Gli sviluppi della tecnologia nel mondo delle biciclette elettriche pieghevoli, hanno fatto passi da gigante e sul mercato si riescono a trovare davvero tanti modelli per soddisfare ogni esigenza.

Passeggiare in bicicletta senza fatica grazie all’aiuto di un motore elettrico che ti porti dritto alla destinazione è sicuramente un’ottima idea.

La difficoltà, spesso, risiede nella scelta del modello giusto, che riesca a coniugare un buon motore, comodità di seduta e un peso non eccessivo.

Di seguito proveremo ad indicare tutte le caratteristiche che deve avere una bicicletta pieghevole elettrica e stileremo un elenco delle migliori 5 e-bike che sono in commercio.

Guida alla scelta della miglior bici elettrica pieghevole:

Bestseller No. 1
Revoe 553503 Dirt Vtc Bicicletta Elettrica Pieghevole 20', Nero
  • REVOE Dirt VTC Bicicletta Elettrica Pieghevole 20' Adulto, Nero
Bestseller No. 2
Speedrid Bici elettrica Pieghevole per Bici elettrica, Pneumatici 26/20 Ebike Bici elettrica per...
  • √ uso più lungo - - La batteria pieghevole da uomo da 36 V e 8 Ah rimovibile integrata è completamente protetta nel telaio anteriore in lega di alluminio al 100%. Batteria impermeabile, resistente...
Bestseller No. 5
Fiido D2/D2S Ebike, Bicicletta elettrica Pieghevole per Adulto, 250W Sport ad Alta Potenza,...
  • 【Prodotto di qualità】 Fiido D2S è 7.8ah dotato di una batteria al litio di marca di grande capacità. Rispetto alle batterie al litio di altri produttori, ha una maggiore durata e una maggiore...
Bestseller No. 7
F.lli Schiano E- Star, Bicicletta elettrica Pieghevole Unisex Adulto, Antracite, 20''
  • Il telaio: il telaio in acciaio con un design basso, facilmente ripiegabile, fa di questo modello una bicicletta adatta a tutti i ciclisti, specialmente per la città
  • Attenzione alla potenza del motore:

Una delle caratteristiche più importanti da considerare nell’acquisto di una bicicletta elettrica pieghevole, è la potenza del motore e la conseguente velocità che è in grado di raggiungere.

Secondo la normativa italiana in vigore, questo mezzo di trasporto non deve superare i 250 W e di conseguenza pone dei limiti anche alla velocità, che secondo il codice della strada non deve superare i 25 km/h.

In conseguenza a tali standard di velocità imposti dalla legge, i produttori fanno grande attenzione a non oltrepassare i parametri concessi e i consumatori, se vorranno ottenere velocità superiori, dovranno far leva sulla potenza della loro pedalata.

  • Diverse tipologie di funzionamento:

I motori che possono essere installati sono di due tipi, il primo viene montato nella zona dei pedali e l’altro nel mozzo di una delle due ruote.

Quest’ultimo tipo facilita la pedalata e l’andatura della bicicletta, mentre il motore installato in corrispondenza ai pedali, è più potente in salita o dove si ha bisogno di una maggiore spinta.

  1. Motore a pressione:

Così chiamato perché si attiva con la pressione effettuata dal piede sul pedale. Per questo tipo di sistema è necessaria una spinta maggiore del ciclista durante la pedalata.

2. A sensore di cadenza di pedalata:

Con questo sistema lo sforzo del ciclista è minimo perché la potenza viene regolata automaticamente dai comandi che sono collocati sul manubrio.

È facile intuire che il secondo sistema è più adatto a coloro che vogliono impiegare uno sforzo minimo e lasciare tutto il lavoro al motore. Con il sistema a pressione, invece, il ciclista fa uno sforzo maggiore ma grazie alla sua pedalata riesce a raggiungere buone velocità con uno sforzo limitato.

  • La tipologia di batterie

Le batterie utilizzate per la bici elettrica pieghevole, sono sostanzialmente di due tipi:

1. Batteria al piombo: sono le meno consigliate perché hanno un peso maggiore che appesantisce la bicicletta, rendendone difficile il trasporto a mano e sono dannose per l’ambiente.

2. Batterie al litio: sono le più consigliate grazie ad una maggiore autonomia e al minor peso. Riescono, infatti, ad avere una lunga vita nonostante le molte ricariche e hanno l’ulteriore vantaggio di essere più leggere.

  • Dimensioni della bicicletta elettrica pieghevole e peso

Quando parliamo di una bicicletta elettrica pieghevole, non possiamo trascurare una caratteristica importante, che è quella della grandezza e del conseguente peso.

Questo tipo di bici è davvero un gioiello della tecnologia, dal momento che riesce a congiungere comodità e potenza in pochi chili. Inoltre, essendo pieghevole può diventare davvero piccola e facile da trasportare e conservare, anche se non si hanno a disposizione grandi spazi.

Bisogna considerare che una bicicletta elettrica pieghevole può avere un peso che oscilla dai 10 kg per i modelli più semplici fino a raggiungere i 30 kg per le super accessoriate. Quello che fa variare il peso è la batteria, il motore, le ruote e il materiale del telaio.

Il peso e la grandezza della e-bike vengono scelti in base al tipo di uso che intende farsi. Se sapete che dovrete fare un tragitto a piedi e che quindi dovrete trasportarla a mano, è meglio optare per un modello leggero. Se, invece, potete ripiegarla e trasportarla in auto, potrete optare per una bicicletta più compatta.

Miglior bici elettrica pieghevole – Classifica con prezzi

Miglior e-bike pieghevole

Dopo aver esaminato le caratteristiche principali che devono possedere le bici elettriche pieghevoli, mostreremo i cinque migliori modelli, analizzandone caratteristiche e prezzi.

  • Bicicletta elettrica Pieghevole Nilox Doc X1

Uno dei modelli di bicicletta elettrica pieghevole molto apprezzato dagli utenti, è la e-bike firmata Nilox.

Presenta un motore brushless da 250 W monomarcia che consente di pedalare a circa 25 km di velocità a batteria attiva. Quest’ultima, inoltre, si ricarica in tre ore ed è posizionata vicino alla ruota posteriore, facilmente estraibile per essere caricata.

Può essere chiusa facilmente e misura 85x45x70, grazie ad un telaio leggero ed efficiente in lega di alluminio.

Da evidenziare con una nota positiva sono i freni, che fanno parte della tipologia V-brake per essere più prestanti e le ruote misurano 20 pollici. Presenta molti accessori come il cavalletto, il portapacchi, la luce anteriore a LED e una seconda presa in caso di ricarica nel regno Unito.

Le recensioni per questa bici pieghevole elettrica sono positive, oltre al fatto di essere un prodotto di qualità, infatti, viene apprezzata perché arriva già quasi totalmente montata e perché è un prodotto di qualità.

Unico svantaggio è il peso, i 20 kg ne penalizzano il trasporto che diventa faticoso nei lunghi percorsi. Per quanto riguarda il prezzo, invece, è assolutamente adeguato alle caratteristiche e alle prestazioni che offre.

  • Bicicletta ripiegabile elettrica i-Bike I-Fold 20

Con un peso di 24 kg, questa bicicletta elettrica pieghevole possiede un motore brushless da 250W monomarcia senza cambio.

Il motore si trova all’interno del telaio ed è completamente in alluminio, possiede ruote pneumatiche da 20 pollici per garantire grande stabilità. La batteria viene alimentata agli ioni di litio ed ha una durata di circa 30 km, con la pedalata assistita è possibile scegliere tre livelli di assistenza diversa.

Molto apprezzata per la velocità e praticità con cui si ripiega, grazie a tre strategici punti di smontaggio che si trovano all’altezza della sella, del telaio e del manubrio. Meritano una nota positiva i freni a disco per entrambe le ruote e il comodo display a LED con il supporto per gli smartphone sul manubrio, tutto per garantire comfort e praticità.

Anche per questo modello di e-bike le recensioni sono positive, elogiando l’autonomia della batteria, la prestanza del motore e il prezzo adeguato alla qualità offerta. Unico svantaggio è il peso, con i suoi 24 kg si trasporta con un po’ di difficoltà nei lunghi tragitti.

  • Bici elettrica pieghevole i-Bike I-Fold Easy

Un’ottima e-bike pieghevole di colore nero, pratica ed efficiente su qualsiasi tipo di strada. Questa bicicletta pieghevole elettrica ha un cambio singolo e un motore brushless da 200watt che si trova ella zona posteriore.

Presenta un telaio in acciaio color nero e ruote da 20 pollici che garantiscono velocità e leggerezza durante il percorso.

La batteria è in litio da 25,2V che consente un’autonomia di circa 20 km e un tempo di ricarica di circa 6 ore. Con un sistema di controllo della potenza a sensore di cadenza di pedalata, la i-Bike I-Fold Easy consente di raggiungere una velocità di circa 21 km/h.

Le recensioni su questo modello sono positive e grazie ai suoi 22 kg, ne sottolineano soprattutto la leggerezza, oltre alla semplicità di montaggio e utilizzo. Unico neo è il tempo che necessita la batteria per essere ricaricata, circa 6 ore.

  • Lankeleisi X2000 – Per ogni terreno

Offerta
LANKELEISI X2000 20 Pollici Bici da Pieghevole Bicicletta elettrica 7 velocità Bici da Neve 48v...
  • Sistema elettrico: la bicicletta elettrica è dotata di un motore brushless ad alta velocità stabile da 500 W e una batteria al litio rimovibile che può raggiungere i 30-50 km (modalità...

Con uno stile aggressivo e sportivo, questa bicicletta è dotata di display multifunzione e un pc LCD che consente varie funzioni. Viene alimentata da una batteria al litio 48V che si estrae velocemente per essere ricaricata. Il tempo che occorre per la ricarica è di circa 5/8 ore con circa 30 km di autonomia, grazie alla batteria di 500W e le 7 diverse velocità.

Con tre diverse modalità di guida, totalmente elettriche offre la possibilità di scegliere la pedalata assistita insieme al lavoro manuale per un aumento di velocità.

Segnalato con ottime recensioni è il deragliatore Shimano, che le conferisce una guida scattante e sportiva, con prestazioni leggermente superiori alla media. Lo svantaggio che presenta è la difficoltà di assemblaggio, che può risultare difficile a coloro che sono poco esperti di questo tipo di operazioni.

  • Lankeleisi T750Plus – Bici elettrica pieghevole da montagna

Sicuramente prestante e sportiva come il modello antecedente, la LANKELEISI T750Plus 27 rientra a pieno titolo nelle migliori cinque bici elettriche pieghevoli. Ultramoderna e sportiva come sua sorella maggiore, questa e-bike è ideale per coloro che vogliono utilizzarla anche oltre i percorsi cittadini.

Dotata di un display multifunzione e un pc LCD da 3,5 pollici, presenta delle caratteristiche davvero interessanti. Con batteria al litio e un design aggressivo, questa e-bike può essere ricaricata in 5/7 ore con la possibilità di percorrere fino a 40 km/h solo con la pedalata elettrica e fino ad 80 km se si inserisce la modalità di pedalata assistita. Robusta e solida, riesce a sostenere comodamente un peso fino a 150 kg, per il ciclista e un peso ulteriore da inserire nel portapacchi.

Il prezzo di questa bicicletta elettrica pieghevole è sopra la media, ma viste le prestazioni è sicuramente equilibrato. L’unica critica che le viene mossa è la difficoltà di assemblare i pezzi per i meno pratici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here