Chiunque giochi a calcetto, a livello amatoriale o professionale, sa quanto sia importante la scelta dell’abbigliamento adatto, e in particolare delle scarpe.

Un paio di scarpe da calcetto deve garantire ottime prestazioni in campo, dovute al fatto che queste debbano essere comode al punto giusto.

In questa guida illustreremo le migliori scarpe da calcetto presenti sul mercato e i criteri da valutare per acquistare calzature di qualità in base alle nostre esigenze.

Le scarpe da calcetto sono calzature realizzate appositamente per coloro che praticano o che amano giocare a calcetto.

Le scarpe da calcetto si distinguono soprattutto per il fatto che siano perfettamente adatte a giocare all’esterno, nell’asfalto e nel cemento.

Il vantaggio principale di queste calzature è il ruolo fondamentale che hanno nel difendere il giocatore dagli infortuni, grazie alla presenza di suole e fodere che mirano a proteggere il piede.

Ne esistono di diverse tipologie, ovvero sia con i tacchetti che senza, ed è a discrezione del giocatore scegliere il tipo di calzatura che preferisce in base all’area di gioco e alla superficie (soft, artificiale, compatta oppure morbida).

Scarpe da calcetto: in base a cosa sceglierle?

L’acquisto di un paio di scarpe da calcetto è il primo passo per poter giocare in modo adatto: ma cosa bisogna tenere a mente per scegliere la calzatura perfetta?

Tra i criteri da valutare per l’acquisto di un buon paio di scarpe da calcetto, vi è sicuramente la superficie di gioco e di conseguenza la presenza o meno dei tacchetti, la tomaia, i materiali, la corporatura del giocatore e la misura del suo piede.

  • Tipologia di terreno e tacchetti

scarpe da calcetto per erba sintetica

Come già anticipato, la presenza o meno dei tacchetti nelle scarpe da calcetto varia in base alla tipologia di campo all’interno del quale si gioca, e di conseguenza sta al giocatore scegliere.

In realtà, se la partita si svolge all’interno di una palestra è meglio optare per scarpe da calcetto senza tacchetti, simili a quelle che si utilizzano per giocare a basket e che presentano una suola in gomma liscia e anti-abrasione.

Al contrario, se le partite si svolgono all’esterno e dunque in un campo in erba sintetica è bene optare per scarpe da calcetto con tacchetti piccoli, diversi da quelli delle calzature da calcio ma che garantiscono una migliore aderenza.

  • La tomaia

Anche la scelta della tomaia è importante, e questa può essere di due tipi: pelle naturale o materiali sintetici e più tecnologici.

Nel caso in cui il giocatore desideri una scarpa più leggera e che non abbia bisogno di molta manutenzione, deve optare per una scarpa da calcetto in materiale sintetico.

Se invece si desiderano comfort e morbidezza è meglio scegliere una scarpetta in pelle naturale, che però necessita di pulizie regolari e di maggiori cure.

  • Il materiale delle scarpe da calcetto

Un altro fattore da tenere in considerazione è il materiale: generalmente, le scarpe da calcetto sono realizzate in pelle naturale, oppure in materiali sintetici, come la plastica o tessuti più innovativi e tecnologici.

La pelle naturale, nella maggior parte dei casi di vitello, garantisce alla scarpa di traspirare meglio e di essere più morbida; invece, le scarpe da calcetto realizzate con materiali sintetici sono molto leggere.

Tra i vantaggi di una scarpa da calcetto in pelle naturale vi è il fatto che sia flessibile, ma è più pesante e necessita di maggiori cure, oltre al fatto che assorbano più facilmente l’acqua.

Invece, le scarpe da calcetto in materiale sintetico sono più leggere e resistono meglio all’usura, ma sono molto rigide ed è più difficile farle adattare al proprio piede.

  • Il ruolo del giocatore:

Valutare il ruolo del giocatore influisce nella scelta delle scarpe da calcetto migliori, in quanto queste possono migliorare le prestazioni in base alle loro caratteristiche.

Per i difensori, ad esempio, è meglio optare per scarpe da calcetto di tipologia a collo alto, poiché garantiscono una migliore aderenza e stabilità.

Ancora, per gli attaccanti è meglio possedere degli scarpini con il collo basso, in modo da avere precisione e leggerezza nello stesso tempo.

Infine, i portieri dovrebbero avere delle scarpe da calcetto a collo alto per un’eccellente trazione e un ottimo supporto laterale per garantire flessibilità nei movimenti.

  • Scarpe da calcetto: il collo

In commercio esistono diverse tipologie di scarpe da calcetto, alcune presentano un collo alto mentre altre hanno un collo basso.

Il collo è un particolare a cui bisogna prestare molta attenzione quando si acquista un paio di scarpe da calcetto.

Le calzature con un collo alto offrono grande stabilità e sono adatte a giocatori alti e robusti, ma questo le rende più pesanti e di conseguenza meno sensibili a contatto con la palla.

Le scarpe da calcetto con collo basso sono, al contrario, molto più leggere e sensibili, ma hanno una minore ammortizzazione; infine, le scarpe da calcetto con collo medio sono perfette per ogni tipo di giocatore e sono una via di mezzo tra le calzature con collo alto e quelle con collo basso.

  • Il prezzo delle scarpe da calcetto: i

Il prezzo delle scarpe da calcetto varia in base al brand e al materiale con cui sono realizzate.

Infatti, il costo di un paio di scarpe da calcetto realizzate in pelle di canguro va dai 100 ai 150 euro, mentre il prezzo di quelle in pelle sintetica è nettamente inferiore (intorno ai 50 euro).

  • ammortizzazione, traspirabilità e chiusura

Ammortizzazione e traspirabilità hanno un’importanza fondamentale nelle scarpe da calcetto. Infatti, il primo fattore abbassa al minimo il rischio di infortuni, e aiuta soprattutto i giocatori più massicci e robusti.

La traspirabilità, invece, garantisce al piede una condizione migliore anche se è necessario stare in campo a giocare per diverso tempo.

Anche la chiusura è un importante criterio di valutazione per l’acquisto di un buon paio di scarpe da calcetto.

Esistono tre tipologie di chiusura, ovvero con velcro, con lacci oppure entrambi. Sicuramente quest’ultimo tipo di chiusura è il migliore e garantisce maggiore sicurezza e stabilità al piede.

Scarpe da calcetto migliori: Recensione con prezzi

migliori scarpe da calcetto

Come già anticipato, in commercio esistono tantissime scarpe da calcetto che si differenziano in base al prezzo, al brand e alle caratteristiche, e noi abbiamo selezionato i cinque modelli migliori.

  • Adidas Ace 16.4 – Migliori scarpe da calcetto

Le scarpe Adidas Ace 16.4 sono create appositamente per tutti gli appassionati di calcetto, e sono disponibili in diversi colori (come il verde, il blu, il giallo e il nero), e in diverse misure.

Realizzate esternamente in materiale sintetico, la suola è in gomma, mentre la fodera è in pelliccia sintetica.

La chiusura è stringata e la calzatura veste abbastanza normale; inoltre, la tomaia è morbida e garantisce, grazie alla tecnologia control feel, un ottimo controllo del pallone mentre si sta giocando.

Il vantaggio della fodera sintetica sta nel fatto che la scarpa resiste meglio alle abrasioni e permette di cambiare più velocemente direzione mentre si gioca.

La presenza di piccoli tacchetti rende le Adidas Ace 16.4 adatte ai campi in erba sintetica e all’asfalto, e i clienti che le hanno acquistate hanno apprezzato il loro ottimo rapporto qualità-prezzo, la loro estetica, la loro comodità e la loro leggerezza.

  • Joma top flex

Questa calzatura di marca Joma è realizzata appositamente per giocare a calcetto, ed è costruita interamente in pelle.

La chiusura è di tipo stringata, e tra i vantaggi principali di questa scarpa vi è sicuramente il fatto che soddisfa al massimo le esigenze dei giocatori e dei clienti, offrendo maggiore comfort e resistenza.

Essendo realizzato in pelle, questo prodotto è flessibile ma robusto allo stesso tempo, e la sua suola è doppia e cucita al taglio in modo che resista bene con il passare degli anni.

Il design è elegante ed ergonomico, e all’esterno sono presenti delle linee di flessione che assecondano i movimenti dei vostri piedi; inoltre, questa calzatura permette di alleggerire le articolazioni, facilitando le curve nella sua parte anteriore.

La Joma top flex è adatta per giocare in superfici interne e poco abrasive, come il parquet o il pavimento di una palestra.

I clienti che l’hanno acquistata hanno apprezzato l’ottimo rapporto qualità-prezzo, la sua comodità e la sua durata.

  • Diadora RB2003 R TF – Scarpe da calcetto economiche

Diadora - Scarpe Sportive RB2003 R TF per Uomo (EU 42)
  • Diadora Sport: Innovazione tecnologica, performance e stile. Diadora è il brand leader globale nel mercato dello Sport, lifestyle e Safety. Avanguardia stilistica e innovazione tecnologica sono le...

Le scarpe da calcetto Diadora sono disponibili in diverse misure e in diversi colori, come il blu, il nero, il bianco e grigio/giallo.

L’intera calzatura è realizzata in materiale sintetico, inclusa la tomaia e l’esterno, mentre la suola è in gomma anti-abrasione e la chiusura è stringata.

La scarpa veste normale, e presenta dei tacchetti, che la rendono adatta alle partite all’esterno o nei campi di erba sintetica.

La fodera posteriore è realizzata in tessuto antiscivolo, e il suo plantare è anatomico, anche esso in tessuto sintetico.

Questo prodotto ha due punti forti, ovvero la velocità e la rapidità, che permettono di soddisfare ogni giocatore. Infatti, i clienti che l’hanno acquistato vantano la calzata comoda, l’esterno rinforzato con le cuciture e la sua leggerezza.

  • Nike Bravata II tf – Ottima aderenza

Questo modello di scarpe da calcetto della Nike è disponibile in diversi colori (nero, rosso e blu), ed è realizzato in materiale sintetico, comprese la fodera e la suola, mentre la tomaia è costruita in ecopelle.

La chiusura è stringata e la larghezza della scarpa è normale; inoltre, l’altezza totale della scarpa è di nove centimetri e dispone di lacci in tessuto.

Il vantaggio principale di queste calzature è legato alla loro comodità, e il loro punto di forza è senza dubbio la velocità e la rapidità che permettono una modalità di gioco eccellente per ogni giocatore.

I tacchetti sono piccoli e la loro presenza rende queste scarpe da calcetto adatte per le partite sui terreni compatti come i campi in erba sintetica o l’asfalto.

  • Ikeyo scarpe da calcetto

Le scarpe da calcetto Ikeyo sono perfette per le partite all’aperto e nei campi in erba sintetica, ma anche per i terreni artificiali o più soft.

Disponibili in diversi colori come il verde, il rosso, il blu e il nero, queste scarpe da calcetto sono realizzate in materiale sintetico e la loro suola è in gomma; inoltre, hanno una chiusura stringata e l’altezza dei loro tacchetti è di un centimetro.

Sono perfette sia per uomini che per donne, e sono disponibili anche nel formato per i bambini.

La loro conformazione e il loro design le rendono scarpe da calcetto professionali, e aiutano a garantire comfort a chiunque le utilizzi per giocare.

Permettono, inoltre, di avere un ottimo controllo della palla sia quando il terreno è secco che quando è umido, quindi anche in caso di forti precipitazioni.

Il loro punto forte, secondo i clienti, è rappresentato dalla loro comodità e dal fatto che si adattino perfettamente al piede dopo poche ore di utilizzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here