Cambiare il nastro del manubrio della propria bici da corsa è il modo più semplice per rinnovare il veicolo da un punto di vista estetico e visivo.

Ma questo accessorio svolge anche un ruolo funzionale, ad esempio agevola la presa del manubrio da corsa e attutisce le vibrazioni. In commercio esistono tante varietà di nastri da manubrio da corsa, declinati in differenti materiali e con diverse caratteristiche e prestazioni.

Prima di riportare una classifica dei 5 migliori nastri da manubrio per bici da corsa, andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere su questo utile accessorio, dedicato a tutti gli appassionati di mountain bike e vita all’aria aperta.

Le caratteristiche del nastro da manubrio:

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
BBB RaceRibbon BHT-01 Nastro manubrio 200x3 cm, Nero, 200x3 cm
  • Nastro manubrio in sughero sintetico di alta qualità, garantisce un ottimo assorbimento delle vibrazioni ed un ottimo grip
Bestseller No. 4
bulrusely Nastro Bici da Manubrio per Bici da Corsa con Manico Impermeabile E Antiscivolo Well-Liked...
  • 1, materiale morbido: questo prodotto utilizza una spugna di gomma naturale morbida, alta densità, buona duttilità, difficile da rimuovere, migliorare l'esperienza e garantire una presa più...
OffertaBestseller No. 5
Deda Elementi, Nastro Manubrio
  • Deda Elementi - Nastro coprimanubrio
Bestseller No. 6
Bike Ribbon Nastro Manubrio Eolo Soft, Fluo Orange, es107
  • Nastro manubrio realizzato in PU in combinazione con schiuma PE – piacevolmente morbido e confortevole.

In inglese si chiama bar tape ed è un nastro di tessuto che va applicato al manubrio e alla piega, secondo dei requisiti ben precisi.

Il suo ruolo non è solamente quello di arricchire la bicicletta a livello estetico e visivo, ma soprattutto di assicurare la presa da parte del ciclista e di ammortizzare i colpi e le vibrazioni.

Questo è molto importante perché il grip che si ottiene e l’effetto ammortizzante previene ogni tipo di patologia a livello della mano e del polso.

Quando si acquista un nastro da bicicletta si trovano dentro alla confezione due strisce da applicare alle due pieghe del manubrio, dotate di nastro adesivo e tappo per ultimare la finitura, un dettaglio che evita la polvere e la sporcizia.

I materiali del nastro da bicicletta:

Questa striscia è spesso decorata sulla parte superiore da motivi e disegni che abbelliscono l’intero outfit del veicolo. Questo accessorio può essere realizzato in diversi materiali che permettono altrettante performance.

  • Cotone: è il materiale più tradizionale di cui sono costituiti i nastri da bici da corsa e per questo è la scelta obbligata per chi desidera ristrutturare un veicolo datato o conferire uno stile retrò e vintage. Il cotone presenta la parte esterna rugosa, una caratteristica specifica del filato a macchina, ed è particolarmente difficile da applicare perché è sottile e tende a fare delle pieghe. Inoltre, il cotone non assicura un alto effetto ammortizzante, sempre a causa della morbidezza delle sue fibre.
  • Cuoio: anche questo è abbastanza complicato da applicare. Il cuoio è resistente, durevole nel tempo e assicura un buon grip sulle mani per un’ottima presa della piega.
  • Gel: si tratta dei materiali di nuova generazione, sono facili da applicare e consentono un ottimo effetto ammortizzante. L’unico neo è che tendono ad aumentare il volume del manubrio e rendere difficile la presa a chi ha mani piccole e poca forza.
  • Polimero etilene vinil acetato, anche chiamato EVA: è uno dei materiali più funzionale per la piega delle bici da corsa. È elastico e flessibile, ottimo per adattarsi al palmo della mano, assorbente e attutisce bene colpi e vibrazioni. Per queste sue caratteristiche positive è la miscela plastica più usata anche per le suole delle scarpe da corsa.
  • Microfibra: è costituito da fibre microscopiche ed è un materiale tessile high-tech che assorbe il sudore delle mani, attutisce i colpi e consente un ottimo grip anche sotto alla pioggia.

Perché e quando cambiare il nastro:

Nastro da corsa da cambiare

Prima di tutto questo accessorio serve ad attutire tutte le vibrazioni che si scaricano sulle mani e sui polsi dalla ruota anteriore della bici da corsa.

Questa performance è utilissima nel caso in cui si debba affrontare un percorso in un terreno sconnesso e dissestato, e ancor di più nella bici acrobatica e da cross. È consigliato acquistare un nastro in gel.

Per quanto riguarda la comodità di presa e se si avvertono dei formicolii alle mani e delle tensioni, è consigliato scegliere dei nastri in materiale EVA, mentre se si desidera accentuare il grip, l’aderenza e l’attrito è meglio optare per le strisce in microfibra.

Per facilitarne l’applicazione, si suggerisce di utilizzare le varianti in gel, EVA e microfibra, utili anche in caso di pioggia e di temperature alte, per contrastare il sudore e la mano scivolosa.

Invece, se l’esigenza è quella di ristrutturare un veicolo antico, è consigliato utilizzare dei nastri da manubrio in cotone o in cuoio, quei materiali tradizionali che regalano un effetto vintage molto affascinante (ma non consentono delle ottime performance a livello funzionale e sportivo).

Meglio scegliere queste due soluzioni retrò per una bici d’epoca da esposizione o un veicolo che si utilizza principalmente per passeggiate tranquille in condizioni esterne ottimali.

Andiamo ora a scoprire quali sono i 5 migliori nastri da manubrio per bici da corsa:

Nastro per bici da corsa

  • Roebii – Ottima qualità

Roebii - Nastro per Manubrio Bici da Strada, Universale, Traspirante, con Tappi Riflettenti,...
  • Materiale morbido: questo prodotto utilizza spugna di gomma naturale flessibile, ad alta densità, buona duttilità, non facile da togliere, migliora l'esperienza e garantisce una presa più...

Il miglior articolo per prestazioni e rapporto qualità-prezzo è questo nastro da manubrio per bici da corsa e da strada proposto dal marchio Roebii, realizzato in una morbida fibra di gomma naturale ultra confortevole per le mani.

Consente un’ottima presa della piega del manubrio, il tessuto è assorbente e antiscivolo, arricchito da una considerevole percentuale di fibra EVA che ne migliora le performance.

Il nastro è efficace per prevenire l’affaticamento della mano durante la corsa e le lunghe passeggiate, ha una buona prestazione ammortizzante e limita al massimo l’effetto scivoloso, in caso di pioggia o sudore del palmo della mano.

Inoltre, è facile da applicare anche per i meno esperti del settore.

Il nastro da manubrio per bici da corsa e da strada distribuito dal brand Roebii è versatile, ad esempio per l’impugnatura della racchetta da tennis, per migliorare il grip con i manici delle carrozzine e dei passeggini, per la canna da pesca.

  •  CarbonEnmy – In gommapiuma e materiale EVA

Un altro articolo top di gamma è questo nastro distribuito dalla CarbonEnmy, realizzato in gommapiuma e materiale EVA, facile da applicare e decorato da una bella stampa fluo militare.

Con questa striscia adesiva sono assicurate prestazioni ottimali nella presa della piega del manubrio, anche in condizioni di pioggia e di sudore del palmo.

Il tessuto EVA è traspirante e assorbente, morbido e piacevole al tatto, ammortizza molto bene gli urti e limita l’affaticamento del polso e del braccio.

Il prodotto riceve recensioni positive, entusiaste anche del costo economico e del buon rapporto qualità-prezzo.

Inoltre, la tinta accesa e la stampa vivace che gioca sui toni del giallo e del verde militare sono l’ideale per un impatto visivo d’effetto e per il ciclista attento all’estetica.

  • Bike Ribbon – Superficie forat

Il brand Bike Ribbon presenta questo nastro adesivo da bicicletta, realizzato in materiale EVA e gommapiuma, a doppio strato.

La superficie è lavabile facilmente con acqua calda e sapone neutro, il massimo per l’appassionato di bici da cross più estremo.

Il nastro è maneggevole, morbido e piacevole al tatto, consente una buona presa e una buona difesa da urti e scossoni.

  • Nastro da bici Selle Italia

nastro da bici smooth tape è l’ideale per i veicoli da corsa ed è realizzato in una miscela tra fibra in gel e materiale EVA.

La modalità perfect grip è brevettata per limitare al massimo tutte le imperfezioni causate dall’applicazione e garantisce un’ottima presa del manubrio, oltre ad una sensazione confortevole.

  • Nastro per bicicletta da corsa Giusti Leder Nature

Terminiamo questa classifica dei migliori nastri per bici da corsa con un modello in cuoio, l’ideale per un pezzo unico da esposizione e per una bici d’epoca.

Il brand Giusti Leder Nature distribuisce questa striscia realizzata in pelle di bufalo trattata e conciata chimicamente, di una bella tinta naturale color cioccolato.

Il prodotto è dedicato ai clienti che preferiscono un look vintage e retrò o che ricercano un dettaglio per impreziosire un pezzo raro e storico, da collezione.

La striscia in cuoio è più difficile da applicare rispetto alle varianti in gel, EVA e microfibra, per questo richiede un’attenzione maggiore.

Sono assicurate prestazioni come aderenza e grip ottimali, oltre ad un impatto visivo affascinante che ricorda i grandi campioni di tutti i tempi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here