Bastoni da montagna

Il trekking è uno sport che per essere praticato ha bisogno di un adeguato equipaggiamento tra i quali spiccano i bastoncini a supporto dell’esecizio di ascesa e discesa durante l’ettività.

Dedichiamo questa guida all’acquisto dei bastoncini da trekking, individuando le tipologie e analizzando le principali caratteristiche.

Alla fine della guida potrai trovare una selezione dei cinque migliori bastoncini da trekking trai i quali saprai individuare i miglior modello che più soddisfa le tue esigenze.

Vediamo le diverse tipologie di bastoncini da trekking:

Bastoncini da trekking per camminare in montagna

Per quanto riguarda le tipologie, possiamo individuare due tipi di bastoncini da trekking:bastoncini telescopici e bastoncini piegabili.

Bastoncini da trekking telescopici:

Bestseller No. 1
SONGMICS Bastone Trekking Telescopico Passeggio Walking-Stock Nero SAS60H
  • Sistema urto-assorbimento - Meccanismo a molla antiurti riduce tensioni sulle mani e polso, che è perfetto per persone con giunture deboli, lesioni sportive precedenti, ed è migliore per escursioni...
Bestseller No. 2
LYDUO Bastoncini da Trekking Telescopici Bacchette Nordic Walking Passeggio, Anti-Shock, Regolabile...
  • MATERIALE RESISTENTE: Lyduo Bastoncini da Trekking con materiale in lega d'alluminio 7075 di grado aeronautico è estremamente leggera e forte; Ogni bastone che pesa solo 230 grammi è ideale per...
Bestseller No. 3
ENKEEO Bastoncino Telescopico da Trekking in Lega di Alluminio Lunghezza Regolabile 65cm - 135cm,...
  • MATERIALE RESISTENTE: ogni palo ha un peso solo 333g, è costruito dalla punta di ferro che può sopportare una grande forza di flessione, e dal palo durevole in lega d'alluminio, è dotato di una...
Bestseller No. 4
Highlander, Bastone telescopico
  • Tough and lightweight construction

sono i bastoncini più usati da chi sta iniziando la pratica di questo affascinante sport. Il sistema telescopico permette di ridurne le dimensioni di un quinto, dipende dal modello, rendendolo facilmente trasportabile quando non utilizzato.

É il più indicato quando l’escursione è lunga e l’equipaggiamento è pesante così da ridurre al minimo il peso ed ottimizzare gli spazzi.

Inoltre la maggior parte dei modelli prodotti sono regolabili, questo consente ai meno esperti di adattarlo alle diverse esigenze. Per esempio, durante la fase di ascesa si tende ad avere bastoncini più corti, mentre in fase di discesa si usano bastoncini più lunghi.

Quindi il sistema telescopico non riguarda solo la praticità di trasporto quando non usato, ma anche e sopratutto un ha un aspetto funzionale all’esercizio della scalata.

Bastoncini da trekking pieghevoli:

Bestseller No. 1
ALPIDEX Bastoni da trekking bastoncini trail running carbonio pieghevoli imballaggio solo 33,5 cm
  • Il peso piuma con la tecnologia Vario e tutte le caratteristiche che un bastone pieghevole può offrire - un pass-par-tout di prima classe
OffertaBestseller No. 2
LYDUO Bastoncini da Trekking Telescopici 100% Carbonio Nordic Trekking Pieghevole, 65cm - 135cm...
  • 100% Fibra di Carbonio: Il bastoncini da trekking corpo è fatto al 100% con fibra di carbonio, che è un materiale resistente agli impatti in modo naturale; i bastoncini sono leggeri e resistono agli...
Bestseller No. 3
MoKo Bastoncini da Trekking, Ultra Leggero Bastoni da Passeggio Pieghevole Regolabile, Trekking Pole...
  • FUNZIONALITA' - Un Bastocino forte e ben fatto aiuta a mantenere equilibrato, riduce la fatica e ti tiene in piedi stabili in tutti i tipi di terreno, anche per l'escursione in acqua o gli altri...
OffertaBestseller No. 4
Covvy Bastoncini Trekking Pieghevole Carbonio Bastoni Trekking Telescopico Trekking Pole Lunghezza...
  • [Ultraleggero Ma Extra Robusto] Il bastoncino da trekking è realizzato in lega di alluminio di aviazione e fibra di carbonio estremamente leggera ma resistente con la punta in tungsteno che permette...

questo tipo di bastoncini sfrutta un sistema ad innesto delle parti che lo compongono, solitamente cinque.

Tutta la lunghezza del bastone è attraversata da un’anima, ossia una corda in poliuretano o altri materiali sintetici che ne consente lo smontaggio e il montaggio senza rischiare di perdere i pezzi.

Alcuni modelli sono regolabili, altri hanno una lunghezza fissa e quindi il sistema di chiusura ad innesto serve solo per facilitarne il trasporto durante i periodi di non utilizzo.

Come scegliere i migliori bastoni da trekking? Guida:

Bastoni per camminare in montagna

Tra le tipologie possiamo trovare differenti modelli di bastoncini da trekking. Si differenziano per la scelta dei materiali, il meccanismo di blocco, l’impugnatura e la scelta del corpo finale: punta, rondella o rosetta.

Materiali: per quanto riguarda i materiali i produttori fanno affidamento all’alluminio che unisce leggerezza, resistenza ed economicità e alla fibra di carbonio che sicuramente è un prodotto indirizzato a professionisti con esigenze particolari per quanto riguarda il rapporto tra peso e resistenza del proprio bastoncino da trekking. Anche il costo è molto maggiore.

Bastoncini con blocco esterno Speed lock:

Bastone da trekking

Questo meccanismo permette di regolare la lunghezza del bastoncino in maniera rapida per un uso dinamico del bastoncino per i momenti in cui è necessaria una reattività dell’atleta e dei suoi accessori.

Pratico in inverno che per via dei guanti la manualità è ridotta e quindi si ha l’esigenza di sistemi di blocco facilmente innescatili.

Con blocco giratorio Super lock, Twist lock:

Bastoni da trekking Twist Lock

Questo è il sistema di blocco più diffuso. Funziona come una vite e permette la regolazione o il semplice smontaggio del bastoncino ruotando gli elementi.

Poco pratico con i guanti, ma ha il vantaggio di dare al bastoncino una connotazione liscia. Un sistema che non ha elementi esterni dove il bastoncino potrebbe impigliarsi e far perder l’ecquilibrio.

I bastoncini che montano questo sistema di bloccaggio sono solitamente i più economici e indirizzati all’uso in stagioni calde.

Bastoni con blocchi ibridi:

Bastoni da trekking per camminare

Esistono modelli di bastoncini da treking che adottano entrambi i sistemi sopra descritti.

Questa soluzione diversifica il blocco delle varie sezioni secondo la funzione che ogni parte ha in relazione all’attività svolta. Una soluzione comoda per chi diversifica il tipo di terreno e stagione e vuole avere la praticità di dotarsi di un solo modello di bastoncino

Con bottone di blocco/sblocco:

Bastone da trekking con bottone di sblocco

Questo sistema consente di non incappare in sganci del bastoncino accidentali durante l’attività. Consiste in un perno in acciaio interposto tra i due elementi che un volta pigiato ne consente lo sgancio secondo il sistema adottato.

I materiali dell’impugnatura:

Per quanto riguarda l’impugnatura, i materiali più usati sono il sughero la spugna sintetica e gomma naturale o sintetica.

L’ipugnatura è importante in bastoncino da trekking, è come scegliere le suole per le scarpe.

Devono avere un certo grado di comfort e rispettare alcune regole generali di economicità. Parametri indispensabili per non stressare la mano che esercita un stretta costante e spesso in condizioni meteorologiche non favorevoli per la funzione dei muscoli e delle articolazioni della mano e del polso.

Occhio ai corpi terminali:

Corpo terminale del bastone da trekking

I corpi terminali sono forse la parte più importante del bastoncino da trekking e si distinguono in punte, rondelle e rosette o racchette. I tre elementi servono per differenti tipi di terreno in cui si pratica il trekking.

Hanno la funzione di far aderire al meglio il bastoncino sul terreno. I materiali sono generalmente l’alluminio e occasionalmente il tungsteno, materiale molto resistente, silenzioso e costoso.

Non tutti i produttori danno in dotazione i tre accessori di presa terminali del bastoncino, e non tutti i bastoncini consentono di intercambiare il corpo finale. Un elemento che caratterizza il bastoncino da trekking e quindi un dettaglio da prendere in considerazione nella valutazione all’acquisto.

Racchette da trekking con sistema antishock :

il sistema antishock consiste in una molla montata sull’ultimo tratto del bastoncino e consente di ammortizzare lo shock del contatto del bastoncino al suolo diminuendo lo stress per le articolazioni delle braccia.

In realtà sono pochi i modelli che montano questo tipo di sistema. I professionisti non lo preferiscono perché inibisce la sensazione di controllo del bastoncino.

OffertaBestseller No. 2
Ferrino, Ultar, Bastoncini da trekking, Unisex, Verde, 61-135
  • Tre sezioni telescopiche regolabili dai 61 ai 135 cm
OffertaBestseller No. 3
Ferrino, Ortles, Bastoncini da trekking, Unisex, Blu, 110-125
  • Cinque sezioni telescopiche: regolabili dai 110 ai 125 cm
OffertaBestseller No. 6
ENKEEO Bastoncini da Trekking Carbonio Telescopici 3 Sezioni, Lunghezza Regolabile 65-135 cm,...
  • 100% FIBRE di CARBONIO: questi bastoncini sono fatti da fibre di carbonio, la materiale molto leggero, il peso soltanto 520g, la lunghezza dei questi pali telescopici regolabile: 65-135 cm
OffertaBestseller No. 7

Classifica dei 5 migliori bastoncini da trekking:

Basoncini da trekking migliori

Di seguito ti proponiamo una selezione dei migliori cinque bastoncini da trekking tra i quali saprai individuare, per modello brand e caratteristiche generali il miglior modello che più si adatta al tuo grado e tipo di attività.

  • Ferrino Kailash – È il miglior bastoncino da trekking

  • Dimensioni: regolabile dai 60 ai 135 cm
  • Materiali: alluminio
  • Meccanismo di blocco: pieghevole “Lock&Go”
  • Impugnatura: anatomica antiscivolo in spugna
  • Sistema antischok: non presente
  • Corpo terminale: punte, rondelle e rosette in tungsteno
  • Ferrino Gta – Racchetta da trekking economica

“GTA è il bastoncino da trekking classico, versatile, resistente e pratico per camminare in tutte le stagioni o praticare escursionismo.

  • Dimensioni: regolabile dai 60 ai 135 cm
  • Materiali: alluminio
  • Meccanismo di blocco: telescopico
  • Impugnatura: anatomica in gomma
  • Sistema antischok: non presente
  • Corpo terminale: punte in gomma.
  • Bastoni da montagna Ferrino Totem – Ottimo prezzo 

“Totem è il bastone da trekking, hiking ed escursionismo per tutte le stagioni!

  • Dimensioni: regolabile dai 65 ai 135 cm
  • Materiali: alluminio
  • Meccanismo di blocco: telescopico “Lock&Go”
  • Impugnatura: anatomica antiscivolo
  • Sistema antischok: non presente
  • Corpo terminale: punte, rondelle e rosette in tungsteno
  • Bastoni da trekking per camminare Black Diamond Trail

Black Diamond Trail, Racchette Uomo, Rosso, Taglia Unica
  • I pali da trekking in robusto alluminio, utilizzabili tutto l'anno, convincono non solo per la loro robustezza, ma anche per il loro adattamento flessibile e individuale alle dimensioni di chi li...

Sono fantastici bastoncini da trekking altamente professionali, adatti dalle corte alle lunghissime gite fuoriporta! Regolazione completa per qualsiasi terreno. Impugnatura antiscivolo!

  • Dimensioni: regolabile dai 60 ai 135 cm
  • Materiali: alluminio e carbonio
  • Meccanismo di blocco: pieghevole in 3 parti
  • Impugnatura: anatomica antiscivolo in spugna sintetica
  • Sistema antischok: non presente
  • Corpo terminale: racchette
  • Bastoncini da trekking per bambini Black Diamond First Strike 

Offerta
Black Diamond First Strike, Bastoni da Trekking Unisex-Adult, 66-110 cm
  • Impugnatura in gomma per mani piccole con cinturino in nylon regolabile

Costrito per ogni stagione, è un bastone regolabile a 2 sezioni per bambibi! Regolazione FlickLock!

  • Dimensioni: regolabile dai 66 ai 110 cm
  • Materiali: alluminio
  • Meccanismo di blocco: pieghevole
  • Impugnatura: anatomica in gomma sintetica
  • Sistema antischok: non presente
  • Corpo terminale: punte alluminio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here