Migliori Zaini da trekking

Il trekking è di gran moda. Non solo, fa bene alla salute, allo spirito ed anche alle relazioni sociali, ma e’ un’attività completa e a misura d’uomo che può farci crescere e regalarci momenti di totale relax e armonia con la natura.

Perché tutto questo si avveri è necessario che ogni cosa sia organizzata nel modo giusto e non parliamo solo di percorsi e programmi ma, anche e soprattutto di attrezzatura.

Come in altre attività outdoor, l’attrezzatura nel trekking è fondamentale e sbagliare potrebbe compromettere l’esito di una bella gita.

Il principale protagonista delle escursioni, da sempre, è lo zaino. Se volete portare con voi anche il vostro bambino, esistono gli zaini da montagna porta bambini, che innovazioni.

Lo zaino da trekking, deve essere scelto con cura e valutando a priori che tipo di escursione dovremo affrontare.

Premettiamo doverosamente che trekking ed escursione sono sinonimi e nei cartellini dei prodotti tecnici potremmo trovare le scritte “zaino da trekking” o ” zaino da escursionismo”, entrambi saranno adatti allo scopo.

Guida alla scelta del miglior zaino da trekking:

Zaino da escursionismo e trekking

Quali sono gli elementi da considerare per la scelta di un buon zaino da trekking?

La durata dell’escursione incide direttamente sulla dimensione e la capienza dello zaino. Uno zaino da trekking da 20 o 30 L sarà più che adatto all’escursione giornaliera data la limitata quantità di cose che dovremo portare con noi.

Bestseller No. 1
AM SeaBlue Outdoor Trekking Zaino - Multifunzione Water Resistant 40L Leggero Zaino da Escursione...
  • CAPACITA 'DELLO ZAINO DI GUIDA: 40L. Dimensioni: 19,68 (altezza) * 12,6 (lunghezza) * 5,9 (larghezza) pollici.
OffertaBestseller No. 2
The North Face Borealis Classic, Zaino Unisex Adulto, Nero (TNF Black/Asphalt Grey), Taglia unica
  • Spallacci FlexVent sagomati con addizionale strato in materiale espanso PE per maggiore comfort
OffertaBestseller No. 3
The North Face, Borealis, Zaino, Unisex adulto, Nero, Taglia Unica
  • Il vano per portatile e tablet imbottito e foderato in pile all'interno dello scomparto principale protegge i dispositivi elettronici da impatti e cadute
OffertaBestseller No. 4
NEEKFOX Zaino Zainetto da Trekking Leggero e Compatto da Viaggio, Zaino da Campeggio Pieghevole da...
  • Ultra Resistente e Confortevole: lo zaino da trekking NEEKFOX da 35L è realizzato in tessuto di nylon ispessito di qualità costruttiva, che può sopportare carichi più pesanti durante il tuo...
Bestseller No. 5
Zaino da Trekking Outdoor Donna e Uomo con Protezione Impermeabile per alpinismo arrampicata...
  • Materiale: Terylene, nylon; Impermeabile, resistente alle macchie
OffertaBestseller No. 6
Onyorhan 70L Viaggio Zaino Trekking Escursionismo Alpinismo Arrampicata Campeggio per Uomo Donna...
  • Super capacità: capacità 70L, è possibile mantenere tutte le necessità quotidiane in un pacchetto, come tenda, umidità pad, sacco a pelo, Alpenstocks, abiti, scarpe da arrampicata, ombrello,...
Bestseller No. 7
AmazonBasics - Zaino da escursionismo con telaio interno e cerniera antipioggia, 75 L, Nero
  • Zaino con telaio interno di capacità pari a 75 L (70 L + sacca di espansione da 5 L); realizzato in poliestere durevole, ideale per escursioni e campeggio

Dimensioni ridotte non significa rinunciare ad alcune caratteristiche e comodità. Lo zaino non deve eccedere nell’ingombro e gli spallacci devono essere ampi e comodi, preferibilmente regolabili in modo da adattarsi bene alla nostra altezza.

Attraverso la regolazione delle cinghie, ognuno deve trovare la propria posizione di confort. Lo zaino non dovrà risultare né troppo alto né troppo basso in quanto potrebbe intralciare il cammino.

Se abbiamo programmato un trekking di più giorni, magari con pernottamento in rifugio, la capienza dello zaino aumenta ed è probabile che ci orienteremo verso uno zaino da trekking da 40 o 60 litri.

La differenza è notevole tra una scelta e l’altra, in linea di massima uno zaino da trekking da 40 litri è adatto ad uno o due pernottamenti.

Se l’escursione è più lunga di tre giorni e magari con temperature esterne molto basse, ci occorrerà molta più attrezzatura e la scelta migliore sarà uno zaino da trekking da 60 litri ed oltre.

Oltre alle caratteristiche citate in procedenza, consigliamo di scegliere un prodotto con la schiena rinforzata e morbida nella zona di contatto. La fascia ventrale per distribuire il carico è un ottimo supporto in caso di lunghe camminate con pendenze importanti.

Gli scheletri di zaini così capienti devono essere solidi per non deformarsi. La presenza di più cinghie di regolazione significa gestire meglio carichi e posizione dello zaino durante il cammino.

Le tasche interne sono una dotazione che spesso non consideriamo adeguatamente. Al contrario di quanto si pensi, separare il più possibile gli oggetti all’interno della zaino può aiutarci a trovare con più facilità quello che cerchiamo in situazioni non troppo comode, come una breve sosta durante il cammino.

Diamo ancora uno sguardo ai materiali. Ovviamente preferiamo materiali tecnici, traspiranti, antistrappo e lavabili.

Cosa mettere e come si prepara lo zaino da trekking:

Come preparare lo zaino da trekking

La quantità di oggetti che potrebbero servire dipende anch’essa dalla durata dell’escursione.

Partendo da una dotazione base, nel caso dell’escursione giornaliera, non potranno mancare gli occhiali, il cappellino e la crema solare se siamo nella stagione estiva, l’irrinunciabile borraccia per l’acqua, una giacca a vento in caso di pioggia. A tutto questo vanno aggiunti i viveri e gli oggetti personali strettamente necessari.

La lista si allunga di molto in caso di pernottamento. Alla dotazione di base come delle buone scarpe per escursioni, vanno aggiunti il materassino e il sacco a pelo per la notte, luce a torcia, coperta di pile, un coltellino multiuso, accendino e fiammiferi, una felpa più pesante, dei guanti, un telo termico, una bussola e la cartina della zona.

Ognuno ha il proprio stile per riporre le cose in valigia o nello zaino, ma l’escursionismo è una disciplina con delle regole che esistono per semplificarci la vita e rendere gradevole il nostro tempo libero.

Dimentichiamo le abitudini tradizionali e pensiamo in modo diverso.
Gli strati all’interno dello zaino non saranno causali ma metteremo nel fondo gli ultimi oggetto di cui avremo bisogno.

Ogni tasca interna è destinata ad ospitare oggetti che vanno trovati velocemente, semplicemente infilando una mano nello zaino.

Perciò, facciamo attenzione a ricordare dove riponiamo le cose. Nelle tasche trovano posto gli oggetti che useremo più di frequente e quelli più piccoli.

Se portiamo con noi del cibo dovremo metterlo in cima per evitare di schiacciarlo. Tutti gli alimenti vanno conservati in sacchetti chiusi bene e le bottiglie riposte in verticale. Se una bottiglia perde acqua e bagnamo il contenuto dello zaino, saremo costretti a dormire nell’umido.

Poche semplici regole da seguire scrupolosamente!

Classifica dei migliori zaini da trekking e escursionismo:

Migliori zaini da trekking

  • The North Face Borealis: É il miglior zaino da trekking

Offerta
The North Face Borealis Classic, Zaino Unisex Adulto, Nero (TNF Black/Asphalt Grey), Taglia unica
  • Spallacci FlexVent sagomati con addizionale strato in materiale espanso PE per maggiore comfort

È la tendenza del momento e non è un caso dato che è uno zaino molto robusto e perfettamente organizzato.

Ha tutto il diritto di essere considerato tra gli zainetti da montagna. Ha una capienza di 29 litri.

E’ realizzato in materiale sintetico lavabile e traspirante. Dotato di cinghia per il petto e di lacci esterni per portare comodamente mappe, cartine, bottiglie o addirittura una felpa. Il modello è unisex e la gamma di colori davvero molto ampia.

  • Zaino da trekking Ferrino Chilkoot – Da 75 Lt

Zaino tecnico di dimensione adatte ad escursioni di più giorni. Due versioni disponibili, 75 o 90 L. E’ realizzato in tessuto Supertex.

Il dorso è ergonomico e super traspirante in tessuto reticolare con imbottiture sagomate a doppia densità. Lo schienale è supportato da un pannello in polietilene con irrigidimento interno amovibile. Dotato di molte tasche sia sul cappuccio sia laterali che frontali. Disponibile in due colori, verde o blu.

  • Ferrino Alta Via – Zaino da trekking economico

Offerta
Ferrino, Alta Via, Zaino Unisex, Rosso, 35
  • Tessuto: Jaquard Weave 500D, Supertex Water Resistant

E’ la versione più piccola del Ferrino Chilkoot infatti propone una dimensione di 35 e 45 L adatto ad escursioni di uno o due giorni.

Rivestito di tessuto Jaquard Weave 500D, Supertex Water Resistant. Il dorso è rifinito con un sistema traspirante “Dry Net System” Tasche sul cappuccio, frontali e laterali. Tra gli accessori troviamo il porta bastoncini.

  • Zaino da escursionismo Diamond Candy – Ottimo prezzo

Diamond Candy Zaino da Trekking Outdoor Donna e Uomo con Protezione Impermeabile per alpinismo...
  • Aumentare guarnizione aria cuscino schiena e vita, mesh traspirante e riempimento interno intercalare morbido spugna, tampone assorbimento degli urti, ridurre la pressione del corpo area di contatto,...

Zaino da trekking unisex con protezione impermeabile. Adatto ad alpinismo, arrampicata e equitazione.

Si tratta di uno zaino molto tecnico che ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Un concentrato di dotazioni. Capacità di 40 Litri . E’ rivestito in tessuto traspirante e lo schienale è imbottito con un sistema di cuscinetti in grado di creare una morbida contropressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here