Qualunque sia l’uso che ne facciamo della nostra bici, un buon sistema frenante è importante per la nostra sicurezza.

Tra freni che più di altre tipologie permettono una frenata sicura e stabile c’è certamente il freno a disco per bici.

Abbiamo selezionato per te i migliori freni a disco per MTB sul mercato con delle recensioni dedicate ad ogni prodotto che potrai leggere alla fine della guida, tra i quali saprai scegliere il modello che più soddisfa le tue esigenze di professionista o semplice amatore della bici.

Di seguito, facciamo una panoramica per capire meglio cosa sono i freni a disco, quali le tipologie e le principali caratteristiche tecniche da tenere in considerazione per fare un buona valutazione all’acquisto.

Tipologie e caratteristiche di freni a disco per bici:

Bestseller No. 1
Lixada Freno a Disco Bici MTB Disco Freno Sinistro Kit Mano Freno Leva Cambio
  • Il pacchetto include: 2 freno a disco, 2 rotore del freno a disco, 2 legare interno, 2 leva del freno a mano, 12 vite, 4 estremità della protezione 1 cavo del freno.
Bestseller No. 2
Yorbay Kit Freno a Disco Anteriore/Posteriore Biciclette Impostare MTB di Frenatura a Disco 160MM...
  • 【Certificazione di sicurezza TÜV】 secondo le norme di sicurezza per freni a disco del TÜV Rheinland. Il prodotto è composto da una lega di alluminio di alta qualità.
Bestseller No. 4
EASTERN POWER Disco Freno, 160 mm Freno a Disco, Flottante Disco Freno Rotore per...
  • Il design del sistema flottante riduce danno per i cuscinetti e trasferire meno calore al mozzo ad alte temperature.
Bestseller No. 1
kit spurgo / kit da manutenzione per freni a disco di Magura
  • Compatibile con tutti freni a disco in uso di Magura
Bestseller No. 2
EASTERN POWER Disco Freno, 160 mm Freno a Disco, Flottante Disco Freno Rotore per...
  • Il design del sistema flottante riduce danno per i cuscinetti e trasferire meno calore al mozzo ad alte temperature.

I freni a disco si differenziano dai più classici freni a spazzole, per il fatto che il sistema frenante non esercita una pressione diretta sul cerchione della ruota della bici, ma su un disco, appunto, montato sul mozzo della ruota.

Questo sistema consente una qualità della frenata maggiore e con più stabilità della bici. Le tipologie di freno a disco sono fondamentalmente due: freni a disco idraulici MTB e freni a disco a trazione.

Freni idraulici MTB: i freni a disco idraulici funzionano grazie alla pressione esercitata dalle leve sul manubrio e impressa dall’olio presente dentro i tubi che collegano le leve alle pinze.

Questo sistema è il più affidabile e consente un controllo della frenata totale. La pressione dell’olio può essere regolata entro certi parametri per ottenere diversi settaggi a seconda delle esigenze.

Freni a adisco a trazione: questo sistema sfrutta la trazione, quindi la forza opposta rispetto ai freni idraulici che applicano una pressione sulle meccaniche delle pinze che stringono il disco consentendo di frenare.

La trazione è garantita da un cavo che, scorrendo dentro una guaina, collega le leve con le pinze.

Una caratteristica importante da prendere in considerazione durante la fase di valutazione d’acquisto riguarda i materiali di fabbricazione dei componenti dei freni a disco idraulici e a trazione.

Il disco per esempio, essendo il più esposto ad acqua e fango dovrà essere in materiale inox, solitamente vengono usate leghe leggere come alluminio pressofuso che garantisce, leggerezza e resistenza sia meccanica che agli agenti atmosferici.

Stesso discorso per le spazzole che sono a contatto con il disco. Per quanto riguarda le leve, si prediligono le resine plastiche o l’alluminio; alcuni modelli adottano soluzioni ibride alluminio/plastica ABS o resine. La plastica ABS ha il vantaggio di essere più flessibile in caso di urti, mentre le resine tendono a spezzarsi.

Come scegliere il miglior freno a disco:

Freni a disco per mtb

Incominciamo con fare una distinzione che riguarda la scelta dei brend dal punto di vista commerciale, cioè quella di vendere kit di freni a disco, o vendere in maniera separata i componenti per dare la possibilità al cliente di comporre il proprio sistema frenante:

Questa è la politica commerciale generalmente usata dai grandi brand, la Shimano e la Tektro.

Chiaramente questa non è una soluzione per tutti, gli amatori, che hanno un approccio più semplicistico, preferiscono orientarsi verso dei kit completi anche di disco già tarati e installati, anche perché per comporre da soli un kit di freni a disco, bisogna certamente avere un po’ di competenza per fare le scelte dei vari componenti e per installarli.

Il kit completo quindi consente di semplificare queste operazioni e incide anche sul prezzo, più basso rispetto alla scelta di acquistare i pezzi in maniera separata. Quindi come scegliere il miglior freno a disco per MTB?

Per quanto le misure siano standardizzate, è importante verificare le compatibilità con la bici in cui andranno installati.

Un’altra domanda riguarda la scelta della tipologia, è meglio montare freni a disco idraulici o freni a disco a trazione?

Non c’è dubbio che dal punto di vista delle prestazioni i freni a disco idraulici offrono maggiore controllo e stabilità, mentre quelli a trazione cedono in conseguenza ad un uso intensivo.

Sottolineiamo che non tutti i kit sono comprensivi dei dischi che solitamente vengono forniti a parte, la ragione deriva dal fatto che il disco è la parte che meno si usura e pertanto ha una vita maggiore rispetto agli altri componenti, quindi può essere sostituito in maniera indipendente dalle spazzole e dalle leve

Classifica con prezzi dei migliori:

Migliori freni a discoDi seguito proponiamo una classifica dei migliori freni a disco per bici con recensioni dedicate.

Troverai una rappresentanza delle tipologie di cui abbiamo parlato nei paragrafi precedenti con proposte di Kit completi e altri senza il disco in dotazione del quale troverai una specifica.

Compara tra loro le caratteristiche tecniche, verifica le compatibilità con la tua bici e scegli il miglior modello di freni a disco più adatto a soddisfare le tue esigenze di professionista o amatore della bici.

  • Freno a disco Shimano XTR – I migliori

La Shimano non ha bisogno di presentazioni, è il miglior brand per quanto riguarda la produzione di componenti meccanici a servizio delle bici e dei ciclisti.

Un freni a disco idraulici della Shimano non poteva mancare in questa classifica.

Il disco non è compreso nella fornitura, ma bisogna acquistarlo separatamente.

Non c’è dubbio che questo freno a disco idraulico della Shimano sia un prodotto professionale, ma accessibile per quanto riguarda il prezzo anche ad un amatore della bici.

  • Yorbay kit – Meccanici economici

Yorbay Kit Freno a Disco Anteriore/Posteriore Biciclette Impostare MTB di Frenatura a Disco 160MM...
  • 【Certificazione di sicurezza TÜV】 secondo le norme di sicurezza per freni a disco del TÜV Rheinland. Il prodotto è composto da una lega di alluminio di alta qualità.

La Yorbay propone kit di freni a disco completi anteriore e posteriore e pronti per l’installazione, con un rapporto qualità prezzo ben valutato dagli altri acquirenti che lo hanno già installato nelle loro bici. Non si tratta di freni a disco idraulici, ma funzionano con azione classica a trazione per mezzo di cavo.

I dischi hanno un diametro di 160 mm e sono realizzati in lega di alluminio, mentre le stecche sono prodotte in maniera ibrida, quindi plastica ABS e alluminio.

In dotazione la bulloneria classica, due cavi, due leve freni NUP 06 e le pastiglie di tipo BB5 in resina e metallo.

Questi freni a disco per bici vengono consegnati con un settaggio ideale per bici da strada, ma sono compatibili anche con MTB e i classici modelli di bici da passeggio, nonché con i comuni modelli di cicli elettrici. Si tratta di un buon prodotto, ideale per gli amanti della bici, certamente non sono dei freni a disco professionali ma garantiscono delle buone prestazioni.

  • Freni a disco meccanici AfterPartz kit

Il Kit di freni a disco della AfterPartz è completo di freno anteriore ed esteriore, leve, cavi e dischi: è ben valutato dagli altri acquirenti. Compatibile con la maggior parte di modelli di bici da corsa, MTB, bici da passeggio e cicli elettrici.

I materiali usati sono standard: stecche in plastica ABS, disco in legna di alluminio da 160 mm HS1 e i regolatori a tergo dei freni a doppio pad in ceramica con l’innesto dei patini galleggiante.

Naturalmente nel kit è compresa la fornitura dei cavi di collegamento tra stecche e meccanica dei freni. Non è un freno a disco idraulici, il funzionamento è garantito con il classico tirante.

Questo della AfterPartz è un buon Kit pronto all’uso, ideale per essere montato in una bici per uso amatoriale; gode di buone recensioni da parte degli altri utenti che lo hanno già acquistato e montato nelle loro bici.

  • Freno a disco Diyarts Kit – Ottimo prezzo

1 Paio Di Freni Per Bicicletta Vernice Fine Freni A Disco Idraulici In Lega Di Alluminio Anteriore...
  • Pittura fine per pianoforte: squisito processo di pittura per pianoforte, trama delicata, mano liscia e confortevole.

La Diyarts presenta un kit molto interessante di freni a disco idraulici con una rapporto qualità prezzo molto apprezzato dagli altri acquirenti.

Si tratta di un kit completo di leve e pinze in lega di alluminio corredate di cavo per freno anteriore da 75 cm e cavo per freno posteriore da 135; il peso complessivo è di 620 gr.

I dischi non sono compresi nella fornitura. Potrebbe sembrare un kit di freni a disco idraulici un po’ anonimo, ma è ben valutato e con una buona compatibilità con i maggiori modelli di MTB, bici da corsa e cicli a trazione elettrica. È possibile scegliere il colore in fase di acquisto tra diverse opzioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here