“A corna di bue” o “corna d’ariete”, dritto o con una lieve curvatura, il manubrio da mtb, insieme alla sella e ai pedali, rappresenta senza dubbio l’elemento fondamentale di ogni bicicletta che si rispetti. Esso infatti serve a determinare la direzione della stessa semplicemente attraverso l’appoggio delle mani.

Inutile dire, pertanto, quanto sia fondamentale scegliere un ottimo manubrio per la propria mtb. Una buona scelta infatti, consentirà al ciclista, di stabilire un’elevata sintonia col tragitto da percorrere oltre che assumere una posizione sulla bici notevolmente egregia.

Un buon manubrio in pratica, è un ottimo modo per godere di comfort assoluto durante le lunghe pedalate.

Come scegliere il miglior manubrio da mtb:

Bestseller No. 1
Lixada MTB Stelo Manubrio 31,8mm Lega di Alluminio + Manubrio Piatto 780mm Anodizzato per Mountain...
  • Attacco manubrio: realizzato in lega di alluminio 6061 T6 ad alta resistenza con lavorazione CNC.
Bestseller No. 3
Wake Lega di Alluminio Mountain Bike Manubrio Bicicletta Riser Bar Manubrio MTB Extra Lungo per Il...
  • Dimensioni: 31,8 * 700/720/760/780 mm. Set completo. Facile da installare. Stabile senza compromessi di rigidità. La confezione include: 1pc * Manubrio bici da strada
Bestseller No. 5
Kenyaw Manubrio MTB Alu, Manubrio Bici, Impugnature Dritte 25,4 Mm (Nero)
  • √√Manubrio attacco manubrio mountain bike in lega di alluminio, piega CNC esattamente.
Bestseller No. 6
Lixada MTB lega di alluminio della bicicletta e attacco manubrio della bicicletta da montagna 31.8mm
  • ☀ Costruito ad alta resistenza in lega di alluminio 6061 T6 lavorato a CNC.
Bestseller No. 7
Hamimelon 31,8 mm in lega di alluminio per mountain bike, manubrio della bicicletta, extra lungo,...
  • Realizzato in lega di alluminio ad alta resistenza e durevole, offre un'eccellente resistenza agli urti e la massima solidità.

Viaggiare in bici è cosa piacevole ma, può esserlo meno, se le strade che si è obbligati a percorrere sono sterrate, piene di buche o addirittura sconnesse. Per evitare questo ed altri problemi di tal genere, è bene confidare nell’uso di un ottimo manubrio.

Il manubrio da mtb è certamente più di una semplice canna ricurva: è il punto di appoggio fondamentale di ogni mtb.

Esso è lo strumento che assicura stabilità alla bici ed è molto importante che sia montato, calibrato e coordinato nel modo migliore possibile.

Scegliere un ottimo manubrio per la propria mtb significa dunque valutare una serie di componenti che non devono per niente essere trascurati: larghezza, altezza, dimensione del morsetto, prezzo e anche tanto altro.

È essenziale scegliere fin da subito il manubrio migliore perché cambiarlo, rischierebbe di alterare e modificare la postura e la misura del telaio. Insomma una giusta scelta iniziale, vorrà dire meno problemi e disagi in futuro!

Iniziamo col precisare che un buon manubrio, non deve assolutamente rinunciare alla larghezza: più è ampio il manubrio, maggiore risulterà la stabilità della mtb, questo perché le mani, abbrancando una leva più lunga, si affaticano meno per contrastare la forza della ruota.

La larghezza, in ogni caso, varia a seconda dell’altezza di ciascun atleta, pertanto si consiglia di non superare mai i 720 mm per le stature più basse e i 780 mm per i ciclisti più alti.

È bene ricordarsi sempre che la larghezza, oltre a migliorare la capacità di pilotaggio del mezzo e la stabilità nei percorsi in discesa, favorisce l’apertura del torace garantendo una maggiore e migliore respirazione del conduttore.

Anche la scelta relativa alla dimensione del morsetto non deve essere da meno.

Un buon manubrio impiega senza dubbio morsetti dalle grandi dimensioni, ovvero compresi tra i 31,8 mm ai 35 mm contro i vecchi 24 mm. Del resto più il morsetto è ampio, più il manubrio risulterà rigido e difficile da piegare e quindi anche più sicuro.

Persino l’altezza del manubrio può influenzare notevolmente l’andamento della propria guida, rendendo più piacevole lo svolgimento dell’attività stessa. Di solito un buon manubrio può raggiungere altezze fino a 40 mm, specie se si percorrono stradine ripide e scoscese, ciò favorisce la distribuzione del peso all’indietro. Su tragitti a pendenza ridotta il manubrio non deve superare i 10 mm.

Il prezzo per un ottimo manubrio per mtb varia a seconda delle esigenze di ciascuno, ma esistono prezzi per tutti i tipi di budget nel tentativo di soddisfare sia le necessità di guida, che quelle di utilizzo. In pratica c’è veramente da sbizzarrirsi…

Da non sottovalutare in ogni caso il peso del manubrio. Esso può oscillare tra i 100 e i 150 gr., per un massimo di 170 gr., se si tratta di manubri molto più larghi e realizzati completamente in carbonio.

Scegliere il miglior manubrio per mountain bike – Guida:

Anche se all’apparenza il manubrio può sembrare un elemento di poco conto, in realtà la scelta di un manubrio richiede particolari attenzioni proprio per non commettere errori di cui ci si potrebbe pentire in seguito.

Scegliere un ottimo manubrio è fondamentale perché esso costituisce uno dei pochi elementi in grado di stabilire un contatto tra il corpo e la bicicletta. Ecco perché una scelta di questo tipo non deve essere lasciata al caso.

Il manubrio va scelto sicuramente in base all’uso, se per uso quotidiano o, diversamente, per un fine sportivo. In entrambi i casi è importante tener presente dei parametri sopra-descritti e del materiale di costruzione, che deve essere ad alti livelli.

Non dimentichiamo infatti che il manubrio determina in primis la manovrabilità della nostra bici. Questi elementi, se combinati, possono effettivamente incidere notevolmente sulla sicurezza e sulla comodità. La scelta di un buon manubrio infatti diminuisce notevolmente il rischio di overbar, ovvero di cappottamento, permettendo al ciclista di godersi in totale pienezza la propria esperienza in bici.

Quando si tratta di manubri, la scelta del materiale non deve mai passare in secondo piano, ne va del comfort e dell’efficienza della propria mtb. È questa dunque una fase importantissima alla quale nessun ciclista può rinunciare.

I principali materiali con cui vengono fabbricati buoni manubri per bici mtb sono generalmente l’alluminio e il carbonio. Nel primo e nel secondo caso, è possibile scegliere tra una vasta gamma di modelli a seconda delle esigenze di ogni singolo biker.

I manubri in lega di carbonio risultano ottimi perché particolarmente leggeri, ma allo stesso tempo rigidi e resistenti da garantire comfort e qualità, specie nell’impiego di bici più pedalabili.

Altrettanto efficienti, e anche molto comuni, sono i manubri che impiegano l’uso dell’alluminio nella loro realizzazione. Introdotto a partire dagli anni sessanta, l’alluminio è tuttora utilizzato per via della sua leggerezza e per la sua resistenza. Meno costoso e facile da lavorare, l’alluminio conferisce infatti al manubrio estrema qualità e resistenza a lungo termine.

Oltre al carbonio e all’alluminio, il mercato offre anche una vasta gamma di ottimi manubri in titanio, capaci di garantire flessibilità, leggerezza e comodità allo stesso tempo. In caso di cadute o incidenti è vivamente consigliato di cambiare il manubrio, perché, se notevolmente danneggiato , può compromettere l’efficienza del materiale e quindi della prestazione.

Recensione con prezzi dei 5 migliori manubri per mtb:

Miglior manubrio da mountain bike

  • Ritchey Superlogic – Miglior scelta

Il manubrio Ritchey Superlogic, costruito in carbonio, con i suoi 145 gr. e un diametro di 31.8 mm, è in grado di assicurare resistenza e rigidità.

Scegliere un modello di qualità è fondamentale per la propria sicurezza in strada oltre che per la propria comodità, ecco perché il manubrio Ritchey Superlogic con le sue grandi qualità di fabbrica, si colloca oggi tra i migliori manubri da bici per mountain bike.

  • ZqiroLt – Manubrio in Fibra di Carbonio

Realizzato in fibra di carbonio di alta qualità, il manubrio Zqirolat garantisce comfort e resistenza nel tempo. Il carbonio, più leggero di tanti altri materiali, permette di assorbire le vibrazioni regalando al ciclista una piacevole e gradevole sensazione nella guida.

720 mm per fare della tua bici un mezzo veramente eccellente ed ultra-leggero. L’uso del carbonio consentirà inoltre di calibrare perfettamente tutte le fasi della tua corsa e di percorrere lunghi tragitti in totale tranquillità.

Il carbonio permetterà pertanto di addolcire le asperità del terreno, rendendo la prestazione davvero ottimale.

  • Race Face ATLAS  – Prezzo ottimo

Dotato di angolazioni ancora più ampie, il manubrio Riser Atlas 35-Race, è in grado di adattarsi perfettamente a tutti i tipi di bikers. L’importanza di questo manubrio si colloca tutta nella misura del diametro, 35 mm, utili per favorire la riduzione del peso e garantire un elevato standard di resistenza e robustezza.

Caldamente consigliato per uso trail, ovvero discesa e freeride, in quanto le dimensioni della pinza, 35 mm, conferiscono la giusta rigidità a questi tipi di sentieri. Consigliato vivamente anche per le gare di downhill.

  • Spank Oozy – Professionale

Affidabile e dal design elegante, il manubrio Spank Oozy, realizzato completamente in alluminio, è in grado di assicurare contemporaneamente leggerezza e super-resistenza.

La finitura anodizzata, per una maggiore durata, fa di questo manubrio uno dei migliori sul mercato online. La larghezza di 760 mm inoltre, risulta ottimale per un uso in trail, consentendo una enorme manovrabilità del mezzo, soprattutto su percorsi sterrati.

La larghezza del manubrio consente inoltre di montare utili accessori come lo specchietto per tenere d’occhio l’arrivo di veicoli da dietro e il campanello per allertare i pedoni al nostro passaggio. Notevole anche per chi adora trascorrere lunghissime ore a pedalare su terreni accidentati o dissestati.

  • Manubrio MTB Thomson – In titanio

Con i suoi 730 mm, il manubrio Thomson è una valida alternativa per i corridori XC veloci. Realizzato interamente in carbonio, il manubrio Thomson si distingue per la sua leggerezza e per la sua capacità di offrire una postura maggiormente rilassata, diminuendo notevolmente il peso sui polsi.

Le terminazioni della barra inoltre, sono rinforzate per arginare i danni in caso di incidente. Disponibile anche nella versione in titanio, Thomson è un ottimo manubrio per un prezzo altrettanto ragionevole.

Se volete abbinare il manubrio ad un attacco da mtb di qualità leggete la guida alla scelta con classifica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here