Dopo una lunga attesa sono finalmente arrivate sul mercato le nuovissime Nike Metcon 5.

Nate dalla collaborazione tra Nike e Mat Fraser, atleta di fama mondiale 4 volte Fittest on earth, le Metcon 5 già a colpo d’occhio promettono di non essere delle banali scarpe da crossfit ma piuttosto un modello di punta per tutti coloro che desiderano fare sport con ai piedi delle scarpe di grandissima qualità e altamente performanti.

Ma cerchiamo di conoscere in modo più approfondito le appena nate Nike Metcon 5 andando ad analizzare le principali caratteristiche e cosa le rende così diverse dalle altre scarpe di casa Nike.

Caratteristiche principali delle Nike Metcon 5:

Per chi avesse già avuto modo di provare le scarpe Nike appartenenti alla serie Metcon avrà già potuto notare che per quanto belle queste presentavano alcune importanti limitazioni. Una tra queste era sicuramente una tomaia non molto resistente, soprattutto agli sport più estremi, andando così a deteriorarsi in meno di un anno.

§Infatti in molti erano concordi sul fatto che questa risultava essere un po’ troppo plasticosa andando così ad influenzare nel complesso la qualità delle scarpe. Un’altra caratteristica delle versioni precedenti che in molti trovavano alquanto scomoda era la punta troppo stretta, limitando i movimenti. Nike ha deciso di stravolgere tutto e creare un prodotto completamente rivisitato.

La prima cosa che colpisce delle nuove scarpe Nike Metcon 5 è sicuramente l’estetica, anche questa accuratamente progettata da Mat Fraser, completamente diversa rispetto ai modelli precedenti, dal motivo che richiama il cranio del toro e la firma del campione.

Altra differenza considerevole rispetto alle versioni precedenti è la posizione del marchio Nike, l’inconfondibile Swoosh, che passa dal lato della tomaia al suo fronte, diventando così più piccolo e meno evidente a differenza dei modelli precedenti, un cambio look davvero considerevole in casa Nike.

Anche la tomaia stessa ha subito dei notevoli cambiamenti andando ad incrementarne la qualità, infatti la nuovissima tomaia Haptic risulta essere molto più resistente anche se sottoposta a sforzi estremi, andando ad avvolgere completamente la parte superiore del piede conferendo al tempo stesso una comodità sorprendente.

Scarpe da crossfit Nike Metcon 5Ciò che non manca anche in quest’ultima versione è il logo Metcon, posizionato in modo discreto nella parte frontale della scarpa.

In questo modo il design risulta completamente rivisitato con una doppia densità, infatti le nuove Nike Metcon 5 risultano essere più morbide sul davanti e più solide sul tallone, in questo modo viene garantita una maggiore trazione su tutti i tipi di materiali, sia interni che esterni.

Ed è proprio questa nuova struttura a forma di cuneo a garantire una maggiore trazione, il che può risultare particolarmente utile quando si fanno delle scalate.

Ma passiamo a ciò che interessa davvero a chi pratica sport, ovvero le novità legate alle caratteristiche tecniche. Iniziamo parlando della stabilità, anche in questo caso attentamente studiata insieme all’atleta, garantita grazie alla realizzazione di un nuovo tallone piatto, largo e resistente che influisce notevolmente garantendo una base sorprendentemente stabile.

A tal proposito Nike ha pensato bene di aggiungere nella scatola insieme alle scarpe un particolare inserto definito Hyperlift, il quale una volta inserito nel tallone va a conferire alla scarpa un’ulteriore sensazione di stabilità, particolarmente adatta sopratutto se si praticano determinati sport, come ad esempio il sollevamento pesi.

Ma come se questo non fosse sufficiente i produttori di casa Nike hanno deciso di offrire un inserto diverso per uomini e donne con spessore differente, infatti per gli uomini abbiamo un inserto di 8 mm mentre per le donne lo spessore viene ridotto a 6 mm. In questo modo chiunque può beneficiare nel migliore dei modi nella qualità Nike.

L’inserto Hyperlift può essere tranquillamente infilato anche nelle Metcon appartenenti alle versioni precedenti, infatti risultano perfettamente compatibili, rappresentando così un valore aggiunto per le vostre Nike.

Anche l’ammortizzazione risulta completamente rivisitata, infatti risulta più rigida dietro ma al tempo stesso più dinamica davanti. Ciò che ha reso possibile questo è stato anche la scelta di una schiuma particolare, più solida sotto il tallone per una sensazione di maggiore sicurezza, mentre risulta essere più morbida sull’avampiede per ammortizzare i movimenti a maggiore impatto.

Ma non possiamo parlare delle Nike Metcon 5 senza considerare la nuovissima tecnologia che è stata applicata alla trazione, che Nike definisce trazione direzionale, la quale si estende dalla suola ai lati della scarpa andando a conferire una maggiore flessibilità e una maggiore presa.

Tutto ciò non va in alcun modo ad influire sul peso delle scarpe, assolutamente leggere da indossare e di una comodità senza pari.

Le Nike Metcon 5 sono le migliori per il crossfit? Conclusioni:

Le nuove scarpe NIke Metcon 5 rappresentano senza ombra di dubbio l’alleato perfetto di ogni sportivo, sia che si tratti di sport a livello agonistico ma anche per chi semplicemente ama allenarsi senza rinunciare alla qualità che una buona scarpa è in grado di offrire.

Le Metcon 5 sono nate proprio per questo motivo, grazie alla collaborazione di Mat Fraser e altri atleti professionisti si è riusciti a realizzare un prodotto sicuramente innovativo e che attualmente sul mercato non si è ancora visto.

Sicuramente i consigli di chi usa abitualmente determinati tipi di scarpe hanno contribuito non poco alla riuscita di tale prodotto, perfetto per il crossfit ma anche per ogni tipo di sport. Ecco perché se sei un vero appassionato della vita sportiva e ami praticare il tuo sport con tutta l’attrezzatura necessaria, le Nike Metcon 5 non possono di certo mancare nella tua collezione.

Nike non si smentisce mai e anche questa volta non ha disilluso le aspettative intorno al lancio delle nuove Metcon 5.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here