La boa da sub, un oggetto indispensabile per chi effettua immersioni.

Quando si fa pesca subacquea, gli alleati nono solo il miglior fucile da sub e una buona maschera da pesca, ma la sicurezza fa da padrone in questo sport.

La boa da sub è fondamentale per segnalare la propria presenza in mare, fiume o lago, ovvero ovunque ci si possa trovare sott’acqua.

Una boa segna sub è un dispositivo fondamentale grazie al quale un sommozzatore, un apneista o un semplice nuotatore, indicano la propria presenza in acque libere.

La boa che galleggia in superficie garantisce di essere visti dalle imbarcazioni e dai motoscafi di passaggio ed evita spiacevoli incidenti.

OffertaBestseller No. 3
Omer Atoll Float
  • OMER Atoll Float
OffertaBestseller No. 5
Cressi Signal Board, Segnalatore Unisex – Adulto, Rosso Fluo/Bianco/Nero
  • Plancetta sub appoggio per il pescatore che in solitario parte da terra e ha necessità di portare con se una attrezzatura supplementare e accessori
Bestseller No. 7
BOA SUB OMER FLOAT DRY BAG CON BANDIERA GONFIABILE OMER SUB
  • Omer Boa Sub Float Dry Bag with Flag, Inflatable

La boa generalmente viene assicurata al sub tramite una corda leggera che non impedisce di nuotare e che ha una lunghezza tale da consentire movimenti agili e veloci quando si è sott’acqua.

La boa da sub secondo la normativa vigente

Quando ci si trova in mare per un’immersione è obbligatorio essere riconoscibili a distanza e pertanto le condizioni necessarie a che ciò avvenga sono due: il subacqueo in immersione ha l’obbligo di segnalarsi con una boa da sub recante una bandiera rossa con striscia diagonale bianca, visibile ad una distanza non inferiore a 300 metri, mentre in presenza di un mezzo nautico di appoggio, la bandiera deve essere issata sul mezzo, dove è obbligatorio anche che ci sia una persona in grado di intervenire in caso di necessità o incidente.

Il subacqueo è obbligato a spostarsi entro un raggio massimo di 50 metri dalla verticale della boa o dal mezzo nautico. La corda che lega il sub alla boa solitamente ha una lunghezza di 20-25 metri ed è galleggiante: quando dovesse deteriorarsi, dopo molti utilizzi, questa corda si può sostituire acquistandone una nuova senza per questo dover cambiare l’intera boa da sub.

Le boe da sub con bandierina per la massima visibilità!

Boa per segnalare i sub

Sembra un dettaglio di poco conto, ma la bandierina che è issata sulla boa ha una funzione importante in termini di visibilità in mare aperto.

Si tratta di una bandiera rossa con una striscia bianca che va dall’angolo in alto a sinistra all’angolo in basso a destra.

Solitamente viene issata su un’imbarcazione o sulla boa da sub. Fu introdotta la prima volta sul mercato da Ted Nixon nel 1956.

Ancora oggi la legge indica di esporre una bandiera durante l’immersione ed è senza dubbio importante farlo per la propria sicurezza ed incolumità in mare aperto.

Le barche che accompagnano i subacquei solitamente espongono la bandiera per avvisare gli altri natanti che ci sono persone che stanno effettuando un’immersione.

Questo garantisce contro spiacevoli incidenti in acqua dovuti al rischio che il motore e l’elica della barca possano entrare in contatto con il sub.

Come scegliere il modello migliore e fare un acquisto sicuro?

Per poter acquistare una boa di segnalazione per subacquei efficace, ben visibile e riconoscibile occorre valutare con attenzione le caratteristiche dei modelli in vendita. Innanzitutto ci deve essere la bandiera segna sub che è obbligatoria.

Questa è di colore rosso con una striscia diagonale bianca chiara che la rende visibile in mare aperto.

La staffa che sorregge la bandiera dev’essere sufficientemente lunga per poter essere avvistata anche da lontano.

La boa deve sorreggere bene la bandiera perché non si deve ribaltare neppure quando il mare è molto mosso.

La fune di cui è dotata la boa da sub normalmente va dai 20 ai 50 metri e al termine della quale vi è un rocchetto, un avvolgi sagola o un moschettone.

Le boe da sub presenti sul mercato si differenziano in tre categorie: la classica boa tonda che presenta facilità di allestimento e alta visibilità, la boa Torpedo a siluro, con forma allungata, che facilita il traino ed è estremamente pratica per chi porta con sè fucili e altri oggetti da pesca.

Riducendo lo sforzo necessario per il traino la boa torpedo è il modello preferito da chi ha necessità di nuotare a lungo e spostarsi per lunghe tratte in mare.

Infine la boa a decompressione che, a differenza delle altre due, anziché essere trainata viene gonfiata sott’acqua dal subacqueo subito prima della risalita.

Questo modello è utile quando il subacqueo non è in grado di risalire nei pressi della barca dalla quale si è immerso ma deve opportunamente segnalare la propria presenza in mare: prima della risalita la boa viene srotolata, gonfiata con un erogatore, e inviata in superficie.

Qui sotto abbiamo selezionato cinque differenti modelli di boa da sub, particolarmente apprezzati dalla clientela.

Le 5 migliori boe di segnalazione con prezzi:

migliori boe da sub

  • Boa da Sub Omer – La migliore

Una boa da sub progetta con eccellenti materiali è un prodotto valido e durevole nel tempo: non infastidisce durante l’immersione e non frena in alcun modo la nuotata.

La presenza di una cima per nuotare e una per fare immersione rendono questo prodotto particolarmente versatile per chi ama andare in mare.

La boa presenta al suo interno una comoda tasca stagna per poter comodamente riporre degli oggetti, che rimangono sicuri ed evitano di bagnarsi.

Inoltre la presenza di due comode maniglie per il trasporto rende la boa molto maneggevole e pratica.

Nella parte inferiore ci sono 4 anelli per il trasporto dei fucili da sub, le tasche per i piombi che evitano oscillazioni della boa, e una comoda tracolla per usarla durante il nuoto. Un acquisto consigliato a chi cerca un prodotto qualitativamente ineccepibile.

  • Cressi TA611500 – Boa di segnalazione rossa

Uno dei modelli più classici e tra i più venduti anche per l’ottimo prezzo.

Questa boa da sub del marchio Cressi è molto utilizzata da chi affronta le immersioni in mare aperto, la sua visibilità è ottima anche da lunga distanza e il galleggiamento è favorito dalla sua speciale forma.

La boa ha una buona tenuta in mare infatti resta verticale anche in caso di vento forte o condizioni di mare mosso.

Si tratta di una classica boa da sub con in più un pesetto di piombo, molto utile per la sua stabilità. Una boa visibile per la propria sicurezza e per rispettare le regole previste in materia di immersione.

Consigliata anche per chi fa semplicemente snorkeling.

  • Mares 425711 – Boa di segnalazione da apnea

Un modello di boa da sub gonfiabile: anche se può sembrare una seccatura gonfiarla e sgonfiarla ogni volta, presenta il grande vantaggio di poter essere stivata in pochissimo spazio, ed è pertanto comodo trasportarla e riporla dopo l’utilizzo.

Si tratta di una boa davvero molto stabile e ben visibile. Anche la bandierina presente sulla sommità è gonfiabile ed è ottimo il vano per stivare i propri oggetti personali perché capiente e sicuro da infiltrazioni di acqua.

Questa boa da sub è molto apprezza da chi effettua immersioni a carattere amatoriale, non necessariamente per pescare, infatti può contenere comodamente anche una macchina fotografica digitale.

Il buon rapporto qualità prezzo fa di questo prodotto uno tra i più venduti sullo store di Amazon Italia.

  • Best divers – Boa tonda con bandiera e sagola

Best divers Boa Tonda con Bandiera e Sagola
  • Boa segna sub a tonda, indispensabile per segnalare la propria posizione durante un'immersione o una battuta di pesca in apnea

Boa segna sub a forma tonda, indispensabile per segnalare la propria presenza durante un’immersione in mare o durante una battuta di pesca: la sua forma tondeggiante la rende molto ben visibile ed è pertanto apprezzata dagli acquirenti perché garantisce la massima sicurezza in mare anche per chi pratica lo snorkeling.

La bandierina obbligatoria è incorporata nella boa stessa ed è gonfiabile: ciò la rende sicura anche in caso di vento forte e mare mosso.

La boa da sub del marchio Best Divers, di colore rosso e bianco, presenta una sagola da 20 mt di serie, doppie camere gonfiabili separatamente con 2 valvole con sistema anti sgonfiaggio rapido.

Queste caratteristiche la rendono sicura e affidabile in qualsiasi situazione e gestibile nel massimo rispetto della vigente normativa. Un acquisto intelligente, utile per gli appassionati di immersione, proposta dal negozio online di Amazon ad un costo competitivo.

  • Boa da sub Omer Float Dry Bag con bandiera gonfiabile

Una boa da sub venduta con una fascia di prezzo medio-alta rispetto ad altri modelli perché qualitativamente migliore, più robusta e più strutturata.

Questa boa presenta al suo interno una tasca stagna tra le due camere d’aria, che consentono di riporre al suo interno i propri oggetti personali, che sono garantiti perché rimangono fermi e asciutti.

Sulla parte superiore sono presenti due pratiche maniglie per il trasporto che facilitano l’appoggio in acqua per un galleggiamento ottimale in qualsiasi condizione climatica e di mare mosso.

Nella parte inferiore la boa ha 4 anelli per il trasporto dove si possono facilmente alloggiare i fucili da pesca, e le tasche per i piombi che consentono alla boa di restare stabile e galleggiare in modo adeguato.

La boa non disturba in alcun modo mentre si nuota e garantisce la massima visibilità e sicurezza, le sue dimensioni sono: larghezza 30 cm e altezza 55 cm. Ottimi materiali per un prodotto che dura nel tempo e resiste anche con cattivo tempo e mare mosso.

La boa è l’ideale sia per nuotare che per fare immersione perché sono presenti due cime per poterla comodamente legare a sé mentre si è in acqua. Un prodotto consigliato per i più esperti sommozzatori e per tutti gli amanti delle immersioni in mare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here