da non sottovalutare è la forma, meglio se senza spigoli la cui presenza aumenterebbe il pericolo di urti.

Negli orologi da sub adatti alle profondità maggiori possiamo trovare una valvola per la rimozione dell’elio che inevitabilmente si infiltra nella casse alle alte pressioni e che evita lo scoppio del vetro quando si torna in superficie.

  • Vetro e quadrante:

Un’altra caratteristica di fondamentale importanza per quanto riguarda gli orologi da sub è di sicuro la facilità e la comodità con cui si riescono a leggere i dati sul quadrante.

Nel caso degli orologi analogici, in condizioni di scarsa luminosità il display entra automaticamente in modalità notturna illuminando i numeri e generando un forte contrasto con lo sfondo che, invece, resterà scuro.

Tutte le informazioni riguardanti le varie funzionalità necessarie durante le immersioni dovrebbero essere chiaramente leggibili fino ad una distanza di almeno 30 cm. Il movimento della stragrande maggioranza degli orologi da sub è a carica automatica, al quarzo o meccanico.

Quest’ultimo risulta particolarmente efficace in presenza di qualsiasi temperatura e non necessita del ricambio di batterie, per il quale si dovrebbe ogni volta aprire il fondello e quindi rischiare di danneggiare i meccanismi interni o le guarnizioni.

Per quanto concerne il vetro del quadrante, anch’esso deve necessariamente possedere un’enorme resistenza all’acqua, agli urti e alla forza esercitata dalle pressioni elevate.

Il vetro può essere realizzato in vari materiali come la plastica (elastica e deformabile) o i vetri minerali, molto più robusti ma che devono essere temprati per non frantumarsi. In genere i vetri sono a cupola e antiriflesso.

  • La lunetta e la corona degli orologi da sub:

Per il costante controllo del tempo di immersione gli orologi da sub hanno una ghiera (o lunetta) esterna numerata.

La posizione dei numeri sulla lunetta deve corrispondere a quella del quadrante, motivo per cui è generalmente più grande ed è dotata di un contorno dentellato che facilita la prensione nel momento in cui necessita di essere mossa, anche se indossiamo i guanti.

La lunetta deve girare solo in un senso, altrimenti potrebbe venir meno la precisione della misurazione.

Il punto più critico per le infiltrazioni di acqua è il foro della corona per la regolazione della data e dell’ora. Questa dovrebbe essere chiusa mediante una vite e non a pressioni come gli orologi di utilizzo comune.

Classifica con prezzi dei 5 migliori orologi da sub:

miglior orologio da sub

 

  • Seiko SKX007K2 – Miglior orologio da sub

Si tratta di un modello in grado di resistere a pressioni piuttosto elevate e si distingue per il suo look quasi formale, ma allo stesso semplice e discreto.

Il quadrante nero assicura una perfetta leggibilità dei dati; è punteggiato in corrispondenza delle ore ed è completato dalle lancette di ore, minuti e secondi.

Resistente e funzionale è costituito da acciaio inox, mentre il quadrante è ricoperto da una cupola di vetro temperato che assicura la buona visibilità dei numeri e che allo stesso tempo protegge la cassa dell’orologio da sub da qualsiasi tipo di urto.

La regolazione di ora e data risulta piuttosto semplice grazie alla presenza della ghiera a vite posizionata in congruenza delle ore 4 del quadrante e raramente necessiterà di essere nuovamente regolata.

  • Citizen BN0150-10E – Fino a 20bar

Offerta
Citizen BN0150-10E Orologio Uomo
  • Eco Drive, riserva di carica di 180 giorni

Si tratta di un orologio da sub dinamico e dal design semplice ed elegante. Il cinturino è in poliuretano morbido ed è dotato di un meccanismo di chiusura che ne evita l’apertura accidentale mentre lo si indossa.

Sul quadrante troviamo gli indicatori delle ore e la data. La lancetta più corta è quella che indica le ore e quella dei minuti è una freccia.

Ha un notevole livello di resistenza all’acqua anche se la pressione massima che riesce a sopportare è di 20 Bar.

La resistenza è data dalla struttura in acciaio inossidabile e dalla cupola in vetro minerale che protegge il quadrante. Questo orologio subacqueo è altamente ecologico dato che funziona a ricarica solare e ha una durata media di 180 giorni.

Quando si scarica completamente smette di funzionare, ma possiede una funzionalità per cui, una volta raggiunto un livello di batteria minimo, l’orologio si riavvia automaticamente. La tecnologia al quarzo garantisce una gran precisione e poca manutenzione.

  • Invicta Cronografo Quartz 21800

Questo orologio subacqueo è uno dei migliori presenti sul mercato in termini di qualità/prezzo. Il movimento con fermo macchina e la possibilità di ricaricarlo manualmente gli permettono una grande precisione.

Ha un design elegante e piuttosto versatile e un peso nella media del genere degli orologi con il cinturino in metallo. La ghiera frontale si può regolare e sul quadrante nero ci sono la data e l’ora, entrambe regolabili grazie alla ghiera laterale.

Questo orologio è realizzato in acciaio inox e gli indicatori di ore e minuti sono integrati di Trinite, materiali che garantiscono un livello di resistenza oltre la media anche a pressioni elevate, offrendo ai suoi fruitori degli standard professionali.

  • Lorenz Sub Automatico 26959AA – Economico

Offerta
LORENZ - SUB AUTOMATICO - 26959AA
  • Orologio Lorenz Automatico con datario. Water resistent 10 ATM

È uno dei migliori modelli per quanto riguarda le performance in ambito sportivo: è infatti capace di resistere in maniera eccellente alla pressione dell’acqua, fino ad un massimo di 100 metri.

Il quadrante è semplice da leggere e ben visibile, dalla linea moderna e accattivante, che lo rende perfetto da utilizzare in ogni momento della giornata.

L’orologio ha una cassa di acciaio di 43 mm, dotata di un pannello di vetro minerale antigraffio; la struttura principale è in acciaio inox, resistente alla corrosione e alla pressione dell’acqua, ai graffi e agli urti.

  • Cressi Drake Titanium

Cressi Drake Titanium - Computer/Orologio Subacqueo specifico Apnea
  • Drake Titanium è un computer per apnea progettato,sviluppato e prodotto in Italia al 100% sia per la progettazione che fabbricazione Cressi

Questo è uno dei migliori modelli per chi svolge immersioni di un certo livello e che quindi necessita di grandi performance.

L’orologio ha quattro programmi distinti di cui tre hanno le funzioni di tutor per l’allenamento.

La funzione “Static” permette di impostare degli allarmi sonori per avvisarci dello scorrere del tempo, che si ripetono ad intervalli che possiamo regolare a seconda delle nostre esigenze.

Il programma “Free” è utile per la pesca in apnea poiché ci consente di avere sott’occhio la profondità e il tempo di recupero in superficie, mentre il “Pro” e il “Dynamic” hanno funzionalità ancora più specifiche per gli intenditori del settore.

Si ha, inoltre, la possibilità di impostare il tempo di recupero in superficie al fine di evitare le malattie da decompressione anche se, come in tutti i computer per sub, i tempi sono teorici e non sono legati a studi o calcoli scientifici-biologici.

La cassa è in acciaio inossidabile, titanio e ABS antiurto, e il quadrante, di forma rotonda, ha un profilo ultra-piatto ed è realizzato in vetro minerale antigraffio molto resistente e protetto da una corona metallica arrotondata.

La composizione complessiva di quest’orologio da sub determina una grande leggerezza del prodotto e un’elevata resistenza agli urti e all’usura estetica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here