Kimono da Karate: Guida alla scelta con classifica e prezzi dei migliori

Il Karate è un’arte marziale di origine Orientale che ha lo scopo di insegnare ai propri allievi come affrontare la vita, sia in campo che al di fuori di esso.

Chi si approccia a tale disciplina, potrebbe riscontrare qualche difficoltà nella scelta del kimono, da sempre espressione del Karate.

Bestseller n. 2
Kwon, Kimono Karate Basic, Bianco (Weiß), 170cm
  • Questo è un ottimo completo di base da karate per ragazzi (Junior/Basic).
OffertaBestseller n. 3
adidas WKF Club Karate Uniforme-8oz Arti Marziali Student Gi Uomo, Bianco, 180 cm
  • ADIDAS KARATE GI - Su misura per facilità di utilizzo, questo club karate gi WKF è morbido ma resistente, offrendo un comfort eccellente per le arti marziali. È realizzato in policotone leggero da...
Bestseller n. 5
Starpro Tuta Kimono Karate in Cotone Bianco. Uniforme Professionale in Tessuto da Allenamento, Arti...
  • Durabilità e Comfort - Starpro Karate Kimono è realizzato con i migliori materiali di qualità e con cuciture resistenti per darti una sensazione comoda e aderente. Quindi, anche dopo molte sessioni...
Bestseller n. 7
mmasport Kimono Karate 100% Cotton 230 gr 8 oz (5/180 cm)
  • Kimono karate in 100% cotone di alta qualità

Kimono da Karate: Caratteristiche, tipologie e funzione

Il kimono per karate o karategi, è realizzato in cotone o dalla combinazione di cotone e poliestere. La grammatura varia dai 250-350 gr fino ad un massimo di 400-500 gr.

I karategi caratterizzati da una grammatura elevata sono qualitativamente migliori perché realizzati con una maggiore percentuale di cotone e ciò comporta, inevitabilmente, un costo maggiore. Prima di acquistare un Kimono da karate è bene conoscere la differenza fra il Kata e il Kumite, due realtà parallele del mondo del Karate:

  • Il Kata: è un combattimento che prevede la presenza di una sola persona, quest’ultima combatte contro un personaggio immaginario. Lo scopo del kata è quello di porre in risalto la tecnica, la potenza e l’espressività delle arti marziali. Il kimono, in questo caso, ha le maniche delle braccia e i pantaloni a tre quarti. Il tessuto è estremamente leggero e produce un leggero fruscio, attraverso il quale, chi osserva può capire se gli esercizi vengono eseguiti correttamente.
  • Il Kumite: è un combattimento che coinvolge due persone. Il kimono utilizzato è leggero affinché il karateka possa essere facilitato in qualsiasi movimento durante il combattimento.

Il kimono viene indossato in due occasioni: allenamenti e gare ufficiali. Durante gli allenamenti è possibile indossare qualsiasi tipologia di kimono, al contrario, per le gare ufficiali è richiesto uno kimono omologato.

Le organizzazioni più conosciute di questa realtà sono: “WKF (World Karate Federation), EKF (European Karate Federation), FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) e FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale e discipline Affini)”.

Guida all’acquisto: Come scegliere il Kimono da karate?

Kimono da Karate per bambini

Ecco alcuni parametri da seguire per effettuare una scelta consapevole e ponderata:

  • Taglio:

diversamente dalle divise utilizzate per altri sport, come ad esempio il judogi, il kimono da karate ha una vestibilità più larga ed è molto morbido sulle spalle. Sul mercato sono presenti diverse tipologie di kimono da karate, questi si differenziano per il taglio che può essere: kata, kumite e tradizionale.

Il kumite è perfetto per chi pratica il karate sportivo, in quanto il completo è più largo e si avrà più libertà nei movimenti. Al contrario, il taglio tradizionale e il kata, sono perfetti per chi è orientato verso la realtà marziale del mondo del karate.

  • Materiali e peso:

in un secondo momento è opportuno valutare la tipologia del tessuto e non solo, anche il peso, in quanto quest’ultimo influisce notevolmente sulla prestazione.

Il tessuto può essere di cotone o poliestere, quest’ultimo è scelto di frequente perché essendo molto leggero, permette agli atleti di non faticare eccessivamente, adeguandosi alle varie esigenze del karateka.

Le grammatura perfetta per il kimono da karate si aggira intorno ai 230 gr. Per chi preferisce acquistare il kimono totalmente in cotone, il peso può variare e parte da un minimo di 320gr fino ad un massimo di 400gr.

  • Taglia ed esperienza:

prima di scegliere la taglia perfetta è opportuno prendere anche in considerazione l’esperienza dell’allievo anche conosciuto come karateka.

A questo punto, sorge spontanea una domanda: in base a cosa si stabilisce l’esperienza del karateka? Sicuramente per il colore della cintura, in base a quest’ultima sarà possibile comprendere anche l’età dell’allievo.

Difatti, per il raggiungimento della cintura nera occorrono molti anni di duro allenamento e dedizione. Al contrario, per chi si approccia a questo mondo per la prima volta, basterà acquistare la classica divisa standard.

La scelta della taglia può destare confusione, poiché spesso vengono utilizzare taglie straniere. Per non cadere in errore, basterà affidarsi ad un calcolatore di taglie.

Classifica dei migliori Kimono da karate del 2022:

Karategi

Impegno, dedizione e passione sono i presupposti per praticare il Karate. Scegliere il kimono da karate perfetto è un ulteriore presupposto da non sottovalutare Ecco i cinque modelli più utilizzati:

  • Tokaido karategi Kata Master – Miglior Kimono da Karate

La Tokaido è una tra le principali aziende che produce materiali per la realizzazione di kimono da karate. Questo modello di karategi è stato realizzato in pure cotone ed è molto resistente. Le cuciture sono semplici e la divisa può essere lavata in qualsiasi modo.

Nonostante il taglio di questo modello sia molto corto, può essere utilizzato anche come kimono tradizionale. L’unico difetto di questo kimono è sicuramente l’elastico alla vita, durante l’utilizzo occorre fare molta attenzione, altrimenti si rischia di strapparlo.

  • MMASport – Kimono da Karate economico

Questo Kimono ideato specificamente per chi pratica Karate è composto al 100% di cotone come vuole la migliore tradizione delle arti marziali. Con la sua grammatura del cotone da ben 230 gr/m2 sia nel pantalone che nella casacca garantisce una resistenza del tessuto nel tempo e contro gli strappi e l’usura.

È perfetto per gli allenamenti e le sessioni più impegnative. Il prodotto è del classico colore bianco e viene venduto dotato già della cintura bianca.

La sua formulazione 100% cotone lo rende particolarmente adatto ai lavaggi in lavatrice e garantisce che il Kimono non si sformi durante con il lavaggio o l’uso continuo. Potrà quindi accompagnarti a lungo durante il tuo percorso di crescita nel mondo del karate.

Grazie alla comoda e molto ben leggibile tabella delle taglie sarà facile individuare la taglia giusta per te confrontando i dati della tabella con le tue misurazioni: durante la scelta conviene comunque dare sempre precedenza alla misura dell’altezza a quella delle gambe o delle braccia.

  • Mizuno karategi Toshi Kumite – omologato WKF

Questo kimono è frutto della lunga tradizione e accurata ricerca della Mizuno, una delle case produttrici più note di livello per la confezione di sportswear dedicato alle arti marziali.
Un ottimo rapporto qualità prezzo per questo kimono indirizzato ad atleti esperti, o comunque non principianti.

Il prodotto arriva senza la cintura a differenza dei kimono che si trovano in commercio destinati a chi è alle prime armi. Questo kimono può vantare la prestigiosa omologazione concessa da WKF (World Karate Federation).

È leggero e resistente, perfetto per i combattenti di alto livello. In particolare questo kimono è stato ideato per i karategi che si sono specializzati nel karate kumitè: è quindi un modello che calza più largo per garantire una maggiore agilità e comodità nei movimenti.

Questo kimono professionale è adatto alle gare e al settore agonistico.
Per questo motivo potrebbe non risultare affatto idoneo ai principianti nè alle sessioni di allenamento. Arriva nel classico colore bianco, come richiesti dalla WKF.

  • Kwon – Kimono da karate per bambini

Per i più piccoli che desiderano avvicinarsi al mondo del karate, questo kimono è perfetto. È stato realizzato dall’azienda madre per adeguarsi perfettamente ad ogni situazione: sia per l’allenamento che per una gara ufficiale.

Il tessuto è realizzato in cotone e polistirolo, difatti, esso può essere lavato in lavatrice e non ci sarà il rischio che possa restringersi. La morbidezza della giacca e del pantalone sono un valore aggiunto, percepibile al tatto.

  • Adidas – Uniforme da Karate WKF Club

Offerta
adidas WKF Club Karate Uniforme-8oz Arti Marziali Student Gi Uomo, Bianco, 180 cm
  • ADIDAS KARATE GI - Su misura per facilità di utilizzo, questo club karate gi WKF è morbido ma resistente, offrendo un comfort eccellente per le arti marziali. È realizzato in policotone leggero da...

Adidas propone un modello di Kimono da karate dalle alte prestazioni e totalmente traspirante. Il pantalone e la giacca sono realizzati con un tessuto elastico, permettono al karateka di sentirsi libero nei movimenti.

  • Adidas Karategi K21 Adistart

La confezione presenta un kimono e una cintura bianca, perfetta per chi è alle prime armi. L’uniforme è realizzata in tessuto Polycotton.

Al contrario, questo modello è da evitare per chi combatte in modo più acceso, in quanto potrebbe strapparsi facilmente in virtù della leggerezza del tessuto.

  • Itaki Karategi Training

Itaki Karategi Training – Taglia 5 (180 cm)
  • Karategi adatto sia ai principianti che ai karateka più esperti.

Perfetto per chi pratica questo sport assiduamente, in quanto le cuciture rinforzate permettono una durata maggiore nel tempo. Questo modello mette in risalto il corpo del professionista, valorizzando i muscoli.

I tempi di asciugatura sono molto rapidi, ciò permette al karateka di utilizzare il Kimono in qualsiasi momento.

Lascia un commento