Quando si ha la passione per la mountain bike, in particolare, si conosce bene l’importanza che rivestono i cerchi per poter guidare in modo confortevole e sicuro con qualsiasi condizione meteo.

Se, ad esempio, si praticano vere e proprie maratone o cross country è bene scegliere ruote più leggere, ma se si è soliti praticare enduro, i cerchi devono essere molto resistenti per far fronte alle sfide che questo tipo di sport richiede.

Le misure delle ruote per MTB variano da 26, 27,5 e 29 inch., anche se ultimamente vengono sempre più utilizzate quelle da 27’ e da 26’ con ottimi risultati.

Perché cambiare i cerchi della tua mtb?

OffertaBestseller No. 1
JARONOON Cerchi da 24/26 Pollici per Mountain Bike Cerchi in Lega di magnesio a 3 Razze Adatti per...
  • Il prezzo è per una coppia, include cerchio posteriore e cerchio anteriore, non include la ruota libera.
Bestseller No. 4
LSRRYD 26 27,5 Pollici Set di Ruote per Mountain Bike, MTB Cerchi in Lega di Alluminio sgancio...
  • MATERIALE: Set di ruote per bici a cerchio in lega a doppia parete , Peso: 1800 g / paio.
Bestseller No. 6
ZNND Bici Ruote MTB, 26inch Doppio Muro Sealed Cuscinetti Mozzo V-Brake Disco Freno 8/9/10 di...
  • MATERIALE: Cerchi da bicicletta con cerchi in lega a doppia parete, peso: 2250 g / paio.
Bestseller No. 7
Forcella Ammortizzata MTB Lega di Alluminio Forcella per Bicicletta Smorzamento Forcella di...
  • Materiale: realizzato in lega di alluminio, presenta i vantaggi di resistenza alla corrosione, elevata resistenza, assenza di ossidazione e buona resistenza alla fatica.

La necessità di acquistare un nuovo paio di cerchi può nascere dalla bassa qualità delle ruote di origine della mtb, spesso montate per non alzare eccessivamente il costo base della bici, mentre in altri casi l’esigenza del cambio nasce semplicemente dall’usura.

Qualsiasi sia la ragione, nel momento in cui si decide di sostituirle è bene comprendere qual è il miglior modello di cerchio che si adatta al tipo di bici e alle esigenze di utilizzo.

Le ruote che puoi trovare in circolazione hanno diverse caratteristiche che variano in base all’altezza del cerchio, alla larghezza, al peso e verificando che sia o meno tubeless ready.

Anche il materiale gioca un ruolo importante, scegliere infatti ruote in alluminio o in carbonio può influenzare direttamente la resa e la durata delle stesse.

Non sempre è facile scegliere e districarsi tra le tante proposte che sono in circolazione, per questo di seguito offriamo una guida alla selezione dei miglior cerchi per mtb e delle caratteristiche che devono possedere.

  • Cerchio più largo:

Sempre più usato per le bici da corsa, il cerchio largo consente di montare uno pneumatico a sua volta più largo, che significa maggiore aerodinamica e notevole comfort della pedalata.

Con uno pneumatico più largo, infatti, la pressione della pedalata è minore pur avendo un’ottima resistenza al rotolamento.

Riteniamo che la misura ideale vari intorno ai 17 mm di larghezza interna con pneumatici da circa 25 mm o da 21 mm su pneumatici da 28 fino a 32 mm.

Lo svantaggio che può sentire il biker con un cerchio largo è che non sempre questi si adattano a vecchi modelli di mtb, che presentano uno spazio ridotto nel telaio o sui freni.

  • Altezza dei cerchi:

anche questa caratteristica influenza in modo diretto il tipo di pedalata, dal momento che un cerchio più alto riesce a guidare in modo più deciso il flusso di aria lungo la superficie, diminuendo in tal modo la frizione.

Si consideri che un altezza perfetta, così come una buona forma del cerchio, consentono un risparmio di tempo decisivo nei lunghi percorsi. Unico neo dei cerchi alti è la sensibilità, il materiale in più, infatti, le appesantisce rendendo la pedalata non sempre confortevole.

Si consiglia un altezza tra i 33 e i 45 mm che non appesantisce né risente della forza del vento, una misura equilibrata, dunque, che favorisce l’aerodinamicità.

Alcuni brand ad esempio, hanno elaborato dei piccoli avvallamenti sul cerchio che consentono all’aria di girare intorno alla ruota aumentando il fattore aerodinamico.

  • Peso della ruota:

il peso delle ruote determina la gestione della guida e la velocità. Ruote ultraleggere, infatti, favoriscono un andamento accelerato e una semplicità di guida maggiore, anche se è bene bilanciare sempre rigidità e peso per pedalate lunghe e piacevoli.

Il peso perfetto si aggira tra i 1400 e i 1500 grammi, mentre i cerchi da 1200 grammi sono decisamente troppo leggeri, creando svantaggi in termini di stabilità.

Cerchi da mtb tubeless o classici?

La ruota tubeless è uno pneumatico montato sulla mtb privo di camera d’aria. Questo significa che la bici continua a funzionare in modo normale anche in presenza di piccole forature, che possono essere sigillate in modo perfetto con esigue quantità di lattice.

Questa sostanza contiene infatti piccolissimi granuli che vengono inseriti nel foro, che può avere ampiezza fino a 3 mm, richiudendolo. La mancanza di camera d’aria, ovviamente, rende la resistenza al rotolamento inferiore, con una risparmio di peso.

Ma non tutte le ruote possono diventare tubeless, dal momento che il letto del cerchio deve essere sufficientemente ampio per alloggiare lo pneumatico.

I materiali di costruzione del cerchio: alluminio o carbonio?

CarbonioI due materiali con cui vengono solitamente costruiti i cerchi sono l’alluminio e il carbonio e ciscuno presenta vantaggi e svantaggi che devono essere valutati al momento dell’acquisto.

Generalmente quelle in carbonio sono più costose perché più difficili da realizzare.

I principali vantaggi di questo materiale sono sostanzialmente un peso inferiore e una maggiore rigidità, perfette per un profilo del cerchio più alto e dunque adatto per le bici da corsa.

Questa tipologia di ruote, prodotte totalmente in carbonio, consentono un collegamento uniforme che parte dal bordo e arriva al cerchio, creando una forte aerodinamicità con un peso ridotto.

Un aspetto importante è la connessione tra il materiale dei cerchi e il tipo di pista frenante. Molti modelli di ruote presentano una pista frenante in alluminio perché offre un tipo di frenata affidabile su qualsiasi terreno o condizione metereologica, pur mantenendosi abbastanza economica.

La tecnologia degli ultimi anni ha consentito lo sviluppo di una pista frenante con trattamenti quali il Plasma Electrolytic Oxidation (PEO) o l’Exalith che offrono performance elevate di frenata, soprattutto quando il terreno sotto le ruote è bagnato.

Riteniamo che un cerchio in alluminio offra sempre ottime prestazioni, anche più di quelle in carbonio e in presenza di particolari tipi di terreno, ma in compenso quelle in carbonio hanno una durata decisamente superiore.

Alcuni consigli utili:

Il consiglio più importante che possiamo darvi oltre ai precedenti suggerimenti, è quello di fare grande attenzione alla resistenza delle tensioni interne che gravano sui raggi.

Questo fattore, spesso trascurato è invece molto rilevante perché richiede un cerchio molto resistente ai momenti torcenti, che non muta la forma diventando ovale quando subisce forti urti.

Non si dimentichi che questa parte della bici è quella che maggiormente subisce le vibrazioni del terreno e ciò significa che il cerchio deve essere molto resistente per non piegarsi o spezzarsi.

Verificate bene la capacità di ammortizzare gli urti, dunque, perché quando il cerchio assorbe bene le vibrazioni, il ciclista sentirà solo sensazioni di comfort che ridurranno il senso di fatica anche sui percorsi più difficili e impegnativi.

La parte esterna del cerchio, infine, deve essere antiossidante e antiruggine per evitare che si rovini quando entra a contatto con la pioggia, lo sporco e le condizioni metereologiche che incontra durante il cammino.

I 5 migliori cerchi per mtb con prezzi:

Migliori cerchi per mountain bike

  • Vuelta Crosser – Alluminio doppia parete

VUELTA 26 pollici set ruote bici Crosser x II Shimano HB FH-RM40 bianco 24 fori
  • Vuelta CROSSER alluminio cerchio a doppia parete 26 pollici (559-21) - bianco

Si tratta di cerchi 26 pollici a doppia parete costruiti in alluminio. Leggeri, rigidi e prestanti, queste ruote si adattano bene a pneumatici di larghezza media tra i 28 e i 51 mm.

Con raggi piatti di elevata qualità e una lega in acciaio che non si arrugginisce, questi cerchi bianchi pesano poco più di 2 kg e consentono pedalate prolungate, su terreni sterrati, bagnati o accidentati, comfort e massima stabilità.

Grazie all’alluminio i cerchi Vuelta doppia parete sono adatti a bici da donna e uomini e garantiscono una lunga durata ed è quello che viene maggiormente riconosciuto da parte degli utenti.

  • Spank Spike race 33 – Migliori cerchi per mtb

Con una tecnologia assolutamente innovativa, il drive ruote Spike Race EVO è stato progettato per specifici modelli di mtb come gli enduro, i freeride e downhill grazie alla leggerezza e precisione della pedalata.

Con il marchio di costruzione Ooh Bah e i suoi 27, 5 pollici, il cerchione è molto resistente e stabile su qualsiasi tipo di terreno e anche in caso di pioggia.

Il costo è lievemente alto ma le prestazioni che garantisce sono molto elevate grazie alla qualità dei materiali e da una tecnologia adatta anche per i bikers più spericolati.

  • Cerchi DT Swiss WHDTE 29 pollici

DT Swiss WHDTE193006R Parti Bicicletta Standard, 29 pollici x 30 mm posteriore
  • DT Swiss E 1900, cerchione 30 mm, asse 12 x 142 mm, Shimano posteriore 29 pollici

Con un design dinamico e sportivo, questi cerchi da 29 pollici presentano la tecnologia perfetta per mtb sia da uomo che da donna.

Ottime prestazioni che garantiscono al conducente leggerezza delle ruote e una qualità della pedalata sorprendente.

Particolarmente apprezzati dagli utenti per il buon compromesso qualità –prezzo che offrono e per la resistenza del materiale di costruzione, garantiscono rigidità e leggerezza anche in condizioni avverse.

  • Ruote Miche 29 pollici – Professionali

Dall’esperienza Miche, due cerchi da 29 pollici realizzati con materiali di alta qualità.

Ottima l’affidabilità e la leggerezza delle ruote, con un peso di soli 2 kg è possibile affrontare le sfide più avvincenti della strada grazie al Boost Disco Shimano TLR tx da 15/12, che assicura una pedalata adatta a tutte le stagioni senza alcun pericolo.

Resistente agli urti e con ammortizzatori che attutiscono urti, frenata brusche e ogni tipo di ostacolo che si incontra durante il percorso, questi cerchi sono davvero un buon prodotto ad un prezzo non eccessivo.

  • Cerchi XLC pro – Economici

Decisamente più convenienti, i cerchi Laufradsatz hanno cuscinetti industriali estremamente precisi e un mozzo VR per perno passante da 15 mm. Con 26 pollici, sono realizzati in alluminio resistente con una sezione trasversale a goccia per un basso profilo.

Resistenti, durevoli e adatti a molti modelli di mtb, sono molto consigliati perché offrono buone prestazioni e uno stile totally black che li rende particolarmente dinamici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here