La granata da softair è un’arma che si utilizza nella disciplina del softair, un’attività sportiva che ha riscosso molto successo negli ultimi anni ed è stata definita un gioco stimolante.

Questa attività ludica consiste nel riprodurre combattimenti, attività militari e tattiche di strategia e per farlo si usano specifiche armi, delle vere e proprie riproduzioni di armi da fuoco in scala 1:1 che hanno un meccanismo ad aria compressa a bassa potenza e usano pallini in plastica con un diametro di 6 mm.

Le armi utilizzate nel softair hanno lo stesso peso di quelle originali, le riproducono fedelmente. Le granate da softair sono modelli in scala 1:1 di vere granate, ma funzionano grazie ad un meccanismo ad aria compressa che provoca l’esplosione dopo pochi secondi dal lancio.

Queste granate hanno la peculiarità di riprodurre perfettamente quelle vere, sia per le caratteristiche dei materiali che per il peso.

Nella disciplina del softair non ci sono regolamenti ufficiali ma per la sicurezza dei giocatori, quando utilizzano le granate o altre armi, è obbligatorio indossare gli occhiali protettivi o, ancora meglio, le maschere integrali che riescono a proteggere tutto il viso.

Se non si ha rispetto di queste norme basilari per la sicurezza dei giocatori, come l’utilizzo delle protezioni adatte e della sicura delle armi quando non vengono utilizzate, possono verificarsi infortuni ai denti o agli occhi che possono essere evitati se il softair viene praticato rispettando le norme di sicurezza, con accessori protettivi idonei come gli occhiali con lente doppia, maschere integrali in neoprene, elmetti ed altri tipi di protezione per le parti del corpo più delicate.

Come funzionano le bombe da softair?

Dopo aver estratto la spoletta, mediante il gas si aziona un pistoncino che consente la detonazione. Aprendosi in due parti, la granata è in grado di lanciare pallini in ogni direzione: il raggio d’azione dipende dalla sua tipologia ma solitamente è di circa 15-20 mt.

La granata da softair non ha l’obiettivo di causare danni poiché non fa uso di esplosivo. Essa emette semplicemente un sonoro suono bang, proprio come le vere bombe a mano, mediante l’utilizzo di anidride carbonica compressa che consente di scoppiare il rivestimento in plastica. E’ possibile riutilizzare il nucleo oppure no ed è un componente della granata insieme al perno di sicurezza che si estrae per attivare il timer.

Il player inserisce una cartuccia standard monouso nel nucleo della granata e richiude il suo guscio di plastica monouso. Quando il player decide di usare la granata, tira il perno di sicurezza e la lancia. In circa 3 o 5 secondi, la pressione sarà tale da provocare l’esplosione del guscio di plastica emettendo un forte suono.

La granata da softair è un’arma deflagrante ed è, come già detto, una riproduzione fedele della bomba a mano: si utilizza negli scontri ravvicinati e si aziona con una spoletta; la sua struttura è uguale a quella della bomba a mano ed è composta da un corpo principale, in plastica o in ferro, e al suo interno è presente la carica esplosiva che si aziona con un detonatore.

E’ costituita inoltre da una sicura a forma di anello, denominata spoletta. La struttura della granata da softair, proprio come quella della vera bomba a mano presenta un corpo all’interno del quale si trovano i pallini e l’innesco le permette di detonare il contenuto presente nel riempitivo.

Come scegliere le migliori?

Le granate da softair hanno dimensioni diverse, a seconda dell’utilizzo che se ne fa, ma sono presenti alcune caratteristiche che accomunano tutte:

  • il raggio contenuto
  • la breve distanza
  • lo scoppio ritardato che permette di lanciarla in sicurezza
  • -’involucro rigido che consente alla granata di rimbalzare su alberi o muri prima di esplodere.

Si usa granata da softair perché ci si trova in uno scontro ravvicinato ed è necessario un fuoco di sospensione o di copertura con parecchi pallini da sparare. Ciò permette di mirare il nemico, costringendolo a rimanere nascosto e nel frattempo i compagni possono aggirarlo.

Le granate che vengono più utilizzate nel softair sono quelle a frammentazione, così denominate poiché disseminano pallini nella zona in cui vengono lanciate.

Ciò che caratterizza le granate è il loro riutilizzo: alcune di queste sono riutilizzabili, contengono una carica detonante che esplode dopo qualche secondo.

La granata da softair, è un’arma indispensabile nell’equipaggiamento di un giocatore, l’unica difficoltà è scegliere quella che più si adatta alle proprie esigenze.
In commercio esistono tantissimi modelli di granata da softair e non è semplice scegliere la migliore quando si decide di acquistarne una.

Tipologie:

Le granate da softair si dividono essenzialmente in due categorie:

  • Riutilizzabili:

sul mercato ce ne sono tantissime e sono le più utilizzate: costano poco ma sono abbastanza fragili poiché vengono realizzate con metalli che possono subire fratture.

Queste inoltre sono molto spesso motivo di discussione durante la sessione di gioco per via del loro modo di funzionare: si aprono a metà ed i pallini vengono sparati solo da un lato, per questo un player può tranquillamente dire di non essere stato colpito. Altri modelli riutilizzabili che funzionano bene sono però abbastanza costosi.

  • Non riutilizzabili:

Queste granate sono dette pirotecniche poiché estraendo la spoletta viene acceso un petardo che detonerà sparando i pallini. Questa tipologia di granata ha un costo che si aggira intorno ai 10-15 euro ma sono molto efficienti e sono dotate di un raggio di azione di circa 25-30 metri.

Ci sarebbe, in teoria, anche una terza categoria di granate, quelle artigianali, fatte in casa, che però, molto spesso non vengono accettate durante il gioco poiché sono formate da un petardo che avvolge un sacchetto di pallini.

Chiaramente questa tipologia di granate è più pericolosa rispetto alle altre, per cui non è possibile utilizzarle durante le sessioni di softair; inoltre comportano indubbiamente un risparmio economico ma sono meno performanti di quelle vendute in commercio.

E’ consigliabile dunque spendere un po’ di più ma acquistare un prodotto idoneo e soprattutto sicuro, che riproduca fedelmente la vera granata, emettendo gli stessi suoni e che sia in grado di trasmettere adrenalina ai giocatori. Sul mercato esistono tantissimi tipi di granate che possono assicurare un gioco performante ma soprattutto sicuro.

Classifica con prezzi delle migliori granate da softair:

Migliori granate da softair

  • Granata a molla Gbr – Ricaricabile

Questa granata da softair è dotata di una struttura resistente in ABS e si può riutilizzare: sono necessari solo 5 secondi per innescarla di nuovo. Dopo aver rimosso l’anello di sicurezza, la granata esplode non appena tocca il suolo e compre n raggio di 5 metri; riesce a contenere 130 pallini;

Si ricarica aprendo il tappo nero sul fondo della bomba e si inseriscono i pallini, successivamente occorre sfilare l’anello di sicurezza e lanciarla.

  • Granata Storm 360 HIG IMPACT

E’ stata realizzata per creare adrenalina durante il gioco, è interamente in alluminio, ha un diametro di 40 mm ed è dotata di una carica a gas; il suo meccanismo è automatico e al suo interno è possibile inserire fino a 160 pallini.

Questa granata è riutilizzabile ed è molto efficiente, motivo per cui è una delle più vendute attualmente in commercio.

  • Ap Granata R2B AIRSOFT

Questo prodotto della Airsoft Pyrothecnics è dotato di un design che riproduce fedelmente la vera granata da softair. Il suo corpo è interamente costituito in poliuretano e la spoletta è in metallo.

Questa granata, nel momento in cui viene estratto l’anello di sicurezza, esplode in 3,5 secondi: l’esplosione è molto realistica poiché vi è anche la dispersione della polvere che sporca i partecipanti.

Il suo peso è pari a 100 gr e questo la rende una delle migliori attualmente presenti sul mercato poiché il peso influisce molto sulle sorti della partita e la rende al contempo molto realistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here