In questa guida vedremo l’importanza di scegliere i migliori caschi da sci e la classifica dei più convenienti!

Gli sport invernali ultimamente stanno divenendo sempre più importanti, numerose sono infatti le persone che appena dispongono di qualche giorno libero si apprestano a praticare attività sulla neve: quelle più note e apprezzate sono lo sci e lo snowboard, entrambe necessitano di un adeguato abbigliamento che sia valido per salvaguardare chi pratica questo tipo di attività.

Gli elementi fondamentali per sciare sono molti, partiamo infatti da un adeguato indumento tecnico che oltre ad aspetti puramente tecnici deve disporre anche di un’alto grado di comfort per permettere al singolo di poter agire liberamente senza complicazioni.

Bestseller No. 1
Casco da sci e snowboard, unisex, con visiera, per adulti, con visiera, 12 aperture di ventilazione...
  • Struttura rinforzata durevole: guscio esterno in ABS duro + guscio interno in EPS che offrono una doppia protezione con buona durezza, resistenza agli urti, resistenza agli urti e a prova di...

OffertaBestseller No. 2
Salomon Pioneer LT, Casco da Sci e da Snowboard, Regolabile Uomo, Nero, M (56-59 cm)
  • Leggero e comodo casco da sci dal look sportivo per uomo, adatto per sciare in pista
OffertaBestseller No. 3
TOMSHOO Casco da Sci con Visiera, Caschi Sci Professionale con 14 Prese d'Aria Indipendenti, Fodera...
  • ★ Garanzia Sicura e Affidabile: TOMSHOO calotta del casco da sci è realizzata in policarbonato e nucleo interno in EPS americano di alta qualità. Ha una forte resistenza agli urti ed è...
Bestseller No. 5
Shinmax Casco Bici con Luce di LED,Certificato CE, Casco con Visiera Magnetica Staccabile Shield...
  • 【Protezione professionale, salva la vita】: la custodia di PC importata ad alta densità con tecnologia superiore migliorerà sicuramente le prestazioni in modo sicuro, in modo che possa salvarti...
Bestseller No. 6
PHZ Casco da Sci Invernale e da Snowboard per Adulti Regolabile Ski Helmet per Gli Sport Invernali,...
  • Certificato di sicurezza: casco da sci PHZ costruito per comfort e sicurezza. Realizzato utilizzando tecniche di produzione avanzate, il guscio esterno rinforzato in policarbonato è fuso alla schiuma...
OffertaBestseller No. 7
Salewa Pura Casco Robusto, Unisex adulto, Dark Grey, L/XL
  • Casco rigido in ABS con calotta interna in polistirene espanso

Tra questi molteplici elementi, a essere fondamentale, è proprio l’impiego del casco da sci, il quale risulta infatti obbligatorio fino ai 14 anni: nonostante superata questa età non sia più necessario indossarlo molte persone preferiscono utilizzarlo per preservare la loro salute.

Esistono davvero diversi tipi di caschi da sci tra cui è possibile scegliere, presentano tutti caratteristiche e funzionalità diverse, e quindi, quale scegliere?

Come scegliere il miglior Casco da sci?

Casco da sci per bambini

La prima cosa da ricordare è che il casco da sci è un elemento fondamentale per cui, voler obbligatoriamente risparmiare su questo prodotto non è consigliabile. È preferibile investire qualcosa in più per l’acquisto di un casco che sia valido ed efficace, ricordando che è strettamente indicato per la nostra salute.

Quando si sceglie un casco da sci la prima cosa da ricordare è che deve essere necessariamente omologato per essere riconosciuto, inoltre bisogna comperarne uno di taglia corretta e non di taglia più grande in quanto potrebbe scivolare via. Il materiale da cui è costituito va controllato e ne va verificata la qualità per assicurarsi una piena efficacia del prodotto.

Iniziamo dicendo che il casco da sci non ha la sola funzione di proteggere il capo, questo infatti tiene al caldo, possiede un efficace meccanismo di ventilazione per far passare aria e allo stesso tempo ci protegge da agenti esterni. Il casco tutela anche le orecchie e, abbinato a una maschera ha un’ottima efficacia anche per quanto riguarda la tutela del viso.

Esso è costituito da una parte esterna e una interna: quella esterna è realizzata sempre con un materiale rigido per garantire un’efficace protezione del casco da sci: la parte interna invece, appare più morbida proprio per evitare di apportare problemi come traumi cranici.

Uno dei caschi da sci migliori presenti sul mercato, prendendo in considerazione il modello, è sicuramente quello shell anche noto come integrale. É molto conosciutp perché oltre a proteggere il capo riesce a riparare le orecchie, non a caso è impiegato anche per le gare agonistiche.

É diffuso ormai da un po’ di anni anche l’half shell, che dispone di una calotta più grande sul retro, ma è apprezzato proprio per la possibilità di essere ampiamente regolato. Offre vantaggi positivi soprattutto nei mesi estivi in cui fa più caldo e quindi sembra essere più funzionale.

Caschi da sci – Le caratteristiche fondamentali:

Prima di scegliere un buon casco da sci è fondamentale valutare le necessità personali relative alle caratteristiche del prodotto. Bisogna innanzitutto valutare la qualità costitutiva, l’impiego di materiali validi sarà poi utile nel poter proteggere più efficacemente il capo, il collo e il viso.

La ventilazione è un’altra condizione altrettanto importante, lo sport in generale fa sudare, dobbiamo ricordare a tal proposito che il casco da sci è dotato di un doppio rivestimento, uno esterno e l’altro interno. Disporre di un buon meccanismo di ventilazione, è quindi fondamentale per evitare la formazione di umidità al suo interno e per far passare aria.

Un altro elemento altamente consigliato quando si acquista un casco è la visiera, permette infatti di proteggere il viso da raggi di luce diretta, dal sole e da possibili insetti. Per un maggior comfort è bene scegliere un casco da sci che disponga di rivestimenti in questo modo si può considerare un ulteriore fattore importante che è proprio quello dell’igiene. Con i rivestimenti infatti è possibile sfoderare il casco da sci e lavarne i singoli elementi.

Altro aspetto che può migliorare l’impiego del casco è la presenza del bluetooth con un sistema di condivisione audio che può rendere l’esperienza ancora più bella e indimenticabile, in aggiunta è possibile acquistare in contemporanea al casco da sci degli accessori come fodere e cuscinetti che possano rendere l’uso maggiormente piacevole e comodo.

Classifica con prezzi dei migliori caschi da sci:

Caschi da sci migliori

I caschi da sci in vendita sul mercato sono davvero numerosi, è consigliabile scegliere facendo sempre riferimento alle esigenze tecniche richieste dalla normativa sportiva e anche alle esigenze personali.

I caschi da sci si differenziano per modello, colorazione e caratteristiche di cui dispongono; al variare di queste varierà di conseguenza anche il prezzo.

È possibile però data la vasta scelta, acquistare un casco che disponga di un buon rapporto qualità-prezzo e che nel contempo sia efficiente e funzionale.

Andiamo quindi a vedere quali sono i migliori caschi suddividendoli in:

  • Poc Fornix – Caschi da sci migliori

Offerta
POC Fornix, Casco da Sci Uomo, Bianco, XL/XXL
  • Rinforzi in aramide per la stabilità strutturale e la dispersione dell'energia d'impatto

È uno dei caschi da sci migliori presenti sul mercato, è infatti molto leggero e di conseguenza molto comodo per le attività svolte sulla neve.

Nonostante sia leggero, è molto protettivo in quanto esternamente rigido e con un funzionale meccanismo di ventilazione che favorisce il passaggio dell’aria contrastando la sudorazione.

La sua efficienza sta proprio nella presenza di sei diversi meccanismi di ventilazione, laterali e frontali. Progettato proprio per garantire un’ottimale dispersione dell’energia, è possibile trovarlo in diverse colorazioni e modelli.

  • Cashi Black Cervice – PROFESSIONALI

La rigidità e la comodità del casco insieme ad un’ottima visiera in grado di proteggere dalla luce diretta e dai raggi solari, lo rendono il casco da sci migliore per l’uomo. L’impiego di ottimo materiale permette poi di poterlo utilizzare per lunghe ore senza mai venire meno nelle funzionalità.

Il casco è ottimo perché costruito attraverso la sovrapposizione di strati, quindi si può tranquillamente scegliere come utilizzarlo in relazione alle proprie esigenza e alle comodità di cui si necessita.

Il sistema di ventilazione è ottimo, l’aria riesce a trasparire e nonostante gli agenti atmosferici l’acqua non penetra e anche se il casco si dovesse bagnare si asciuga in pochissimo tempo. Anche in questo caso sono disponibili diversi modelli e colorazioni, il design è di tipo raffinato e semplice.

  • Uvex p1us 2.0 – Casco da sci economico

Può essere considerato un casco tecnologico in quanto al passo con i tempi e all’avanguardia, di un’efficace sistema di ventilazione: grazie alla tecnologia Hardshell offre un comfort unico, esternamente risulta essere rigido per proteggere efficacemente il capo, è infatti in grado di attutire i colpi, il rivestimento interno invece, grazie all’impiego di fodere e cuscinetti è molto morbido.

Ha un ottimo sistema di isolamento termico, quindi tiene al caldo e isola anche gli agenti termici più violenti quali: neve, grandine, raffiche di vento e pioggia.

Il design è accurato e studiato nei particolari, i colori disponibili sono facilmente abbinabili, per non rinunciare a un elemento di moda.

  • Briko Faito

Un casco di ultima generazione dotato di un’efficace sistema di isolamento termico, riesce a mantenere al caldo pur con temperature molto basse.

Il rapporto qualità prezzo è molto valido, i materiali scelti sono di ottima qualità così da garantire un’efficiente protezione e tutte le necessità tecniche richieste. Risulta molto moderno in quanto possiede un ottimo sistema per regolare la taglia del prodotto senza dover rinunciare alla comodità, è molto semplice da igienizzare.

L’estetica è curata, ci sono numerosi colori tra i quali poter scegliere soprattutto colori accesi, che spiccano.

  • Cebè Contest – Ottimo prezzo

Il casco presenta struttura in-mould, un sistema molto funzionale di ventilazione che lascia efficacemente trasparire l’aria: è rivestito di ottimo policarbonato ultraresistente, molto leggero risulta valido nell’impiego relativo a questo tipo di sport soprattutto lo sci.

  • Casco per sciare Atomic Revent

Atomic AN5005736XL Revent, Casco da Sci All-Mountain, Unisex, Taglia XL (63-65 cm), Nero
  • Casco da sci All Mountain leggero e sicuro per uomo e donna, ottimamente abbinabile alle maschere da sci Revent

Molto valido vanta una protezione ai colpi e agli impatti fino al 30% sopra la media, possiede un ottimo sistema di ventilazione e di isolamento termico, riesce quindi a proteggere dagli urti violenti, a tenere al caldo e far passare in modo ottimale l’aria.

È innovativo in quanto presenta un doppio involucro e una tecnologia in-mould, è un all-mountain leggero e comodo, molto indicato per gli sport invernali, soprattutto lo sci. Il design è attento ma nel contempo è molto semplice, presenta una vasta scelta di modelli e colorazioni.

  • Uvex Heyya – Caschi da sci per bambini

uvex heyya PRO, Casco da Sci Unisex Bambino, Race Red Mat, 54-58 cm
  • Casco con costruzione leggera e resistenza agli urti grazie alla calotta costituita da strato interno in eps e strato esterno in policarbonato, inseparabili tra loro

È una delle migliori linee per la produzione di caschi da sci per bambini, questi sono costruiti interamente con la tecnologia in-mould con ottimi e funzionali sistemi di isolamento e di ventilazione.

È ottimo per i bambini in quanto realizzato in policarbonato,di conseguenza molto resistente agli urti. Presenta tutte le caratteristiche di cui si necessita, parliamo ad esempio di una parte rinforzata sul collo e sulle tempie proprio per salvaguardare chi lo indossa.

Proprio per la fascia d’età a cui è indirizzata, ci sono molteplici modelli e colorazioni tra cui è possibile scegliere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here